Focaccia agli asparagi e scamorza.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di asparagi.
  • 1 rotolo di pasta sfoglia.
  • 50 g di scamorza.
  • Grana grattugiato q.b.
  • Sale q.b,
  • Burro q.b.

Preparazione:

Lessare 300 grammi di asparagi e passarli per qualche minuto in una padella con una noce di burro e aggiungere un pizzico di sale.

Stendere la pasta sfoglia in una teglia rotonda, coperta con un foglio di carta da forno.

Adagiare sul fondo 50 grammi di scamorza tagliata a fettine sottili e sopra questa gli asparagi.

Cospargere la superficie con il grana grattugiato e dei fiocchetti di burro e mettere in forno, preriscaldato, a 200 °C per una mezz’oretta.

Servire calda.

Annunci

Rotolo di tacchino.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 Kg di fesa di tacchino.
  • 6 foglie di salvia.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 5 fette di prosciutto cotto.
  • 4 uova.
  • 50 g di spinaci.
  • 40 g di grana padano.
  • 15 g di burro.
  • 1 bicchiere di vino bianco.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Cospargere un pezzo di fesa di tacchino da circa un chilo con sale e pepe.

Preparare un trito con sei foglie di salvia e uno spicchio d’aglio e distribuirlo sulla carne, poi adagiarvi cinque fette di prosciutto cotto.

Preparare una frittata di uova molto sottile con formaggio e spinaci e sistemarla sulla carne; arrotolare il tutto formando un rotolo e legarlo con spago da cucina.

Cuocere il rotolo in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti, con 15 grammi di burro a fiocchetti e irrorandolo con un bicchiere di vino bianco.

Servire caldo.

Polpettone alla contadina.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di erbette crude.
  • 80 g di acciughe sott’olio.
  • 50 g di pangrattato.
  • 4 uova.
  • 200 g di tonno.
  • 30 g di parmigiano grattugiato.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Succo di limone q.b.

Preparazione:

Frullare 300 grammi di erbette crude e aggiungere 80 grammi di acciughe sott’olio, 50 grammi di pangrattato, un uovo e un tuorlo, 200 grammi di tonno e 30 grammi di parmigiano.

Con l’impasto formare un polpettone, adagiarlo su una garza e chiudere le estremità con uno spago.

Cuocere in acqua salata per 30 minuti.

Farlo raffreddare, affettarlo e ricoprirlo con la salsa preparata frullando due uova sode, sette cucchiai di olio, sale, pepe e quattro cucchiai di succo di limone.

Servire caldo.

Sformato di riso.

Ingredienti x 4 persone:

  • 30 g di burro.
  • 1 cipolla.
  • 250 g di riso.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.
  • 1 bustina di zafferano.
  • 500 ml di brodo.
  • 30 g di parmigiano grattugiato.
  • 2 uova.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Far appassire una cipolla sminuzzata in 15 grammi di burro.

Unire 250 grammi di riso e tostarlo per un minuto, quindi bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco.

Unire del brodo bollente nel quale si sarà diluita una bustina di zafferano e un cucchiaio di sale.

Quando il riso risulterà al dente, unire altri 15 grammi di burro e 30 grammi di parmigiano; levare dal fuoco e lasciare intiepidire.

Aggiungere due uova sbattute e rimettere il tutto a cuocere a bagnomaria nel forno preriscaldato a 190°C per 30 minuti circa.

Servire caldo.

Tartufini dolci.

Ingredienti x 4 persone:

  • 100 g di formaggio cremoso.
  • 100 g di noci.
  • 100 g di zucchero a velo.
  • 50 g di cacao amaro.
  • Codette di cioccolato q.b.

Preparazione:

In una ciotola, inserire 100 grammi di formaggio cremoso tipo Philadelphia, 100 grammi di noci tritate, 100 grammi di zucchero a velo e 50 grammi di cacao amaro.

Mescolare finché tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati.

Creare delle palline con il palmo delle mani e passarle in un piatto dove si saranno sparse precedentemente delle codette di cioccolato, che dovranno essere fatte aderire bene.

Mettere i tartufini negli stampini di carta e lasciarli riposare in frigorifero per almeno due ore.

Servire freddi.

