Terzo giorno.

Il terzo giorno abbiamo abbandonato le nostre abitudini milanesi, come prendere la macchina o i mezzi pubblici, per dedicarci alla vita olandese vera e propria; infatti noleggiando delle biciclette, ci siamo recate inizialmente nella zona portuale di Amsterdam, dove abbiamo potuto vedere il Nederlands Scheepvaartmuseum e il NEMO, il museo delle scienze di Amsterdam.Sono entrambi davvero suggestivi e trovo che siano delle tappe fondamentali nel viaggio alla scoperta della cultura olandese.

Il Nederlands Scheepvaartmuseum:

   

Il NEMO:

   

Successivamente siamo passate in bicicletta davanti a uno splendido mulino e dopo qualche foto, abbiamo continuato il nostro giro della città anche e soprattutto grazie alla presenza delle numerosissime piste ciclabili, che permettevano di arrivare praticamente ovunque, aspetto che mi ha positivamente sorpreso, abitando in una città come Milano, dove le piste ciclabili non sono così tanto diffuse.

   
   
Dopo esserci prese una pausa dalla giornata ricca di scoperte ed aver cenato, abbiamo concluso la nostra serata bevendo una buonissima birra (Heineken) e godendoci la deliziosa atmosfera notturna offerta dalle luci del centro che unita alle molte persone a passeggio per le vie, offrivano un panorama a mio avviso davvero piacevole.