Storia di una cotoletta milanese.

La cotoletta insieme al risotto alla milanese e al panettone è uno dei piatti maggiormente tipici e iconografici della città di Milano. 

La cotoletta è al centro di una disputa culinaria fra la cucina italiana che appunto la considera “milanese” e la cucina austriaca, secondo cui la cotoletta sarebbe solo una versione modificata della Wirner Schnitzel viennese. 

Ma diverse versioni di schnitzel precedenti a quella milanese esistevano già in Austria prima della creazione della deliziosa cotoletta, ma erano infarinate e non impanate: lo suggerirebbero delle note a margine di un rapporto (più una leggenda che una vera e propria realtà) del maresciallo Josef Radetzkj che si riferivano ad un determinato taglio di carne, cucinato a Milano che prima veniva passato nell’uovo e poi fritto in abbondante burro e che a differenza della viennese, era impanato.

In realtà non sono mai state reperite fonti attendibili che stabiliscano quale sia la vera nazionalità della famosa cotoletta, tuttavia per avvalorare ulteriormente qualsiasi ipotesi possiamo prestare attenzione a ciò che lo storico Romano Bracalini afferma nel suo “L’Italia prima dell’Unità” (1815-1860) e “Usi e costumi a tavola”, dove in un particolare documento del 1148, citato a sua volta da Pietro Verri nella sua “Storia di Milano”, riporta la cronaca di un pranzo solenne in cui, nella terza portata, compaiono i «lombos cum panitio» (ovvero lombata di vitello impanata, cioè quello che noi conosciamo come cotoletta) avvalorando così l’ipotesi dell’italianità della pietanza.

I documenti citati da Verri sono esposti al pubblico all’interno dei locali adiacenti alla basilica di Sant’Ambrogio a Milano dal dicembre 2013 e sono visibili a tutti coloro che desiderano approfondire la propria conoscenza sull’argomento.

Qualsiasi sia l’ipotesi della provenienza di questo delizioso piatto, sarà sempre famoso come ‘cotoletta alla milanese’.

  

Annunci

2 thoughts on “Storia di una cotoletta milanese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...