Involtini al bacon.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 spicchio d’aglio. 
  • Olio q.b. 
  • 4 cucchiai di passato di pomodoro. 
  • 3 cucchiai di brodo di verdura. 
  • Pepe q.b.
  • 8 cespi di insalata trevisana.
  • 8 tocchetti di salsiccia.
  • 8 fette di bacon.

Preparazione:

Fare imbiondire in una pirofila uno spicchio d’aglio in un cucchiaio d’olio d’oliva. 

Unire quattro cucchiai di passata di pomodoro, tre cucchiai di brodo di verdure, sale, pepe e cuocere il tutto per sei minuti circa, quindi eliminare l’aglio. 

Prendere otto cespi di insalata trevisana e al centro di ognuno mettere un tronchetto di salsiccia e avvolgerli esteriormente in una fetta di Bacon.

Sistemarli nella pirofila, coprirli con dell’alluminio e cuocere in forno caldo per 25 minuti. 

Infine passare nel grill e servire caldi.

Annunci

Braciole di maiale con peperoni.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 braciole di maiale.
  • Burro q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 2 peperoni.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.

Preparazione:

Infarinare quattro braciole di maiale, leggermente battute. 

In una larga padella antiaderente sciogliere una noce di burro con un rametto di rosmarino. 

Adagiare le braciole nella padella, salarle, peparle e farle rosolare bene in entrambi i lati. 

Aggiungere due peperoni tagliati a tocchetti non troppo piccoli precedentemente salati, versare mezzo bicchiere di vino bianco e proseguire la cottura per circa 20 minuti. 

Servire caldo con il brodo di cottura.

Involtini alle verdurine.

Ingredienti x 16 involtini:

  • Un ciuffo di prezzemolo.
  • Il cuore di un sedano. 
  • 2 Carote. 
  • Due spicchietti d’aglio. 
  • Sale q.b. 
  • Olio extravergine d’oliva. 
  • 16 fettine di carpaccio di vitello. 
  • Vino bianco secco q.b. 
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Lavare un ciuffo di prezzemolo, il cuore di un sedano e due carote, sbucciare due spicchietti di aglio e fare un trito con tutti questi ingredienti, poi condire con sale e un filo di olio. 

Distribuire il trito di verdure su 16 fettine di carpaccio di vitello, arrotolarle e fermarle con uno stecchino di legno.

Far rosolare velocemente in padella gli involtini con un filo di olio e bagnarli con mezzo bicchiere di vino bianco secco. 

Salare pepare.

Cozze marinate.

Ingredienti:

  • 1 kg di cozze.
  • Aglio q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Aceto q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Aprire 1 kg di cozze con un coltellino affilato, recidendo il tendine all’interno della parte piatta della cozza, sciacquare la polpa e disporre uno strato di cozze cosparso con un po’ d’aglio e prezzemolo.

Bagnare con una miscela composta da 4/5 di aceto e 1/5 di acqua delle cozze (filtrata). 

Mettere un filo d’olio a formare uno strato protettivo e iniziare a consumare le cozze, come antipasto, dopo almeno sei ore. 

È possibile diluire l’aceto con acqua o usare il succo di limone.

Ciambella di mele e noci.

Ingredienti:

  • 100 g di burro.
  • 225 g di zucchero.
  • 3 tuorli d’uovo.
  • Albumi (di tre uova).
  • 250 g di farina.
  • Una bustina di vanillina.
  • Una bustina di lievito.
  • 2 mele tagliate a cubetti.
  • 10 noci.

Preparazione: 

Ammorbire 100 g di burro, lavorarlo con 225 g di zucchero, aggiungere tre tuorli e continuare a mescolare fino a ottenere un composto cremoso. 

Montare gli albumi a neve, aggiungerli delicatamente al composto e continuando a mescolare versare 250 g di farina, una bustina di vanillina, una di lievito per dolci, due mele tagliate a cubetti e 10 noci sminuzzate. 

Versare il tutto in uno stampo a ciambella e infornare per circa 40 minuti a 170-180 °C.

Crêpes alla Nutella.

Ingredienti x 4 crêpes:

  • 3 uova.
  • 250 gr di farina.
  • 500 ml di latte.
  • 50 gr di zucchero.
  • un pizzico di sale.
  • Nutella q.b.
  • zucchero a velo o cacao dolce in polvere q.b.

Preparazione:

In una terrina sbattere le uova e aggiungere lo zucchero e il latte. 

Cominciare poi ad incorporare la farina, miscelando sempre con una frusta, il composto. 

All’ultimo aggiungere un pizzico di sale.

Mettere a scaldare la padella e ungerla con una noce di burro. 

Versare l’impasto in padella utilizzando un mestolo. 

Il fondo della padella deve essere totalmente ricoperto dal composto (si consiglia di scegliere una padella antiaderente per evitare di utilizzare molto burro).

Quando i bordi della crêpe cominceranno a staccarsi dalla padella, girarla facendo attenzione a non romperla.

Terminare la cottura dell’altro lato, quindi trasferire la crêpe in un piatto da portata.

Spalmare metà superficie con la quantità desiderata di Nutella. 

Ripiegare la crêpes a metà e spolverare con zucchero a velo o cacao dolce in polvere.

