5 curiosità sulla metropolitana milanese – parte 2.

  • Le linee 1 e 2 (rispettivamente la linea rossa e la linea verde) della Metropolitana viaggiano sotto il Castello Sforzesco.
  • La posizione delle canaline di illuminazione segue i percorsi di uscita ed entrata dalle stazioni.
  • Il test più importante per il pavimento a bolli della metropolitana fu quello della resistenza ai tacchi delle donne.
  • La larghezza della galleria della linea rossa è di 7,5 metri con altezza libera pari a 3,9 metri, in modo da far transitare due vetture della larghezza di 2,85 metri.
  • Durante la fase di costruzione della metropolitana (linea 1), che era relativamente veloce, emerse quanto il sistema costruttivo adottato fosse impegnativo per il traffico di superficie e anche per i più elementari spostamenti pedonali, così fin da subito, per i lotti in centro città, si accelerò la velocità esecutiva istituendo tre turni di lavoro a coprire l’intero arco delle 24 ore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...