8 Consigli utili in cucina.

  1. Per ottenere un gheriglio di noce intero basta lasciare le noci da sgusciare a bagno in acqua salata per una notte.
  2. Se non si riesce ad aprire un barattolo, la soluzione più semplice è riempire una ciotola o un piatto con dell’acqua calda; immergere il tappo del barattolo per circa 60 secondi e questo si sviterà con facilità.
  3. Per eliminare le tarme far seccare le bucce delle arance, metterle in un sacchettino di garza o di organza e poggiare il sacchettino nelle credenze e negli armadi dove si desidera eliminare le tarme.
  4. Per eliminare l’odore di pesce da padelle e piatti, intingere una bustina di tè in una tazza di acqua calda e pulire poi la padella con la bustina.
  5. Per togliere dai coltelli l’odore di aglio, basta passare velocemente la lama sul fuoco e infine passare un panno.
  6. Prima di versare la pasta nell’acqua bollente, aggiungere un cucchiaino d’olio, in questo modo la pasta non si attaccherà e si eviterà che l’acqua in ebollizione trabocchi.
  7. Per evitare che dopo un certo periodo di tempo in frigorifero parmigiano o grana si asciughino, perdendo la loro consistenza, basta avvolgere il formaggio in un canovaccio imbevuto di acqua e vino.
  8. Per evitare che le salsicce si restringano durante la cottura alla griglia o fritte curvandosi in modo poco estetico, bollirle prima per cinque minuti.

Biscotti alle mandorle.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di mandorle.
  • 200 g di zucchero.
  • 2 uova.
  • Acqua di fiori d’arancio q.b.

Preparazione:

Tritare 400 grammi di mandorle sgusciate in modo da ottenere una polvere finissima.

Aggiungere 200 grammi di zucchero semolato, gli albumi di due uova e uno spruzzo di acqua di fiori d’arancio.

Lavorare il tutto fino a ottenere un panetto di impasto omogeneo.

Stendere l’impasto su una spianatoia e con delle formine, creare i biscotti.

Cuocere in forno a 250°C per una decina di minuti.

Sgombro con piselli.

Ingredienti x 4 persone:

  • 2 sgombri.
  • 1 cipolla.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 1 bicchiere di vino bianco.
  • 1 Kg di piselli.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Pulire due sgombri, eliminando le teste e le interiora.

In una casseruola fare appassire una cipolla tritata e l’aglio; aggiungere i pesci e farli rosolare, quindi versare un bicchiere di vino bianco e farlo evaporare.

Regolare di sale e di pepe.

Togliere gli sgombri e unire al fondo di cottura 1 chilo di piselli sgranati, coprirli con il brodo di verdure e aggiungere sale e pepe.

Cuocere per circa 30 minuti, quindi rimettere gli sgombri nel tegame e terminare la cottura per altri 10 minuti.

Servire caldi.

Insalata di montagna.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 carciofi.
  • 1 limone.
  • 1 ciuffo di prezzemolo.
  • 80 g di provolone piccante.
  • 100 g di speck.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Pulire quattro carciofi, spuntarli, eliminare il gambo, la peluria interna e le foglie dure.

Tagliarli a spicchi sottili e metterli a bagno in acqua e limone.

Lavare un ciuffo di prezzemolo e tritarlo.

In una ciotola, preparare una salsa con l’olio, il sale, il pepe, il succo di un limone e il prezzemolo.

Tagliare 80 grammi di provolone piccante e 100 grammi di speck a striscioline e rosolarlo.

Scolare e asciugare i carciofi, condirli con la salsa, il formaggio e lo speck.

Zuppa di zucca.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 Kg di zucca.
  • 30 g di burro.
  • 1 cipolla.
  • 80 ml di brodo.
  • 100 ml di panna.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Mondare 1 chilo di zucca, togliere i semi, i filamenti e sbucciarla.

Tagliare la polpa a dadini.

Scaldare 30 grammi di burro in una casseruola a fuoco medio e soffriggerci una cipolla sminuzzata, senza farla dorare.

Aggiungere la zucca e mescolare per 5 minuti, coprire con 80 millilitri di brodo, salare, pepare e cuocere il tutto per 25 minuti.

Frullare la zucca e rimetterla sul fuoco; quando bolle, unire 100 millilitri di panna e mescolare per un minuto.

Togliere dal fuoco e versare la zuppa in quattro scodelle.