Maschera rinfrescante per il viso.

Questa maschera rinfrescante è un toccasana per la pelle del viso, specialmente se è mista o tendente al grasso.

Con l’arrivo dell’estate infatti si ha la necessità di una maschera rinfrescante, ideale per purificare e tonificare la pelle.

Occorrente:

  • 1 uovo.
  • 1 cucchiaino di foglie di menta
  • Il succo di una mela.
  • ½ cucchiaino di succo di limone.
  • ½ cetriolo,

Preparazione:
Mescolare per circa 5 minuti tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Mettere il composto ottenuto in un recipiente chiuso, in frigorifero per almeno 10 minuti.

Quindi, applicare il composto fresco sul viso.

Lasciare in posa per 20-25 minuti.

Togliere la maschera con un panno (preferibilmente caldo) e risciacquare con acqua fredda.

Questa maschera sarà molto rinfrescante, soprattutto dopo una prolungata esposizione al sole ma è anche ideale per chi ha una pelle con tendenza ai brufoli e alla lucidità cutanea.

Annunci

Cotolette di tofu con pomodorini saltati e songino.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di tofu.
  • Pangrattato q.b.
  • 300 g di pomodori datterini.
  • 50 g di songino.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 1 limone.
  • 50 g di soia spalmabile.
  • Salsa di soia q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Tagliare il tofu a fettine, metterle in una ciotola, irrorarle in modo uniforme con un filo di salsa di soia, poi lasciarle marinare per 15 minuti.

Sgocciolarle e passarle nel pangrattato, premendo per farlo aderire bene.

Scaldare la soia spalmabile in una padella, rosolare le fettine di tofu per 4-5 minuti, finché saranno dorate in modo uniforme, poi sgocciolarle su carta assorbente.

Scaldare un filo d’olio in una padella antiaderente con uno spicchio d’aglio, farlo dorare, poi eliminarlo.

Aggiungere i pomodorini puliti e tagliati a metà e farli saltare a fiamma viva, mescolando per 2-3 minuti, poi regolare di sale.

Condire il songino con olio e sale, suddividendolo nei piatti, aggiungere le cotolette, il sugo, poi decorare con fettine di limone e servire.

Recensione “Ready Steady Summer!” – Essence.

Questo prodotto della collezione estiva di Essence è uno smalto spray, disponibile in tre colori neon: Fucsia, Arancione e Viola.

La curiosità di provarlo era tanta, anche perché trovo l’idea estremamente comoda e innovativa ma devo dire che questo prodotto mi ha molto delusa.

Prima di applicarlo occorre stendere uno strato di base coat, spruzzare il prodotto e dopo averlo lasciato asciugare, sigillare il tutto con uno stato di top coat.

Alla vista lo smalto appare non uniforme, con parti dove manca il colore, parti più scure e altre più chiare, inoltre l’applicazione non è per nulla comoda.

 

  • Voto peckaging: 6
  • Voto prodotto: 2
  • Prezzo: 4.09 €
  • Consigliato: no

 

La Quinoa.

La quinoa è una pianta che appartiene alla stessa famiglia degli spinaci e delle barbabietole.

Dai suoi semi sottoposti a macinazione, si ottiene una farina ricca di amido.

Per questo, pur non essendo una graminacea, rientra a pieno titolo nella categoria degli pseudocereali come l’amaranto e il grano saraceno.

È priva di glutine, adatta quindi anche per i celiaci.

Può essere utilizzata sia nelle minestre o risotti, oppure come farina, nella preparazione di dolci, pane e pasta.

Legumotti con verdurine primavera.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di Legumotti (ceci, lenticchie rosse e piselli).
  • 100 g di fagiolini.
  • 80 g di piselli sgranati.
  • 80 g di taccole.
  • 50 g di Parmigiano Reggiano.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Tuffare i fagiolini puliti in acqua bollente salata e cuocere per 2-3 minuti, scolarli con un mestolo forato e passarli sotto l’acqua fretta.

Cuocere allo stesso modo le taccole e ripetere anche con i piselli per 4-5 minuti.

Trasferire tutte le verdure in una ciotola, tagliare i fagiolini e le taccole a pezzettini, poi condire con sale, pepe e 4-5 cucchiai d’olio.

Intanto cuocere i legumotti in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione.

Scolarli, trasferirli nella ciotola con le verdure, regolare di sale e pepe, irrorare con un filo d’olio, mescolare il tutto e suddividere nei piatti.

Completare con il parmigiano reggiano a scaglie e un’abbondante macinata di pepe.

Recensione Cerotti “Face Strips” – Essence.

Questi pratici cerotti per il naso, permettono una detersione profonda dei pori grazie al clearderm complex che assorbe l’eccesso di sebo e favorisce l’eliminazione delle impurità dalla pelle del naso.

Prima dell’applicazione occorre detergere la pelle, soprattutto nella zona da trattare.

