Arista alle mele.

Ingredienti x 4 persone:

  • 2 mele verdi.
  • 8 fettine di arista.
  • 2 cucchiai di senape.
  • 1 bicchiere di latte.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Sbucciare e tagliare 2 mele verdi a fettine sottili.

Versare un filo d’olio in una padella e adagiarvi otto fettine di arista sottili; cuocere per pochi minuti, salare leggermente da ambedue le parti, mettere le fettine di mela sopra la carne, coprire con un coperchio e far cuocere per alcuni minuti.

Nel frattempo sciogliere due cucchiai di senape con un bicchiere di latte, versare il composto sopra le fettine e ultimare la cottura finché la salsa si sarà ristretta.

Annunci

Torta cioccolato e noci.

Ingredienti:

  • 100 g di cacao in polvere.
  • 50 g di burro.
  • 2 uova.
  • 200 g di zucchero.
  • 1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia.
  • 100 g di farina.
  • 400 g di noci tritate.
  • Sale q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione:

In una terrina amalgamare 100 grammi di cacao in polvere e 50 grammi di burro ammorbidito.

Unire due uova, 200 grammi di zucchero, mezzo cucchiaino di essenza di vaniglia, 100 grammi di farina, 400 grammi di noci tritate e un pizzico di sale.

Lavorare il composto fino a ottenere una consistenza omogenea.

Ungere uno stampo e versarvi il composto, pareggiandone la superficie; cuocere nel forno preriscaldato a 150°C per 35 minuti circa, sfornare e lasciare intiepidire.

Tagliare la torta e spolverarla con lo zucchero a velo e decorare con delle noci tritate.

Carbonara di mare.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 cipollina.
  • 300 g di seppioline.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.
  • 300 g di nasello.
  • 300 g di cozze.
  • 400 g di spaghetti.
  • 3 uova.
  • 50 g di parmigiano.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

In una pentola, far imbiondire una cipollina tagliata sottile, unire 300 grammi di seppioline pulite, mezzo bicchiere di vino bianco e cuocere per 10 minuti coperto.

Tagliare 300 grammi di nasello a pezzettini e aggiungerli alle seppioline con 300 grammi di cozze sgusciate; salare, pepare e cuocere per circa 15 minuti, lasciando un po’ di sugo.

Cuocere al dente 400 grammi di spaghetti e metterli nella pentola con il pesce.

Unire tre uova sbattute con 50 grammi di parmigiano grattugiato, saltare velocemente il tutto e distribuire sopra del prezzemolo tritato.

Gratin di cavolfiori e patate.

Ingredienti x 4 persone:

  • 750 g di patate.
  • 1 cavolfiore da circa 1 Kg e mezzo.
  • 100 g di panna fresca.
  • 40 g di groviera.
  • 2 uova.
  • Noce moscata q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • 20 g di burro.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Lessare 750 grammi di patate e passarle nello schiacciapatate.

Pulire un cavolfiore da 1,5 kg circa, dividerlo in cimette e cuocerlo in acqua salata per circa 10 minuti; scolarlo e unirlo alle patate.

Aggiungere 100 grammi di panna fresca, 40 grammi di groviera grattugiato, due uova, sale, pepe e noce moscata.

Versare il composto in una pirofila unta con il burro, spolverare con il pangrattato e aggiungere il burro a fiocchetti e il groviera grattugiato.

Infornare con la funzione grill per 10 minuti.

Riso allo yogurt.

Ingredienti x 4 persone:

  • 100 g di fagiolini.
  • 200 g di riso.
  • 200 g di yogurt magro.
  • Pinoli q.b.
  • Erbe aromatiche q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Lessare 100 grammi di fagiolini al dente in acqua salata e scolarli.

In un’altra pentola portare 200 grammi di riso a cottura.

Nel frattempo in una zuppiera, mettere lo yogurt magro, unire un trito di erbe aromatiche composto da dragoncello, timo, crescione e maggiorana, due cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Tagliare a pezzettini i fagiolini e metterli nella zuppiera insieme al composto di yogurt.

Unire il riso, mescolare velocemente e aggiungere una manciata di pinoli.

Yakitori di seitan in agrodolce.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di seitan al naturale.
  • 1,5 dl di salsa di soia.
  • 1 cucchiaio di amido di mais.
  • 20 g di zucchero di canna.
  • 4-5 cucchiai di sakè.
  • 1 pezzetto di radice di zenzero.
  • Insalatina mista q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Versare in un pentolino la salsa di soia, il liquore, lo zucchero e lo zenzero sbucciato e tagliato a fettine sottili, portare a ebollizione e cuocere a fiamma bassa per 2-3 minuti.

Incorporare un cucchiaino di amido di mais, sciolto in un cucchiaio di acqua fredda e cuocere ancora per 2-3 minuti, finché la salsa si sarà addensata leggermente.

Intanto tagliare il seitan a cubetti, metterlo in una ciotola, irrorarlo con la salsa tiepida e lasciarlo marinare per 15-20 minuti.

