Tisana rilassante alla Melissa.

Proprietà:

La melissa è conosciuta da tutti per le sue proprietà calmanti, aiuta a ridurre lo stress e le infiammazioni che colpiscono l’apparato digerente.

Con questa pianta si possono preparare tantissime ricette come per esempio il pesto di melissa per un primo piatto davvero gustoso e originale, ma anche decotti e tisane.

La tisana rilassante alla melissa si può assumere sia di giorno per alleviare le tensioni di impegni, studio o lavoro, sia la sera per favorire il sonno.

Questa pianta è conosciuta e apprezzata da molti anche perché si può coltivare sul balcone di casa propria e non necessita di cure particolari.

Per la tisana si possono usare sia le foglie secche che quelle fresche, in ogni caso è importante che il tempo di infusione sia sufficiente a permettere alla pianta di rilasciare e sprigionare tutte le sue proprietà.

Ingredienti per 2 tazze di tisana:

  • 8 grammi di foglie essiccate di melissa (o una manciata di foglie fresche).
  • 400 ml di acqua bollente.

Preparazione:

Portare ad ebollizione l’acqua e versare le foglie di melissa all’interno, a questo punto basta lasciare in infusione avendo cura di coprire la tazza o il pentolino per una decina di minuti.

Si consiglia di bere questa tisana tiepida consumando un paio di tazze al giorno da dividere durante la giornata e la sera prima di andare a dormire.

Grazie al suo sapore molto intenso e a mio avviso limonoso, questa tisana con proprietà rilassanti non necessita di essere dolcificata, ma è ideale consumata al naturale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...