Cantucci.

Ingredienti x 4 persone:

  • 450 g di farina 00.
  • 200 g di zucchero.
  • 3 uova.
  • 100 g di mandorle.
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato per dolci.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Montare in una ciotola le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, finché saranno spumosi.

Unire la farina setacciata con il bicarbonato, trasferire il composto sul piano da lavoro e incorporare le mandorle.

Dividere l’impasto in tre parti e formare altrettanti filoncini stretti e lunghi, poi posizionarli distanziati fra loro, sulla placca foderata con un foglio di carta da forno.

Cuocere i filoni in forno già caldo a 190 °C per circa 15 minuti.

Sfornarli e tagliarli in diagonale a fettine di circa 2 cm di spessore.

Disporre i cantucci sulla placca e proseguire la cottura per altri 10 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella.

Annunci

Gulasch all’ungherese.

Ingredienti x 4 persone:

  • 800 g di polpa di spalla di manzo.
  • 3 cipolle medie.
  • Fecola di patate q.b.
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 1 foglia di alloro.
  • 1 cucchiaio di paprika dolce.
  • 1 cucchiaio di paprika piccante.
  • 2 dl di vino rosso.
  • 800 g di patate piccole.
  • 1 ciuffo di erba cipollina.
  • 1 pizzico di cumino.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Scaldare quattro cucchiai d’olio in una casseruola, unire la carne e l’alloro e rosolare per 4-5 minuti a fiamma vivace, mescolando spesso.

Scolare la carne e tenerla da parte, aggiungere le cipolle spellate e tritate e rosolarle a fuoco basso per 6-7 minuti, mescolando spesso.

Trasferire di nuovo la carne nella pentola e proseguire la cottura a fiamma media per 10 minuti, mescolando.

Spolverizzare la carne con un cucchiaio di fecola e mescolare.

Sfumare con il vino, lasciar evaporare poi unire le due paprike, il cumino, l’aglio spellato e tritato e il concentrato di pomodoro, diluito con 2 decilitri di brodo bollente.

Regolare di sale e pepe, coprire e cuocere a fuoco molto basso per tre ore abbondanti, finché la carne risulterà ben tenera, unendo altro brodo caldo quando il fondo si asciuga troppo.

Intanto lessare le patate a partire da acqua fredda e cuocerle, per circa 20-25 minuti dall’ebollizione.

Sgocciolarle, sbucciarle ancora calde e condirle con un filo d’olio, sale e erba cipollina tagliuzzata con le forbici.

Suddividere il gulasch nei piatti, disporre le patate e servire.

Biscotti nuvole e aquiloni.

Ingredienti x 4 persone:

  • 180 g di farina 00.
  • 100 g di farina di riso.
  • 20 g di cacao amaro.
  • 150 g di burro.
  • 150 g di zucchero.
  • 2 tuorli.
  • 1 limone non trattato.
  • 200 g di pasta di zucchero.
  • Colorante alimentare: azzurro, giallo e rosso.
  • Pennarello alimentare nero.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Lavorare il burro con lo zucchero, un pizzico di sale e la scorza del limone grattugiato.

Incorporare i tuorli, uno per volta, poi unire la farina 00 setacciata con la farina di riso e il cacao.

Formare un panetto, avvolgerlo con la pellicola e metterlo in frigorifero per almeno 30 minuti.

Stendere la pasta frolla con il mattarello tra due fogli di carta da forno e ritagliare i biscotti con un tagliapasta a forma di nuvole e di aquiloni.

Disporre i biscotti sulla placca foderata con carta da forno e cuocere in forno già caldo a 170 °C per circa 12 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente.

Colorare la pasta di zucchero in modo da averne nelle tre sfumature: bianco, azzurro, giallo e rosso; stenderla in uno strato sottile e ricoprire i biscotti in base alle sagome.

Incidere gli aquiloni con i taglietti e completare le decorazioni.

