Cantucci.

Ingredienti x 4 persone:

  • 450 g di farina 00.
  • 200 g di zucchero.
  • 3 uova.
  • 100 g di mandorle.
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato per dolci.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Montare in una ciotola le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, finché saranno spumosi.

Unire la farina setacciata con il bicarbonato, trasferire il composto sul piano da lavoro e incorporare le mandorle.

Dividere l’impasto in tre parti e formare altrettanti filoncini stretti e lunghi, poi posizionarli distanziati fra loro, sulla placca foderata con un foglio di carta da forno.

Cuocere i filoni in forno già caldo a 190 °C per circa 15 minuti.

Sfornarli e tagliarli in diagonale a fettine di circa 2 cm di spessore.

Disporre i cantucci sulla placca e proseguire la cottura per altri 10 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella.

Annunci

Cupcakes al cucchiaio.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di farina 00.
  • 120 g di burro.
  • 140 g di zucchero.
  • 2 uova.
  • 1 cucchiaio di lievito.
  • 1 limone non trattato.
  • Sale q.b.

Per la crema:

  • 200 g di burro.
  • 250 g di zucchero a velo.
  • 1 cucchiaio di succo di limone.

 

Preparazione:

Lavorare il burro morbido con lo zucchero e un pizzico di sale.

Incorporare le uova, una per volta e la farina setacciata con il lievito, quindi unire la scorza grattugiata e il succo del limone.

Suddividere l’impasto in 12 pirottini di carta, disposti nell’apposita teglia per muffin e cuocere in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare.

Per la crema, montare il burro ammorbidito con lo zucchero a velo setacciato, poi incorporare il succo di limone.

Versare la crema in una tasca da pasticcere con bocchetta a stella e decorare i cupcake con un ciuffo di crema.

Panini al latte.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di farina 00.
  • 25 g di lievito di birra.
  • 125 g di burro.
  • 1 uovo.
  • Latte q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Sciogliere il lievito con 1 decilitro di latte tiepido.

Unire un cucchiaio di zucchero e 3-4 di farina, quindi impastare fino a formare un panetto, poi coprirlo e farlo lievitare per un’ora in un luogo tiepido.

Impastare la farina rimasta, precedentemente setacciata con 20 grammi di zucchero, 1,5 decilitri di latte tiepido, l’uovo sbattuto e un pizzico abbondante di sale.

Incorporare il panetto lievitato e il burro ammorbidito, quindi lavorare con energia per una decina di minuti.

Formare una palla, metterla in una ciotola, coprire con un telo e lasciarla lievitare per 2 ore e 30 minuti circa.

Modellare con l’impasto tante palline grandi come un uovo e disporle, distanziate fra loro, sulla placca foderata con carta da forno.

Farle lievitare per altri 30 minuti, poi spennellarne la superficie con poco latte.

Cuocere i panini in forno, già caldo a 180 °C per circa 20-25 minuti finché saranno dorati e servirli tiepidi.

Ragù alle lenticchie rosse.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di carne macinata di manzo.
  • 150 g di salsiccia.
  • 150 g di lenticchie rosse.
  • 1 cipolla dorata.
  • 1 carota.
  • 1 costa di sedano.
  • 1 foglia di alloro.
  • 1 rametto di salvia.
  • 300 g di polpa di pomodoro.
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro.
  • 2 dl di vino rosso.
  • 20 g di burro.
  • Noce moscata q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Tritare cipolla, carota e sedano e rosolarli a fiamma bassa in una casseruola con due cucchiai d’olio e 20 grammi di burro per 2-3 minuti.

Aggiungere la carne macinata e la salsiccia spellata e sgranata, quindi proseguire la cottura a fiamma media per circa 10 minuti, finché le carni saranno dorate.

Irrorare con il vino, lasciarlo evaporare, poi unire la polpa di pomodoro, un cucchiaino di zucchero e il concentrato diluito in 2 decilitri di brodo caldo.

Proseguire la cottura a fuoco molto basso e con il coperchio leggermente scostato, per circa due ore, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo poco brodo caldo, quando il fondo si asciuga.

Incorporare le lenticchie sciacquate e 3 decilitri di brodo; regolare di sale, pepe e noce moscata grattugiata e proseguire la cottura ancora per un’ora, aggiungendo altro brodo se il fondo si asciuga troppo.

Utilizzare il ragù per condire pasta o gnocchi.

Se invece si desidera conservarlo, in frigorifero la durata è di 4-5 giorni.

Quiche Lorraine.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia.
  • 150 g di prosciutto affumicato.
  • 150 g di gruviera.
  • 1 cucchiaino di panna da cucina.
  • 4 uova.
  • 1/2 cucchiaino di paprika in polvere.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Porre in una teglia da forno una confezione di pasta sfoglia, bucherellando il fondo con una forchetta.

Far cuocere in forno a 170°C per 4-5 minuti.

Tagliare 150 grammi di prosciutto affumicato e unirlo a 150 grammi di gruviera e metterlo sulla pasta sfoglia.

Mescolare quattro uova a un cucchiaio di panna da cucina, mezzo cucchiaino di paprika in polvere, sale e pepe e versare il tutto sul prosciutto e il formaggio.

Cuocere tra gli 8 e gli 11 minuti nel forno a 170 °C fino a ottenere una bella doratura.

