Maschera alla salvia e basilico per capelli danneggiati.

Occorrente:

  • 1 tazza di foglie di basilico.
  • un cucchiaio di olio di jojoba.
  • 3 gocce di olio essenziale al rosmarino.
  • 100 g di hennè neutro.
  • Infuso di salvia q.b.

Procedimento:

Frullare una tazza di foglie di basilico, un cucchiaio di olio di jojoba e 3 gocce di olio essenziale di rosmarino.

Amalgamare quindi con 100 g di hennè neutro e con dell’infuso di salvia.

Tenere in posa 2 ore e risciacquare quindi con la tisana alla salvia rimasta.

Annunci

Maschera per capelli rovinati all’alloro.

Occorrente:

  • 5 foglie di alloro.
  • 6 cucchiai di hennè neutro.
  • un cucchiaio di olio evo.
  • un cucchiaio di olio di semi di lino.

Procedimento:

Far bollire 5 foglie di alloro per 5 minuti in acqua.

Una volta fredda filtrare e aggiungere 6 cucchiai di hennè neutro, un cucchiaio di olio evo e uno di olio di semi di lino.

Tenere l’impacco in testa per un’ora, quindi sciacquare con la tisana di alloro rimanente.

Impacco nutriente per capelli al miele.

Questo impacco per capelli, ha lo scopo di rendere la chioma più lucida e i capelli nutriti fino alle punte, donandogli un’estrema morbidezza.

Occorrente:

  • 50 g di yogurt intero.
  • 2 cucchiai di miele.

Procedimento:

Miscelare i due ingredienti, fino ad ottenere una consistenza omogenea.

Stendere sui capelli asciutti e tenere in posa per 30 minuti facendo un turbante con un telo o un pezzo di stoffa da buttare via, in modo da favorirne una maggiore efficacia.

Infine procedere con il normale shampoo.

Maschera illuminante per capelli allo yogurt e olio di oliva.

Questa maschera è in grado di donare luminosità ai capelli danneggiati.

Occorrente:

  • Un vasetto di yogurt bianco.
  • 2 cucchiai di olio evo.

Procedimento:

Prendere un vasetto di yogurt bianco e unirlo a due cucchiai di olio evo.

Mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e stenderlo sui capelli.

Lasciare la maschera in posa per almeno un’ora e quindi risciacquare.

Impacco per capelli contro le doppie punte.

Questo impacco è ideale per ottenere capelli lucidi e nutriti, riducendo così la presenza di doppie punte.

Occorrente:

  • 30 ml di cristalli liquidi.
  • Essenza di rosmarino.
  • Olio essenziale di lavanda.

Procedimento:

In 30 millilitri di cristalli liquidi, aggiungere 5 gocce di essenza di rosmarino e 5 di olio essenziale di lavanda.

Applicare il composto sulle punte asciutte o leggermente umide.

Lasciare in posa per almeno 45 minuti, poi risciacquare e procedere con il normale shampoo.

Maschera idratante al miele e semi di lino.

L’olio di semi di lino è un ingrediente nutriente e ristrutturante, mentre il miele ammorbidisce i capelli, li ripara e li protegge dalle aggressioni esterne.

Occorrente:

  • 20 ml di olio di semi di lino.
  • Un cucchiaio di miele

Procedimento:

Unire 20 ml di olio di semi di lino con un cucchiaio di miele.

Stendere quindi la maschera in modo uniforme sui capelli umidi.

Lasciare in posa per almeno mezz’ora, quindi sciacquare con uno shampoo delicato.

Maschera rinvigorente per capelli all’arnica.

Occorrente:

  • un tuorlo d’uovo.
  • 3 cucchiai di miele.
  • 3 gocce di olio essenziale di arnica.
  • 2 cucchiai di olio evo.
  • 100 g di hennè neutro.
  • Tè nero q.b.

Preparazione:

Amalgamare un tuorlo d’uovo con 3 cucchiai di miele, 3 gocce di olio essenziale di arnica e 2 cucchiai di olio evo.

Impastare con 100 g di hennè neutro.

Tenere in posa 2 ore e sciacquare quindi con del tè nero.

Maschera anti-age all’aloe vera.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di gel d’aloe vera.
  • 1 cucchiaino di miele.
  • 1 cucchiaino di olio d’argan.
  • 5 gocce di vitamina E tocoferolo.

 

Procedura:

Mescolare per qualche secondo il gel d’aloe vera al miele, con un cucchiaino.
Quando si sarà ottenuto un composto omogeneo, aggiungere gli altri ingredienti e mescolare il tutto con cura.
Stendere la maschera sul viso pulito e asciutto e lasciare in posa per 10 minuti.
Infine sciacquare con acqua tiepida.
E’ possibile fare questo trattamento fino a due volte a settimana.

 

Maschera yogurt e miele per capelli lucenti.

Utilizzando lo yogurt, l’aceto di mele e il miele è possibile creare un impacco nutriente e lucidante per i capelli.

Occorrente:

  • 1/2 tazza di yogurt esclusivamente bianco e naturale (senza aromi).
  • 1 cucchiaino di aceto di mele.
  • 1 cucchiaino di miele.

Preparazione:

Dopo aver miscelato tutti gli ingredienti in una ciotola, è necessario applicare il composto sul cuoio capelluto procedendo dalle radici alle estremità dei capelli.

Lasciare riposare per almeno 15 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida e procedere con il lavaggio, utilizzando un normale shampoo.

Maschera all’uovo per capelli danneggiati.

L’uovo rappresenta un’ottima fonte di nutrimento naturale per i capelli, ingrediente fondamentale di una maschera riparatrice fatta in casa, da usare una volta al mese.

Occorrente:

  • 1 uovo intero (due se si hanno i capelli lunghi).
  • 1 tazza di latte.
  • Succo di limone q.b.
  • 2 cucchiai di olio d’oliva.

Procedimento:

L’uovo, il latte e l’olio devono essere amalgamati insieme aggiungendo successivamente il succo di limone.

Il composto deve essere massaggiato dalle radici alle punte e lasciato in posa 15 minuti, avendo cura poi di sciacquare abbondamene i capelli con acqua tiepida o fredda per evitare di creare grumi, cuocendo letteralmente l’uovo.

Infine procedere con il lavaggio, utilizzando uno shampoo preferibilmente a base di frutta e in grado di eliminare qualsiasi odore, come ad esempio nel nostro caso quello dell’uovo.