Servire calda.

Focaccia di Recco.

Ingredienti:

  • 500 g di farina 00.
  • 500 g di crescenza o stracchino.
  • 100 ml d’Olio Extra Vergine d’Oliva.
  • 30 ml d’acqua.
  • sale q.b.

Preparazione:

In una ciotola mescolare il sale alla farina, quindi disporre a fontana e versare al centro l’acqua fredda e 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, amalgamare il tutto con una forchetta, fino ad ottenere un impasto abbastanza solido da poterlo lavorare con le mani.

Impastare quindi con le mani per una decina di minuti, aggiungendo se necessario un cucchiaio di farina, fino ad ottenere un composto omogeneo e soffice.

Ricoprire quindi l’impasto con un foglio di pellicola e lasciarlo riposare per un’ora.

Dividere quindi l’impasto in due parti uguali e, con un matterello, stenderle seperatamente in modo che le sfoglie risultino il più sottili possibili (al punto da apparire quasi trasparenti).

Preparare quindi la focaccia di Recco adagiando una delle due sfoglie in una teglia da forno precedentemente spennellata con dell’olio extravergine d’oliva.

Disporre sull’impasto a cucchiaiate la crescenza o lo stracchino in modo uniforme e ricoprire il tutto con il secondo strato d’impasto.

Con un coltello ritagliare l’impasto che fuoriesce dalla teglia e arrotolare quello dei bordi in modo che la focaccia risulti ben chiusa. 

Con le dita strappare leggermente l’impasto superiore della focaccia in corrispondenza del formaggio in modo che possa fuoriuscire durante la cottura e spennellare la focaccia con il rimanente olio extravergine d’oliva.

Infornare ( forno già caldo) a 200°C per 5 o 6 minuti a seconda dello spessore dell’impasto e comunque fino a quando la superficie della focaccia non risulterà dorata.

Una volta pronta, togliete la focaccia di Recco dal forno e farla raffreddare per un paio di minuti, quindi estrarla dalla teglia e servirla subito come antipasto o aperitivo.

Biscotti al burro.

Ingredienti x 20 biscotti circa:

  • 300 g di farina 00.
  • 150 g di burro.
  • 1 uovo intero.
  • 1 tuorlo.
  • 100 g di zucchero a velo.
  •  1 cucchiaino colmo di lievito per torte.
  • 1 pizzico di sale.
  •  zucchero a velo per decorare q.b.

Procedimento:

Per velocizzare l’impasto e la sua preparazione è consigliabile se si impasta in maniera tradizionale, cioè manualmente di lasciare a temperatura ambiente il burro prima di iniziare ad impastare.

In una terrina unire il burro e la farina al lievito e amalgamare il tutto, fino ad ottenere un composto granuloso, aggiungere lo zucchero a velo, l’uovo ed il tuorlo e mescolare il tutto, fino ad ottenere il tipico impasto a palla.

Trasferire l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e lavorarlo pochissimo, solo il tempo di modellarlo a panetto, avvolgerlo nella carta da forno e metterlo in frigorifero per almeno 1 ora.

Accendere il forno in modalità statica a 180°.

Stendere col mattarello la frolla fra due fogli di carta da cucina ad uno spessore di almeno 3-4 mm poi con stampi da biscotti ritagliare le forme preferite e posizionare i biscotti ottenuti sulla teglia rivestita di carta forno.

A temperatura del forno raggiunta infornare i biscotti per 12 minuti circa senza farli troppo colorire.

Lasciar raffreddare i biscotti per una decina di minuti.

Servire con zucchero a velo o decorati col cioccolato per renderli ancora più golosi.

Recensione salsiccia VILT KORV – Ikea.

Questa particolare salsiccia di carne di renna ha un tipico sapore di selvaggina, con una punta di affumicato, che le dona un sapore deciso e poco comune, rispetto alle salsicce a cui siamo abituati ad avere a che fare. 

È ideale come snack, accompagnata con del formaggio, o su un tramezzino, per aggiungere quel tocco di sapore in più.

  • Peso prodotto: 150 g
  • Costo: 2.90 €
  • Voto peckaging : 7+
  • Voto prodotto: 7

Bhangra bar.

Il Bhangra bar è un caratteristico bar dagli arredi in stile indiano e dehors che propone un buffet mediterraneo e una vasta scelta di cocktail.

La particolarità di questo locale è rappresentata proprio dai suoi arredi, infatti nonostante ci si trovi a due passi dall’arco della pace a Milano, è possibile passare una serata in questo locale completamente immersi nello stile orientale indiano, intrattenuti anche dall’ottima musica di sottofondo.

Ma il vero punto di forza di questo caratteristico locale è il buffet, ricco e vario offre la possibilità di spaziare da cibi tipicamente italiani come la pasta o la pizza a cibi stranieri come ad esempio il riso alla cantonese, offrendo anche la possibilità a fine pasto di consumare sia frutta di stagione o macedonia, che dolci, come ad esempio budini, savoiardi, Nutella e molti altri.

Se volete passare una serata in compagnia di amici, ottimo cibo e buona musica questo locale fa decisamente al caso vostro, consigliatissimo.

  • Voto cibo: 9 1/2
  • Voto musica: 7/8
  • Voto ambiente: 8