Vitello allo yogurt.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di carne di vitello.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Salvia q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • 60 g di pancetta.
  • Mezza cipolla.
  • 1 carota.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 1 bicchiere di vino rosso.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Un vasetto di yogurt al naturale.

Preparazione:

Prendere un pezzo di carne di vitello circa 400 g, farlo rosolare in una casseruola con dell’olio, salvia, rosmarino, 60 g di pancetta, mezza cipolla, una carota, uno spicchio d’aglio (tutto tritato finemente).

Bagnare con un bicchiere di vino rosso, farlo evaporare, quindi aggiungere sale e pepe, coprire la casseruola e far cuocere la carne per circa un’ora e mezza. 

Servire la carne a fette, cosparsa del fondo di cottura amalgamando un vasetto di yogurt al naturale.

Involtini di carpaccio.

Ingredienti x 4 persone:

  • 50 g di formaggio Asiago.
  • 16 fettine di carpaccio di vitellone.
  • 16 fette di prosciutto crudo.
  • 16 foglie di salvia.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Mezzo bicchiere di vino bianco.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Tagliare 50 g di formaggio Asiago a listarelle.

Su ciascuna delle 16 fettine di carpaccio di vitellone, porre una fetta di prosciutto crudo e il formaggio.

Arrotolare le fettine di carpaccio formando degli involtini, porre una foglia di salvia su ognuno e fermare il rotolino con uno stecchino. 

In una padella antiaderente far scaldare un po’ d’olio e lasciar rosolare gli involtini. 

Bagnarli con mezzo bicchiere di vino bianco e aggiungere un po’ di sale. 

Una volta cotti servirli su un letto di rucola, ben caldi.

Piselli al prosciutto affumicato.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 cucchiai di olio d’oliva.
  • 1 cipolla.
  • 400 g di piselli.
  • Sale q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco.
  • 200 g di prosciutto cotto affumicato.

Preparazione:

Far appassire in 4 cucchiai di olio, una cipolla tagliata fine, aggiungendo il prosciutto cotto affumicato tagliato a dadini e far rosolare il tutto. 

Quindi unire 400 g di piselli, mescolare con molta cura e regoralare di sale.

Versare un bicchiere di vino bianco, farlo evaporare e cuocere per 30 minuti i piselli (se necessario aggiungere del brodo vegetale).

Timballo di zucchine.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di zucchine.
  • Una manciata di prezzemolo.
  • 250 g di fusilli.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • 100 g di passata di pomodoro.
  • 150 g di mozzarella.
  • Capperi q.b.

Preparazione:

Tagliare a cubetti 300 g di zucchine, porle in una padella e farle cuocere a calore moderato per 15 minuti. 

Aggiungere una manciata di prezzemolo. 

Lessare 250 g di fusilli al dente, scolarli e porli in una pirofila leggermente unta con dell’olio, aggiungere le zucchine, la passata di pomodoro, la mozzarella tagliata a cubetti, i capperi e spolverizzare con del parmigiano. 

Mescolare il tutto e porre in forno a 200° per 20 minuti. 

Servire caldo.

Parmigiana di melanzane in bianco.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 melanzane.
  • 200 g di farina.
  • 250 g di mozzarella.
  • 100 g di provola.
  • 150 g di parmigiano grattugiato.
  • 2-3 foglie di basilico.
  • Burro q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • Olio  extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Lavare le melanzane, tagliarle a fette, passarle nella farina e friggerle nell’olio di semi (molto caldo), sgocciolarle e asciugarle su carta assorbente. 

In una pirofila, unta con dell’olio d’oliva disporre uno strato di melanzane, coprire con uno strato di mozzarella e di provola tagliate a fettine, aggiungere il parmigiano grattugiato e qualche fogliolina di basilico, salare e ripetere l’operazione fino all’esaurimento degli ingredienti, terminando con il parmigiano e qualche fiocchetto di burro. 

Cuocere in forno per 30 minuti a 180°, servire caldo.

Tagliatelle al ragù di salsiccia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di tagliatelle.
  • 300 g di salsiccia.
  • 400 g di polpa di pomodoro.
  • 1 L di vino rosso.
  • 100 g di cipolla.
  • 3 foglie di basilico.
  • 60 g di parmigiano.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Pelare la cipolla, tritarla e rosolarla in una padella con dell’olio.