Cupcakes al cucchiaio.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di farina 00.
  • 120 g di burro.
  • 140 g di zucchero.
  • 2 uova.
  • 1 cucchiaio di lievito.
  • 1 limone non trattato.
  • Sale q.b.

Per la crema:

  • 200 g di burro.
  • 250 g di zucchero a velo.
  • 1 cucchiaio di succo di limone.

 

Preparazione:

Lavorare il burro morbido con lo zucchero e un pizzico di sale.

Incorporare le uova, una per volta e la farina setacciata con il lievito, quindi unire la scorza grattugiata e il succo del limone.

Suddividere l’impasto in 12 pirottini di carta, disposti nell’apposita teglia per muffin e cuocere in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare.

Per la crema, montare il burro ammorbidito con lo zucchero a velo setacciato, poi incorporare il succo di limone.

Versare la crema in una tasca da pasticcere con bocchetta a stella e decorare i cupcake con un ciuffo di crema.

Panini al latte.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di farina 00.
  • 25 g di lievito di birra.
  • 125 g di burro.
  • 1 uovo.
  • Latte q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Sciogliere il lievito con 1 decilitro di latte tiepido.

Unire un cucchiaio di zucchero e 3-4 di farina, quindi impastare fino a formare un panetto, poi coprirlo e farlo lievitare per un’ora in un luogo tiepido.

Impastare la farina rimasta, precedentemente setacciata con 20 grammi di zucchero, 1,5 decilitri di latte tiepido, l’uovo sbattuto e un pizzico abbondante di sale.

Incorporare il panetto lievitato e il burro ammorbidito, quindi lavorare con energia per una decina di minuti.

Formare una palla, metterla in una ciotola, coprire con un telo e lasciarla lievitare per 2 ore e 30 minuti circa.

Modellare con l’impasto tante palline grandi come un uovo e disporle, distanziate fra loro, sulla placca foderata con carta da forno.

Farle lievitare per altri 30 minuti, poi spennellarne la superficie con poco latte.

Cuocere i panini in forno, già caldo a 180 °C per circa 20-25 minuti finché saranno dorati e servirli tiepidi.

Ragù alle lenticchie rosse.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di carne macinata di manzo.
  • 150 g di salsiccia.
  • 150 g di lenticchie rosse.
  • 1 cipolla dorata.
  • 1 carota.
  • 1 costa di sedano.
  • 1 foglia di alloro.
  • 1 rametto di salvia.
  • 300 g di polpa di pomodoro.
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro.
  • 2 dl di vino rosso.
  • 20 g di burro.
  • Noce moscata q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Tritare cipolla, carota e sedano e rosolarli a fiamma bassa in una casseruola con due cucchiai d’olio e 20 grammi di burro per 2-3 minuti.

Aggiungere la carne macinata e la salsiccia spellata e sgranata, quindi proseguire la cottura a fiamma media per circa 10 minuti, finché le carni saranno dorate.

Irrorare con il vino, lasciarlo evaporare, poi unire la polpa di pomodoro, un cucchiaino di zucchero e il concentrato diluito in 2 decilitri di brodo caldo.

Proseguire la cottura a fuoco molto basso e con il coperchio leggermente scostato, per circa due ore, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo poco brodo caldo, quando il fondo si asciuga.

Incorporare le lenticchie sciacquate e 3 decilitri di brodo; regolare di sale, pepe e noce moscata grattugiata e proseguire la cottura ancora per un’ora, aggiungendo altro brodo se il fondo si asciuga troppo.

Utilizzare il ragù per condire pasta o gnocchi.

Se invece si desidera conservarlo, in frigorifero la durata è di 4-5 giorni.

Peperoni ripieni di pasta.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di spaghetti.
  • 200 g di olive denocciolate.
  • 2 cucchiai di capperi.
  • 8 filetti di acciughe.
  • 250 g di mozzarella.
  • 4 peperoni.
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Cuocere 200 grammi di spaghetti, scolarli al dente e farli raffreddare.

