Tombini in passerella.

Dalle passerelle ai tombini, i grandi stilisti abbandonano per una volta le loro creazioni di tessuto e si dedicano a impreziosire il quadrilatero milanese. 

Ventiquattro tombini interpretati da diversi stilisti quali Giorgio Armani, Prada, Missoni e da altri grandi nomi dell’Alta Moda, dipinti a mano, sono stati esposti in via Montenapoleone per la III edizione di “Sopra il sotto – Tombini Art raccontano la Città Cablata”.

Se di solito sono colonnati e facciate di palazzi ad essere protagonisti della scena, questa volta gli originali protagonisti sono stati i discreti quadrati in ghisa calpestati distrattatamente nelle corse di tutti i giorni o nelle passeggiate del weekend di moltissime persone.

Ho apprezzato davvero tanto questa ‘mostra’ così particolare; è piacevole passeggiare per le vie della moda, potendo apprezzare la bellezza di un opera così unica e così particolare come un tombino personalizzato e creato da un grande stilista.

Versace:   

Emilio Pucci: 


Giorgio Armani:
   
Prada:

 

Missoni:
   
Iceberg:

 

Annunci

3 pensieri su “Tombini in passerella.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...