Spaghetti ai calamaretti.

Ingredienti x 4 persone:

  • Peperoncino q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 100 g di calamaretti.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.
  • 400 g di spaghetti.
  • Sale q.b.
  • 5-6 foglioline di salvia.

Preparazione:

Tritare un po’ di peperoncino e farlo rosolare in una padella antiaderente con poco olio.

Aggiungere 600 grammi di calamaretti, puliti, farli saltare in mezzo bicchiere di vino bianco e unire 400 g di spaghetti e qualche mestolo di acqua bollente.

Salare e aggiungere qualche fogliolina di salvia.

Continuare la cottura, girando la pasta e aggiungendo altra acqua bollente, un mestolo per volta, fino a completare la cottura.

Servire gli spaghetti ben caldi con un filo d’olio.

Annunci

Plus Veggie – Crik Crok

Queste gustose patatine oltre ad essere vegane, hanno la particolarità di essere senza glutine e cotte in solo olio di girasole.
Le Crik Crok Plus Veggie sono patatine a base di patate, carote e spinaci, ideali per chi rispetta la dieta Vegana e anche per chi semplicemente vuole provare qualcosa di nuovo rispetto alle solite patatine.
Grazie alla confezionate a tubo, sono facilmente trasportabili e consumabili durante tutta la giornata.
Consigliatissime a chi ama i sapori originali e le novità.
  • Quantità prodotto: 100 g
  • Costo: 1 €  (in offerta)
  • Voto peckaging: 8+
  • Voto prodotto: 9

Tortino ai piselli.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di piselli.
  • 100 g di ricotta.
  • 150 g di formaggio morbido.
  • 50 g di parmigiano grattugiato.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 10 fette di prosciutto crudo.

Preparazione:

Cuocere 200 grammi di piselli.

A cottura avvenuta, frullarli e unirli a 100 grammi di ricotta, 150 grammi di formaggio morbido e 50 grammi di parmigiano grattugiato.

Aggiustare di sale e di pepe.

Inserire il composto in una terrina, nel cui interno andrà posto un foglio di pellicola trasparente.

Lasciar riposare il tortino in frigorifero per circa 2 ore.

Una volta trascorso il tempo indicato, rovesciare il tortino su un piatto da portata e decorare il centro del tortino con delle fette di prosciutto crudo, poste a fiore.

Servire freddo.

Insalata di farro e verdure.

Ingredienti x 4 persone:

  • 250 g di farro perlato.
  • 3 cipollotti.
  • 4 pomodori.
  • Prezzemolo q.b.
  • 1 scatola di fagioli.
  • 100 g di pecorino fresco.
  • Olio q.b
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 1 limone.

Preparazione:

Cuocere 250 grammi di farro perlato e raffreddarlo sotto l’acqua corrente, scolandolo bene.

Pulire tre cipollotti e tagliarli a listarelle sottili.

Lavare quattro pomodori sodi e tagliarli a spicchietti, lasciandoli scolare un po’ dal succo.

Tritare finemente il prezzemolo.

Scolare una scatola di fagioli dall’acqua di conserva, passarli sotto l’acqua corrente e scolarli nuovamente (molto bene).

Tagliare 100 g di pecorino fresco a dadini.

Unire tutti gli ingredienti in un’insalatiera e condire con olio, sale, pepe e il succo di limone.

Ciambella rustica.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di farina bianca.
  • 200 g di zucchero.
  • 200 g di farina gialla.
  • 1 bustina di lievito.
  • 1 tazza di latte di soia.
  • 1 cucchiaio di uvetta.

Preparazione:

Mescolare in una ciotola 200 g di farina bianca, 200 g di farina gialla e 200 g di zucchero.

Sciogliere molto lentamente una bustina di lievito in una tazza di latte di soia caldo.

Aggiungere il latte e il lievito alle farine e amalgamare il tutto.

Ammollare con acqua e poi asciugare bene un cucchiaio di uvetta, versandola nel composto.

Mescolare il tutto e trasferire il composto in uno stampo per ciambelle.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 1 ora.

Servire calda.

3 impacchi naturali per rinforzare le unghie.

Impacco all’olio e limone.

Questo rimedio naturale per rinforzare le unghie è particolarmente efficace e la procedura inoltre è molto semplice e veloce.

Preparazione:

Inserire all’interno di una ciotola due cucchiai di olio extravergine d’oliva ed un cucchiaio di limone.

Successivamente basterà immergere le unghie all’interno del composto e attendere per almeno 10 minuti.

 

Impacco al bicarbonato.

Per avere unghie forti, è possibile ricorrere alle proprietà del bicarbonato, un prodotto che associa alla funzione rinforzante quella sbiancante, ideale quindi per avere delle unghie perfette.

Preparazione:

Creare un composto miscelando 2 cucchiai di bicarbonato, 4 gocce di limone e un cucchiaio d’olio d’oliva.