Frullare 200 grammi di olive denocciolate con due cucchiai di capperi, otto filetti di acciughe, prezzemolo tritato e un filo d’olio.

Mescolare il tutto alla pasta.

Aggiungere 250 grammi di mozzarella e distribuire il composto in quattro peperoni che si saranno già adagiati in una pirofila.

Infornare a 180°C per circa mezz’ora e poi servire in tavola.

Quiche Lorraine.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia.
  • 150 g di prosciutto affumicato.
  • 150 g di gruviera.
  • 1 cucchiaino di panna da cucina.
  • 4 uova.
  • 1/2 cucchiaino di paprika in polvere.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Porre in una teglia da forno una confezione di pasta sfoglia, bucherellando il fondo con una forchetta.

Far cuocere in forno a 170°C per 4-5 minuti.

Tagliare 150 grammi di prosciutto affumicato e unirlo a 150 grammi di gruviera e metterlo sulla pasta sfoglia.

Mescolare quattro uova a un cucchiaio di panna da cucina, mezzo cucchiaino di paprika in polvere, sale e pepe e versare il tutto sul prosciutto e il formaggio.

Cuocere tra gli 8 e gli 11 minuti nel forno a 170 °C fino a ottenere una bella doratura.

Servire calda.

Biscotti con i draghi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di farina 00.
  • 20 g di farina di mandorle.
  • 20 g di cacao in polvere.
  • 80 g di zucchero.
  • 1 albume.

Per decorare:

  • 150 g di pasta di zucchero bianca.
  • 1 cucchiaio di confettura di albicocche.
  • 1 albume.
  • 250 g di zucchero a velo.
  • Colorante alimentare: nero, giallo, verde e rosso.
  • Pennarello alimentare.
  • Succo di limone.

Preparazione:

Lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero, poi incorporare l’albume e infine la farina setacciata.

Dividere l’impasto a metà e incorporare in uno il cacao setacciato e nell’altro la farina di mandorle.

Avvolgere i due panetti con la pellicola e mettere in frigorifero per 30 minuti.

Stendere separatamente le due frolle e tagliare i biscotti con due tagliapasta rotondi di misure differenti.

Trasferire i biscotti sulla placca foderata con carta da forno e cuocere in forno già caldo a 170 °C per circa 15 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare.

Stendere la pasta di zucchero bianca sul piano da lavoro e con gli stessi tagliapasta ricavare 16 dischi, spennellare i biscotti con la confettura di albicocche e coprirli con lo strato di pasta di zucchero.

Lavorare lo zucchero a velo setacciato con l’albume e qualche goccia di succo di limone, dividere la glassa in due ciotoline e colorarne una di nero e l’altra di verde acido, utilizzando due gocce di verde e una di giallo.

Versare le glasse in due tasche da pasticcere con beccuccio liscio piccolo e decorare i biscotti.

Con il pennarello alimentare disegnare i contorni del drago, quindi procedere tracciando e riempiendo con la glassa una zona per volta; quando sarà asciutta completare con i dettagli.

Dipingere i biscotti a mano libera disegnando direttamente sulla pasta di zucchero.

Gnocchi al Taleggio.

Ingredienti x 2 persone:

  • 100 g di Taleggio.
  • 2 foglie di salvia.
  • 1 cucchiaio di latte.
  • Noce moscata q.b.
  • 400 g di Gnocchi di patate.
  • 20 g di Parmigiano Reggiano.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Porre in una padella antiaderente il Taleggio ridotto a cubetti, le foglie di salvia lavate e spezzettate grossolanamente, il latte e far sciogliere a fuoco molto basso.

Una volta ottenuta una crema, spegnere il fuoco e unire una grattugiata di noce moscata.

Coprire con un coperchio.

Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata e quando vengono a galla, estrarli dall’acqua di cottura.

Mescolare gli gnocchi scolati, a fiamma vivace, nella padella del condimento per qualche minuto, girando delicatamente per non romperli.

Servire immediatamente dopo averli spolverizzati con del Parmigiano Reggiano grattugiato.