Sgocciolare i cubetti e infilzarli su lunghi spiedini di legno.

Scaldare pochissimo olio in una padella ampia.

Aggiungere gli spiedini e rosolarli in modo uniforme per un minuto, poi proseguire la cottura a fiamma bassa per 8-10 minuti, aggiungendo man mano altra salsa, finché saranno ben caramellati.

Suddividere l’insalatina condita con olio e sale nei piatti, aggiungere gli spiedini, spolverizzare con i semi di sesamo tostati e servirli caldi.

Cotolette di tofu con pomodorini saltati e songino.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di tofu.
  • Pangrattato q.b.
  • 300 g di pomodori datterini.
  • 50 g di songino.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 1 limone.
  • 50 g di soia spalmabile.
  • Salsa di soia q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Tagliare il tofu a fettine, metterle in una ciotola, irrorarle in modo uniforme con un filo di salsa di soia, poi lasciarle marinare per 15 minuti.

Sgocciolarle e passarle nel pangrattato, premendo per farlo aderire bene.

Scaldare la soia spalmabile in una padella, rosolare le fettine di tofu per 4-5 minuti, finché saranno dorate in modo uniforme, poi sgocciolarle su carta assorbente.

Scaldare un filo d’olio in una padella antiaderente con uno spicchio d’aglio, farlo dorare, poi eliminarlo.

Aggiungere i pomodorini puliti e tagliati a metà e farli saltare a fiamma viva, mescolando per 2-3 minuti, poi regolare di sale.

Condire il songino con olio e sale, suddividendolo nei piatti, aggiungere le cotolette, il sugo, poi decorare con fettine di limone e servire.

Legumotti con verdurine primavera.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di Legumotti (ceci, lenticchie rosse e piselli).
  • 100 g di fagiolini.
  • 80 g di piselli sgranati.
  • 80 g di taccole.
  • 50 g di Parmigiano Reggiano.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Tuffare i fagiolini puliti in acqua bollente salata e cuocere per 2-3 minuti, scolarli con un mestolo forato e passarli sotto l’acqua fretta.

Cuocere allo stesso modo le taccole e ripetere anche con i piselli per 4-5 minuti.

Trasferire tutte le verdure in una ciotola, tagliare i fagiolini e le taccole a pezzettini, poi condire con sale, pepe e 4-5 cucchiai d’olio.

Intanto cuocere i legumotti in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione.

Scolarli, trasferirli nella ciotola con le verdure, regolare di sale e pepe, irrorare con un filo d’olio, mescolare il tutto e suddividere nei piatti.

Completare con il parmigiano reggiano a scaglie e un’abbondante macinata di pepe.

Sedanini di lenticchie rosse con peperoni e olive nere.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di sedanini di lenticchie rosse.
  • 1 peperone rosso grande.
  • 200 g di pomodorini.
  • 2-3 cucchiai di olive nere denocciolate.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 4 rametti di origano secco.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Peperoncini secchi per decorare.

Preparazione:

Pulire il peperone, eliminando il picciolo, i semi, le costole bianche e tagliarlo a fettine molto sottili.

Rosolare lo spicchio d’aglio in una padella con quattro cucchiai d’olio, finché sarà dorato, poi eliminarlo.

Aggiungere i peperoni e cuocere a fiamma viva, mescolando in continuazione per 5-6 minuti, finché saranno ben rosolati.

Lavare i pomodorini e dividerli in quarti.

Aggiungerli nella padella con i peperoni e proseguire la cottura per 3-4 minuti, dopodiché regolare di sale e pepe, unire le olive e far insaporire il tutto.

Nel frattempo cuocere i sedanini in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, scolarli, trasferirli nella padella con il sugo e fare insaporire per alcuni istanti.

Suddividerli nei piatti e decorare con l’origano i peperoncini secchi.

Sfoglia con stracchino e fiori di zucchina.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia.
  • 1 zucchina.
  • 250 g di mozzarella di bufala.
  • 150 g di stracchino.
  • 150 g di fiori di zucchina.
  • 1 ciuffo di basilico.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Stendere il rotolo di pasta sfoglia sulla placca, conservando la carta di base in dotazione e farla riposare.

Tagliare a fette la mozzarella e metterla a perdere l’acqua su carta assorbente da cucina.

Pulire i fiori, eliminando il picciolo e il pistillo.

Spalmare lo stracchino sulla sfoglia.

Tritare 100 grammi di mozzarella e farcire i fiori con un cucchiaino, dopodiché sistemarli sulla sfoglia e cuocerla in forno già caldo a 190 °C per 10 minuti.

Ridurre a filetti la parte verde della zucchina e aggiungerla sulla sfoglia con la mozzarella rimasta, sale e pepe, quindi proseguire la cottura ancora per 5 minuti.

Irrorare con un filo d’olio, decorare con le foglioline di basilico e servire.