Tisana depurativa per l’organismo.

Le tisane detox sono un rimedio naturale molto efficace che aiutano ad eliminare dal nostro organismo le scorie accumulate nel tempo, rafforzando così il sistema immunitario.
Ingredienti:
  • 30 g di foglie di carciofo.
  • 30 g di semi di finocchio.
  • 15 g di malva.

Preparazione:

Portare ad ebollizione 250 millilitri di acqua in un pentolino e versare due cucchiaini di miscela, coprire e lasciare in infusione per 15 minuti.

Infine filtrare la tisana e consumarla calda, lontano dai pasti.

Annunci

Il Castello Sforzesco.

Con i suoi sette secoli di storia, il Castello Sforzesco costituisce una straordinaria testimonianza dei tempi gloriosi e dei momenti drammatici di Milano.

Struttura difensiva e quindi residenza ducale all’epoca dei Visconti (XIV-XV secolo), parzialmente demolito ai tempi della Repubblica Ambrosiana (1447-1450), il Castello è riedificato dal nuovo signore della città, Francesco Sforza, divenendo l’elegante cornice di una delle più sfarzose corti europee ai tempi di Galeazzo Maria e Ludovico il Moro.

Perduto l’aspetto di residenza signorile, acquisisce la funzione di caserma che manterrà nei secoli successivi, durante le dominazioni straniere sullo Stato di Milano: spagnola (1535-1706), austriaca (1706-1796), francese (1796-1814) e nuovamente austriaca (1814-1859).

Solamente alla fine dell’Ottocento, nell’Italia unita, viene restaurato da Luca Beltrami e restituito ai cittadini, trasformato in sede museale e luogo di svago.

Oggi è uno dei monumenti più significativi della città e della Lombardia, caro ai milanesi e noto ai turisti di tutto il mondo, non soltanto grandioso edificio ma anche prezioso scrigno di autentici capolavori e luogo di studio.

Maschera idratante al miele e semi di lino.

L’olio di semi di lino è un ingrediente nutriente e ristrutturante, mentre il miele ammorbidisce i capelli, li ripara e li protegge dalle aggressioni esterne.

Occorrente:

  • 20 ml di olio di semi di lino.
  • Un cucchiaio di miele

Procedimento:

Unire 20 ml di olio di semi di lino con un cucchiaio di miele.

Stendere quindi la maschera in modo uniforme sui capelli umidi.

Lasciare in posa per almeno mezz’ora, quindi sciacquare con uno shampoo delicato.

L’Archivio Fotografico di Milano.

Con le sue 600.000 immagini, dal 1840 circa a oggi, l’archivio è una delle più importanti raccolte fotografiche storiche d’Italia.

Oltre a documentare le più differenti tecniche di stampa, le fotografie sono una preziosa testimonianza del patrimonio artistico e naturalistico, delle vicende storiche e della vita sociale di Milano e della Lombardia, oltre che del resto d’Italia e di molti paesi europei ed extraeuropei.

Si segnalano la fototeca di Luca Beltrami, prezioso documento dei suoi studi e il fondo di Lamberto Vitali, primo storico e collezionista di fotografia italiana.

Il materiale è consultabile ed è fruibile anche la schedatura informatica di alcuni fondi.

Fusilli alla ricotta.

Ingredienti x 4 persone:

  • 180 g di fusilli.
  • 100 g ricotta fresca.
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Far cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Nel frattempo, in una terrina lavorare la ricotta con la noce moscata e il pepe nero macinato.

Aggiungere un pizzico di sale e un pochino di acqua di cottura della pasta per fare ammorbidire la ricotta.

Scolare la pasta e aggiungere alla ricotta, amalgamare bene il tutto e servire.

Qualora la pasta dovesse risultare troppo secca aggiungere progressivamente un po’ di acqua di cottura.

Il Museo Egizio a Milano.

Una delle sale Viscontee del castello Sforzesco di Milano è dedicata all’antico Egitto, con un suggestivo itinerario didattico che consente di comprendere gli aspetti fondamentali della civiltà egizia e di ammirare l’arte e i manufatti del periodo.

I materiali della raccolta, frutto di acquisizioni, donazioni e degli scavi archeologici italiani condotti al Fayyum attorno agli anni ’30 del novecento, sono esposti per nuclei tematici: si susseguono esempi di scrittura su pietra, legno e papiro, immagini e cartigli di faraoni, figure di divinità antropomorfe e zoomorfe, amuleti di differenti forme e significati, statuette di ushaby il legno, pietra e faïence, vasi canopi, oggetti legati alla vita quotidiana, sarcofagi, mummie di uomini e animali e maschere funerarie.

Recensione Fanta Lemon – Fanta.

Fanta Lemon è una bevanda analcolica gassata e zuccherata al gusto di limone.

Rappresenta una variante di gusto della classica e più famosa aranciata Fanta e pur mantenendone in parte il nome, Fanta Lemon risulta essere una vera e propria limonata.

Il sapore di questa bevanda è dolce e aspro al punto giusto, perciò la consiglio solo a coloro che amano ovviamente il sapore di limone e cercano una bevanda rinfrescante.

  • Voto packaging: 6 1/2
  • Voto prodotto: 7+
  • Prezzo: 1.80€
  • Consigliato: si

Tisana alla camomilla contro l’acidità di stomaco e i bruciori gastrici.

La camomilla ha proprietà principalmente digestive, antiossidanti, depurative e rinfrescanti, perciò è un’erba che fa bene allo stomaco, nota anche per la sua capacità di proteggerlo dai fastidiosi bruciori gastrici.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di fiori di camomilla.
  • 1 cucchiaio di radice di liquirizia (in polvere).
  • 1 cucchiaino di radice di altea (in polvere).
  • 1 cucchiaino di foglie di melissa.

Preparazione:

Per preparare la tisana, mettere un cucchiaio della miscela in un pentolino di acqua fredda, portare a ebollizione e lasciar bollire per un paio di minuti.

Quindi coprire e far riposare per 5 minuti circa.

Filtrare e bere la tisana calda.

Il CASVA – Centro di Alti Studi sulle Arti Visive.

Il CASVA, insieme alla Biblioteca d’Arte e alla Biblioteca Archeologica e Numismatica, appartiene a un’unica direzione ed è attualmente collocato al Castello Sforzesco di Milano.

Nel futuro troverà collocazione all’interno della “Città delle Culture” all’Ansaldo, dove verranno riunite le principali raccolte librarie, archivistiche e documentali di interesse archeologico e storico-artistico esistenti a Milano, per un totale di oltre 220.000 documenti.

Tra le raccolte conservate nel CASVA si segnalano importanti archivi di architettura e design del ‘900, come il fondo Luciano Baldessari, composto da un corpus di oltre mille disegni, tempere, acquerelli, collage, modelli tridimensionali, che documentano l’attività dell’architetto Baldessari in qualità di progettista di edifici e monumenti, scenografo, pittore, ideatore di allestimenti museali, dal 1915 al 1980.

Torta all’acqua.

Ingredienti:

  • 375 ml di acqua.
  • 240 g di zucchero.
  • 360 g di farina 00.
  • 75 g di olio di semi.
  • Scorza di limone grattugiata q.b.
  • 1 bustina di lievito per dolci (16 g).

Preparazione:

In un recipiente chiuso con un tappo, miscelare agitando vigorosamente acqua e olio.

In un’altra ciotola setacciare farina e lievito e unire la scorza di limone e lo zucchero.

A questo punto aggiungere poco alla volta la farina nella miscela di acqua e olio e amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versare il composto in una teglia di 20-22 cm, unta di olio o foderata con carta forno.

Cuocere la torta in forno caldo a 170 °C per 50 minuti.

Sfornare la torta all’acqua (facendo sempre prima la prova stecchino).

Servire tiepida.