Storia del panettone milanese.

Il panettone, che in dialetto lombardo viene chiamato panaton o panatton è un tipico dolce milanese, che viene solitamente associato alle tradizioni gastronomiche del periodo natalizio.Le origini del panettone sono poco certe, ma si fanno riferimento principalmente a due leggende che tratterebbero di questo argomento; la prima narra di un falconiere di nome Ulivo degli Atellani che abitava nella Contrada delle Grazie a Milano, un giorno si innamorò di Algisa, la bellissima figlia di un fornaio e pur di starle accanto si fece assumere dal padre di lei come garzone.

 Una volta assunto, per incrementare le vendite del forno, provò a inventare un dolce: con la migliore farina del mulino impastò burro, uova, miele e uva sultanina, poi infornò il composto, che quando fu cotto si rivelò una scoperta vincente e deliziosa, tanto che tutti vollero assaggiare il nuovo pane; lo stesso pane che con il tempo, sarebbe diventato il dolce milanese per eccellenza del periodo natalizio.

La seconda invece riguarda il cuoco al servizio di Ludovico il moro, che un giorno fu incaricato di preparare un sontuoso pranzo di Natale a cui erano stati invitati molti nobili importanti, ma il dolce preparato per l’occasione venne dimenticato nel forno e quasi si carbonizzò. Dispiaciuto dalla disperazione del cuoco, Toni, un piccolo aiutante, propose una soluzione: «Con quanto è rimasto in dispensa – un po’ di farina, burro, uova, della scorza di cedro e qualche uvetta – stamane ho cucinato questo dolce. Se non avete altro, potete portarlo in tavola». Il cuoco acconsentì e, tremante, si nascose dietro una tenda a spiare la reazione degli ospiti, in attesa del verdetto. Tutti furono entusiasti e al duca, che voleva conoscere il nome di quella prelibatezza, il cuoco rivelò il segreto: «L’è ‘l pan del Toni». Da allora è il “pane di Toni”, ossia il “panettone”.

Non sappiamo se queste leggende siano fondate o meno, fatto stà che il panettone è il dolce più apprezzato dai milanesi doc nel periodo natalizio.

   
 

Annunci

4 pensieri su “Storia del panettone milanese.

  1. Apprezzato anche dai toscani come me 🙂 lo trovo buonissimo. Adoro alla follia quando racconti queste storie tra mito e realtà, soprattutto la prima che hai narrato è romanticissima <3. Bellissimo post, come sempre. Un bacio immenso ❤ ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...