6 curiosità sulla città di Milano.

  1. Il 7 dicembre, giornata del patrono della città di Milano, si apre anche la stagione operistica al Teatro La Scala.
  2. Nel 313 d.C. l’imperatore Costantino emanò a Milano l’Editto di Costantino che pose fine alle persecuzioni contro i Cristiani e rese Milano uno dei centri cristiani più importanti dell’Europa Occidentale.
  3. Le maschere tradizionali di Milano sono Meneghino, che compare nel Seicento come personaggio nelle commedie dialettali di Carlo Maria Maggi, in seguito affiancato dalla Cecca. In coppia venivano anche utilizzati come portafortuna in moltissime case milanesi.
  4. A Milano durante il periodo del Carnevale Ambrosiano, si festeggia anche il cosiddetto “sabato grasso”.
  5. L’emblema della scrofa semilanuta ( un animale mitologico, simbolo della città di Milano prima dell’età comunale) è tuttora visibile su un bassorilievo portato alla luce nel 1233 durante gli scavi per il Palazzo della Ragione e successivamente murato nel secondo arco dello stesso palazzo, in via Mercanti.

  6. La Milano imperiale è costituita da una via trionfale fiancheggiata da grandi portici colonnati che esce da Porta Romana e prosegue verso Roma, per terminare (all’altezza dell’attuale “Crocetta”) con un enorme arco celebrativo (molto più grande e imponente dell’arco di Costantino nel Foro romano).

Annunci

2 pensieri su “6 curiosità sulla città di Milano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...