Acqua Detox: come prepararla. 

Qualche giorno fa abbiamo visto che cosa si intende per acqua Detox e le varie proprietà che questa bevanda può assumere.Ma per preparare l’acqua Detox prima di tutto ci si deve procurare un barattolo di vetro richiudibile che va riempito con dell’acqua fredda, tendenzialmente si sceglie quella minerale naturale ( In commercio sono presenti alcuni tipi di contenitori, appositamente studiati per la preparazione di quest’acqua, dotati cioè di un foro all’interno del tappo che chiude il bicchiere, nel quale si potrà poi inserire una cannuccia quando si andrà a bere la “detox water”.

Dopo aver messo l’acqua fredda, si aggiunge il mix scelto di frutta, verdura e aromi, possibilmente di stagione e biologici, precedentemente lavati.

 Si pigiano leggermente gli ingredienti per facilitare la fuoriuscita dei succhi e quindi delle varie proprietà che saranno assorbite dall’acqua.

A questo punto si lascia il bicchiere in frigorifero per almeno 5-6 ore, fino ad un massimo di un’intera notte. Ovviamente, maggiore sarà il tempo di infusione e maggiore sarà l’aroma preso dall’acqua.

Va specificato che l’acqua aromatizzata può anche essere consumata per periodi di tempo illimitati proprio per la semplicità e la genuinità degli ingredienti utilizzati,  oppure quando magari si ha voglia di un periodo disintossicante e depurativo per il propio organismo.

La frutta e la verdura maggiormente utilizzata è la seguente: more, agrumi, fragole, anguria , kiwi, ananas, pesche, uva, ciliegie, frutti di bosco, cetrioli, sedano, finocchi, menta, carote e molti altri.. 

Dopo averla preparata, l’acqua detox va conservata in frigorifero e consumata entro 2-3 giorni al massimo dalla preparazione.

Se si desidera, è possibile filtrare l’acqua, prima di berla, ma è ovviamente consigliato mangiare quello che resta della frutta e aumentare così anche l’idratazione e il sapore dell’acqua. 

Personalmente amo bere acqua Detox e provare mix sempre nuovi, ecco alcuni dei miei preferiti:

  • Fragola e limone (depurativa per l’organismo, digestiva, rinfrescante e ricca di vitamina C).
  • Fragole e mirtilli (proprietà antiossidanti e aumenta la produzione di collagene).
  • Arancia e mango (ricca di vitamina A e C, perfetta per migliorare la circolazione e contrastare la cellulite).
  •  Mela, carote e arance (antiossidante).
  • Pera, sedano e carote (antistress).
  • Mela, carote e zenzero (digestiva).

  

Annunci

6 pensieri su “Acqua Detox: come prepararla. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...