Quarto giorno – Piazza Dam.

Piazza Dam è il cuore pulsante nonché centro di Amsterdam. Visitandola si ha la sensazione che sia un posto tranquillo, in realtà i racconti riguardanti tempi ormai passati, la ritraggono in tutt’altro modo.
Elenchiamo alcuni avvenimenti storici avvenuti proprio in questo luogo:

  • Piazza Dam era la piazza del mercato principale di Amsterdam, dove si vendeva letteralmente di tutto.
  • Nel 1535 la piazza fu teatro dei tumulti degli Anabattisti. 
  • In piazza ebbero luogo diverse sommosse scoppiate a seguito della riduzione delle indennità lavorative nel 1935. 
  • Verso la fine della Seconda Guerra Mondiale, alcuni cittadini innocenti furono uccisi da soldati tedeschi durante una terribile sparatoria. 
  • Negli anni Sessanta e Settanta del Novecento si svolsero qui le proteste studentesche e le dimostrazioni contro la guerra del Vietnam.

 La situazione fortunatamente in piazza Dam si è tranquillizzata, infatti gli ultimi disordini risalgono al 1980, in occasione dell’investitura della Regina Beatrice nella Nieuwe Kerk.

Il Monumento nazionale presente in piazza Dam fu inaugurato il 4 maggio 1956 e venne eretto in memoria dei caduti della Seconda Guerra Mondiale. 

Il 4 maggio di ogni anno i rappresentanti dello stato, incluso membri della famiglia reale, commemorano qui le vittime della Seconda Guerra Mondiale in una suggestiva e toccante cerimonia.
   
   

Annunci

Un pensiero su “Quarto giorno – Piazza Dam.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...