Disporre la salsiccia (Tolta dal budello e fatta a piccoli pezzi), continuare la cottura per altri 10 minuti, sfumare con il vino rosso e aggiungere la polpa di pomodoro e il basilico tritato, salare, pepare, coprire la padella con un coperchio e cuocere a fuoco basso per 30 minuti rimestando di tanto in tanto.

Cuocere le tagliatelle in acqua salata, scolarle e condirle con il ragù precedentemente preparato. 

Servire in un piatto da portata spolverizzando con del parmigiano a scaglie.

Un bagno di consigli utili per la casa.

  • Con il latte inacidito è possibile pulire l’ottone, infatti passando il latte e poi asciugando con un panno morbido si otterrà un incredibile risultato, l’ottone risulterà splendente e pulito.
  • Per i mobili scuri o antichi, l’ideale è utilizzare il caffè in polvere o del te mischiato con un po’ di acqua tiepida per la pulizia, una volta passata la miscela asciugare con un panno morbido, in questo modo non solo il mobile sarà pulito ma si eviterà di intaccare o rovinare la superficie.
  • Un cucchiaino di farina di granturco in acqua tiepida, permetterà di lavare le finestre in maniera accurata, ottenendo un ottimo risultato. La farina infatti assorbe lo sporco, che poi verrà allontanato con il passaggio di un panno in microfibra, permettendo di lucidare la superficie della finestra.
  • Prendere un barattolo, porre all’interno aceto di mele e 2 gocce di detersivo, coprire il barattolo di pellicola, creando un foro al centro di quest’ultima. Questo servirà a tenere lontano le mosche dagli ambienti casalinghi, perché verranno attratte all’interno del barattolo.

Hamburger con speck e fontina.

Ingredienti x 4 persone:

  • 800 g di carne trita.
  • 150 g di speck a fette.
  • 1 cucchiaino di salsa Worcedter.
  • Salsa ketchup q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

In una ciotola amalgamare la carne trita con la salsa Worcester, salare e pepare.

Con le mani umide, formare degli hamburger e disporre sulla superficie della metà di questi, lo speck e la fontina.

Coprire gli hamburger conditi con quelli rimasti, grigliare entrambi per 10 minuti (ogni lato) e servirli su un letto di insalata, conditi con del ketchup.

Il nostro alleato di bellezza: il bicarbonato.

Il bicarbonato è un composto di origine vegetale, perciò non irrita la cute è privo di tensioattivi, conservanti, coloranti o profumi aggiunti, quindi è ben tollerato da qualsiasi tipo di pelle.

  • Relax per i piedi:

Immergere i piedi in acqua calda per circa 10 minuti e aggiungere 2 cucchiai di bicarbonato nell’acqua.

L’effervescenza del bicarbonato infatti favorisce la microcircolazione venosa.

  • Per un peeling dolce e rilassante:

Mischiare tre parti di bicarbonato in una di acqua.

Porre la miscela sugli ispessimenti cutanei di tutto il corpo, per eliminare le cellule morte della pelle.

  • Bagno rilassante: 

Versare nell’acqua della vasca mezza tazza di bicarbonato, immergersi nell’acqua e godersi sia il relax che le proprietà del bicarbonato.

  • Per uno scrub corpo delicato adatto anche al viso:

Miscelare 2 cucchiai di bicarbonato in 4 cucchiai di latte detergente, porre la miscela su una spugna in microfibra e massaggiare la parte interessata. 

Sciacquare con acqua tiepida e tamponare con un asciugamano morbido. 

Applicare uno strato di lozione lenitiva dopo lo scrub.

Hiro.

Hiro è uno squisito ristorante giapponese in via Ripamonti numero 13 a Milano.

Ho provato diverse volte a mangiare in questo ristorante e devo dire che mi ha piacevolmente sorpreso, infatti il cibo è cucinato in maniera molto leggera ( dal sushi alla tempura ), l’ambiente è carino e il personale è davvero molto cortese.

Estremamente consigliato se volete consumare un pranzo o una cena gustosi, in un ambiente carino e tranquillo.

  • Voto cibo: 9
  • Voto ambiente: 7 1/2
  • Voto musica: 7




Il locale: