Spaghetti alle acciughe.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 spicchio d’aglio.
  • 400 g di spaghetti.
  • Acciughe sott’olio q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione:

In una padella antiaderente senza olio, far tostare del pangrattato a fuoco medio, fino a doratura.

In un’altra padella far soffriggere l’aglio nell’olio extravergine d’oliva.

Aggiungere una manciata di acciughe, schiacciandole con un mestolo di legno.

Scolare 400 grammi di spaghetti e farli saltare nella padella con l’aglio e le acciughe, spolverando sopra il pangrattato tostato.

Una variante a questa ricetta, prevede l’aggiunta di 100 millilitri di salsa di pomodoro.

Servire gli spaghetti caldi.

Acciughe al limone.

Ingredienti x 4 persone:

  • 800 g di acciughe.
  • 2 limoni.
  • 1 cucchiaio di uvetta.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 2 foglie di alloro.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Aprire 800 grammi di acciughe lavate ed eliminare la testa e la lisca centrale.

Tagliare due limoni a fette sottili.

Far ammorbidire un cucchiaio di uvetta in poca acqua tiepida.

Ungere una teglia con un cucchiaio di olio.

Sistemare sul fondo uno strato di fettine di limone e due foglie di alloro e sopra le acciughe richiuse.

Salare, pepare, aggiungere un filo d’olio e spargere l’uvetta strizzata e il limone rimasto.

Cuocere in forno a 200°C per 15 minuti e spolverizzare con il prezzemolo.

Servire calde.