Mirto.

Il Mirto (Myrtus communis L.) è una pianta aromatica appartenente alla famiglia Myrtaceae e al genere Myrtus. È tipico della macchia mediterranea e viene chiamato anche mortella. Dal nome italiano di Mortella, deriva il nome della mortadella, perché essa veniva aromatizzata con le sue foglie. Il nome generico del Mirto pare derivi da Myrsine, leggendaria…

Come coltivare i cetrioli.

I cetrioli sono tra le verdure più facili da coltivare e di maggiore soddisfazione, nell’arco di circa tre mesi si passa dal seme al cetriolo maturo, pronto per essere mangiato. Le piantine di cetriolo si ottengono per semina, da porre in semenzaio protetto, a fine inverno, in modo da avere le giovani piante già pronte…

Soffioni.

Il soffione è un fiore perenne, tipico dei climi temperati, che cresce spontaneamente praticamente ovunque: sul ciglio delle strade, ai margini dei campi coltivati, nei prati, di zone pianeggianti, collinari e montuose, fino a un’altitudine di circa 2000 metri. Si riproduce in maniera talmente rapida da invadere i terreni coltivati, tanto che, soprattutto in passato,…

Pero.

La piacevole dolcezza della pera e la sua molteplicità di forme sono qualità che il pero comune ha sviluppato per nutrirci, deliziarci, ispirarci e perfino inebriarci. Il “Pyrus communis” è infatti una specie che non esiste spontanea, ma solo coltivata dall’uomo. La diffusione del frutto ebbe il suo culmine tra il 1750 ed il 1850,…

11 Curiosità sui Mandarini.

Con il 17% di zuccheri, sono uno dei frutti freschi più calorici: 72 calorie per 100 g. Il loro scarso potere saziante rende più difficile regolarsi con le quantità, importanti soprattutto per chi ha problemi di sovrappeso e glicemia. In 100 g ci sono 40 mg di vitamina C: bastano 220 g di mandarini per…

Come riconoscere i diversi tipi di spinaci.

Le tre tipologie principali di spinaci presenti sul mercato e le loro caratteristiche principali, che aiutano a riconoscerli e sceglierli consapevolmente. SPINACI A FOGLIA LISCIA: hanno foglie piccole, allungate, sottili, di colore verde chiaro e un gambo tenero. Somigliano nell’aspetto agli spinaci novelli, ma in realtà appartengono ad alcune varietà selezionate per poter essere consumate…

I differenti tipi di T̬ РParte 1.

I cinesi classificano sei tipi di tè, questo non significa che esistono altrettanti tipi di piante di tè, ma è la differente lavorazione delle foglie e il processo a cui vengono sottoposte, che conferiscono ai tanti tipi di tè diverse note olfattive e in lieve misura, anche differenti proprietà nutritive. TÈ VERDE: utilizza foglie che…

Il tempo delle mele.

Alcune tipologie di mele e le loro principali caratteristiche: Renetta: in particolare la “Renetta del Canada”. È da sempre coltivata in montagna e in collina. Ha forma sferica e colore tendente al giallo; la polpa, tenera e dolce è ideale per la cottura al forno, al vapore o lessa. Golden: la buccia va dal colore…