Una volta applicato il cerotto con una leggera pressione, bisognerà attendere 5-10 minuti prima di rimuoverlo.

Devo dire che la pelle del naso appare subito più idratata e luminosa ma per quanto riguarda i punti neri non si riscontra una grande differenza, infatti ne vengono tolti pochissimi.

  • Costo: 1.80 €
  • Voto peckaging : 5
  • Voto prodotto: 4
  • Consigliato: no

Il Tè verde contro le scottature solari.

Il tè verde, ricco di proprietà benefiche, è tra l’altro considerato in grado di proteggere la nostra pelle dai possibili danni causati dai raggi ultravioletti, dovuti alla prolungata esposizione al sole.

La sua azione protettiva nei confronti della pelle e delle sue cellule sarebbe dovuta all’elevato contenuto di polifenoli presenti nelle foglie da cui si ricava tale bevanda.

I suoi effetti positivi sono stati studiati sia nel caso si assuma il tè verde bevendolo normalmente, sia nelle sue applicazioni per uso topico (applicazione diretta), con particolare riferimento a diverse malattie della pelle, più o meno gravi.

Una varietà di tè verde considerata particolarmente portentosa in tal senso è il “tè matcha” per via del suo elevato contenuto di antiossidanti, nettamente maggiore rispetto ad altre tipologie di tè verde.

3 Maschere viso nutrienti e idratanti.

Maschera viso idratante alla pera:

Questa è una maschera molto idratante e che rende la pelle del viso morbida e luminosa.

Occorrente:

  • 1 cucchiaio di panna.
  • 1/2 pera matura.
  • Farina di mandorle q.b.
  • 1 cucchiaino di olio evo.

Preparazione:

Amalgamare tutti gli ingredienti e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Applicare sulla pelle del viso e tenere in posa per 20 minuti.

Sciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

 

Maschera nutriente per il viso al latte di capra:

Questa maschera è molto nutriente con effetto pelle liscia e morbida.

Occorrente:

  • Farina di mandorle q.b.
  • Latte di capra q.b.
  • 2 cucchiai di panna.
  • 1/2 avocado maturo.

Preparazione:

Frullare l’avocado ed aggiungervi la farina di mandorle, diluendo con il latte di capra e la panna.

Applicare sulla pelle del viso.

Tenere in posa per 10 minuti.

Sciacquare il viso con latte di mandorla.

 

Maschera viso idratante all’acqua di cocco:

Questa maschera per il viso è molto idratante e nutriente.

Occorrente:

  • 3 cucchiai di olio di cocco.
  • Farina di riso q.b.
  • Acqua di cocco q.b.

Preparazione:

Amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Applicare sulla pelle del viso.

Lasciare in posa per 20 minuti.

Sciacquare con acqua di cocco.

 

Per un effetto duraturo e una nutrizione profonda l’ideale è ripetere ogni 5 giorni le differenti applicazioni, soprattutto in estate.

Recensione Maschera “Cucumber Peel-Off” – 7th Heaven.

Questa maschera unisce la polpa di cetrioli e il succo di cedro per creare un prodotto fresco che contribuisce non solo a eliminare il grigiore della pelle del viso ma dona un’idratazione profonda, già dalla prima applicazione.

La particolarità e comodità di questa maschera è che una volta applicata, permette di essere rimossa dopo 20-25 minuti circa, come una pellicola, grazie al fatto di essere una maschera peel-off, senza lasciare residui sulla pelle.

La consiglio se si necessita una maschera idratante e nutriente per la pelle.

  • Voto peckaging: 6/7
  • Voto prodotto: 9 1/2
  • Prezzo: 1.99 €
  • Consigliato: si

 

Sedanini di lenticchie rosse con peperoni e olive nere.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di sedanini di lenticchie rosse.
  • 1 peperone rosso grande.
  • 200 g di pomodorini.
  • 2-3 cucchiai di olive nere denocciolate.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 4 rametti di origano secco.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Peperoncini secchi per decorare.

Preparazione:

Pulire il peperone, eliminando il picciolo, i semi, le costole bianche e tagliarlo a fettine molto sottili.

Rosolare lo spicchio d’aglio in una padella con quattro cucchiai d’olio, finché sarà dorato, poi eliminarlo.

Aggiungere i peperoni e cuocere a fiamma viva, mescolando in continuazione per 5-6 minuti, finché saranno ben rosolati.

Lavare i pomodorini e dividerli in quarti.

Aggiungerli nella padella con i peperoni e proseguire la cottura per 3-4 minuti, dopodiché regolare di sale e pepe, unire le olive e far insaporire il tutto.

Nel frattempo cuocere i sedanini in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, scolarli, trasferirli nella padella con il sugo e fare insaporire per alcuni istanti.

Suddividerli nei piatti e decorare con l’origano i peperoncini secchi.