Massaggiare il composto ottenuto sulle unghie e lasciare in posa per alcuni minuti.

Risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

 

Impacco all’olio d’oliva, limone, yogurt e latte.

Questo rimedio naturale per rinforzare le unghie è semplice ma molto efficace, grazie all’uso di ingredienti estremamente nutrienti, oltre ad ottenere unghie più forti, si avrà un’azione emolliente anche sulle cuticole.

Preparazione:

In una ciotola mescolare in parti uguali tutti gli ingredienti.

Ne risulterà una crema da spalmare, massaggiare e lasciare agire sulle unghie per circa 20 minuti.

Ripetere l’operazione almeno 2-3 volte alla settimana, in questo modo l’impacco aiuterà ad avere unghie più robuste e resistenti.

 

 

Fusilli speck e radicchio.

Ingredienti x 4 persone:

  • 100 g di radicchio.
  • 100 g di speck.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 200 g di pomodori maturi.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 300 g di fusilli.
  • Burro q.b.
  • 100 g di formaggio asiago.

Preparazione:

Lavare e tagliare 100 grammi di radicchio rotondo.

Tagliare a fettine sottili 100 g di speck.

Far rosolare il radicchio e lo speck con poco olio per un minuto.

Aggiungere 200 grammi di pomodori maturi, tagliati a dadini.

Salare, pepare e cuocere il tutto per qualche minuto.

Cuocere 300 grammi di fusilli e condire con la salsa preparata.

Mantecare con burro e formaggio Asiago grattugiato.

Servire caldi.

Tè freddo all’aroma di pino ISTE TALLSMAK – Ikea.

Questo singolare tè freddo all’aroma di pino ha la particolarità di essere biologico e inoltre non contiene conservanti o ingredienti artificiali.

Personalmente trovo che il sapore non ricordi molto quello del pino, ma è comunque estremamente fresco e gradevole.

E’ ideale per essere consumato a qualsiasi ora della giornata, sia durante i pasti che come spuntino fuori casa.

Consigliato a chi ama i sapori non troppo dolci.

 

  • Peso prodotto: 400 ml
  • Costo: 1,10 €
  • Voto peckaging : 7
  • Voto prodotto: 7+

4 Fertilizzanti naturali per le piante.

Infuso al caffè.

Si tratta di uno dei numerosi usi alternativi del caffè.

L’infuso al caffè per fertilizzare le piante si può ottenere in modo molto semplice, versando un po’ di caffè avanzato nell’acqua che si utilizza per l’innaffiatura delle piante.

Il rimedio è particolarmente adatto per le azalee, i mirtilli e i rododendri.

Infuso di ortaggi.

Un’alleata molto utile per fertilizzare le piante è l’acqua di cottura delle verdure.

Infatti dopo aver portato ad ebollizione l’acqua e aver lessato le verdure, conservarla e lasciarla raffreddare.

Per poterla utilizzare però l’acqua di cottura non dovrà essere salata.

Nell’acqua rimarranno tutte le sostane benefiche che gli ortaggi avranno rilasciato durante la cottura.

Far raffreddare completamente l’acqua, diluirla nell’innaffiatoio e utilizzare il liquido ottenuto come fertilizzante naturale per le piante, soprattutto quelle dell’orto.

Infuso alle bucce di banana.

Tagliare a pezzetti una buccia di banana e trasferirla in un contenitore con spruzzino.

Riempire d’acqua il flacone prescelto, tappare e lasciar riposare per circa due settimane.

In questo modo le bucce di banana potranno fermentare prima dell’utilizzo.

Si otterrà un fertilizzante naturale liquido da spruzzare di tanto in tanto alla base della pianta

E’ adatto soprattutto da utilizzare sulle rose per favorirne la fioritura.

 

Infuso alle bucce di verdura

Riporre in un secchiello le bucce degli ortaggi appena pelati.

Coprire con acqua bollente e lasciar riposare per 1-2 giorni.

Scolare il tutto, filtrare e utilizzare il liquido ottenuto per innaffiare le piante.

Scegliete soltanto gli scarti vegetali e non altri tipi di avanzi di cibo.

 

Salsa guacamole.

Ingredienti:

  • 2 avocado maturi.
  • 1/2 peperoncino verde (jalapeno).
  • 1/2 cipolla.
  • 1 lime.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
Preparazione:
Tritare la cipolla e tagliare il peperoncino verde, privandolo dei semini.
Sbucciare e denocciolare gli avocado, tagliare la polpa a dadini, aggiungere il succo del lime e ridurre il tutto a una crema, schiacciandoli bene con i rebbi di una forchetta.
Successivamente aggiungere il peperoncino, la cipolla, un pizzico di sale e di pepe nero.
E’ possibile spalmare la salsa guacamole su una fetta di pane tostato e arricchire il piatto con un uovo.