Servire calda.

Biscotti con i draghi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di farina 00.
  • 20 g di farina di mandorle.
  • 20 g di cacao in polvere.
  • 80 g di zucchero.
  • 1 albume.

Per decorare:

  • 150 g di pasta di zucchero bianca.
  • 1 cucchiaio di confettura di albicocche.
  • 1 albume.
  • 250 g di zucchero a velo.
  • Colorante alimentare: nero, giallo, verde e rosso.
  • Pennarello alimentare.
  • Succo di limone.

Preparazione:

Lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero, poi incorporare l’albume e infine la farina setacciata.

Dividere l’impasto a metà e incorporare in uno il cacao setacciato e nell’altro la farina di mandorle.

Avvolgere i due panetti con la pellicola e mettere in frigorifero per 30 minuti.

Stendere separatamente le due frolle e tagliare i biscotti con due tagliapasta rotondi di misure differenti.

Trasferire i biscotti sulla placca foderata con carta da forno e cuocere in forno già caldo a 170 °C per circa 15 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare.

Stendere la pasta di zucchero bianca sul piano da lavoro e con gli stessi tagliapasta ricavare 16 dischi, spennellare i biscotti con la confettura di albicocche e coprirli con lo strato di pasta di zucchero.

Lavorare lo zucchero a velo setacciato con l’albume e qualche goccia di succo di limone, dividere la glassa in due ciotoline e colorarne una di nero e l’altra di verde acido, utilizzando due gocce di verde e una di giallo.

Versare le glasse in due tasche da pasticcere con beccuccio liscio piccolo e decorare i biscotti.

Con il pennarello alimentare disegnare i contorni del drago, quindi procedere tracciando e riempiendo con la glassa una zona per volta; quando sarà asciutta completare con i dettagli.

Dipingere i biscotti a mano libera disegnando direttamente sulla pasta di zucchero.

Rotolo di tacchino.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 Kg di fesa di tacchino.
  • 6 foglie di salvia.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 5 fette di prosciutto cotto.
  • 4 uova.
  • 50 g di spinaci.
  • 40 g di grana padano.
  • 15 g di burro.
  • 1 bicchiere di vino bianco.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Cospargere un pezzo di fesa di tacchino da circa un chilo con sale e pepe.

Preparare un trito con sei foglie di salvia e uno spicchio d’aglio e distribuirlo sulla carne, poi adagiarvi cinque fette di prosciutto cotto.

Preparare una frittata di uova molto sottile con formaggio e spinaci e sistemarla sulla carne; arrotolare il tutto formando un rotolo e legarlo con spago da cucina.

Cuocere il rotolo in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti, con 15 grammi di burro a fiocchetti e irrorandolo con un bicchiere di vino bianco.

Servire caldo.

Polpettone alla contadina.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di erbette crude.
  • 80 g di acciughe sott’olio.
  • 50 g di pangrattato.
  • 4 uova.
  • 200 g di tonno.
  • 30 g di parmigiano grattugiato.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Succo di limone q.b.

Preparazione:

Frullare 300 grammi di erbette crude e aggiungere 80 grammi di acciughe sott’olio, 50 grammi di pangrattato, un uovo e un tuorlo, 200 grammi di tonno e 30 grammi di parmigiano.

Con l’impasto formare un polpettone, adagiarlo su una garza e chiudere le estremità con uno spago.

Cuocere in acqua salata per 30 minuti.

Farlo raffreddare, affettarlo e ricoprirlo con la salsa preparata frullando due uova sode, sette cucchiai di olio, sale, pepe e quattro cucchiai di succo di limone.

Servire caldo.

Biscotti alle mandorle.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di mandorle.
  • 200 g di zucchero.
  • 2 uova.
  • Acqua di fiori d’arancio q.b.

Preparazione:

Tritare 400 grammi di mandorle sgusciate in modo da ottenere una polvere finissima.

Aggiungere 200 grammi di zucchero semolato, gli albumi di due uova e uno spruzzo di acqua di fiori d’arancio.

Lavorare il tutto fino a ottenere un panetto di impasto omogeneo.

Stendere l’impasto su una spianatoia e con delle formine, creare i biscotti.

Cuocere in forno a 250°C per una decina di minuti.

Torta alle noci senza burro.

Ingredienti:

  • 150 grammi di noci.
  • 150 grammi di farina 00.
  • 150 grammi di zucchero.
  • 100 grammi di latte alle noci (a temperatura ambiente).
  • 50 grammi di olio di semi di girasole.
  • 3 uova.
  • 1 bustina di lievito per dolci.
  • 1 bustina di vanillina.

Preparazione:

Essendo una torta veloce da preparare si consiglia di preriscaldare il forno a 180°C così che sia pronto per la cottura.

Tritare le noci lasciando alcuni pezzi più grandi da parte.

In una terrina montare le uova con lo zucchero con uno sbattitore elettrico e una volta reso il composto spumoso, aggiungere la farina un po’ per volta e di seguito il latte, l’olio, la vanillina e infine il lievito in polvere.

Frullare finché il composto non risulterà omogeneo e aggiungere in ultimo metà delle noci tritate.

Mescolare ancora per bene e trasferire il composto in uno stampo per dolci di circa 25 cm di diametro rivestito con carta da forno.

Una volta sistemato il composto porre sulla superficie l’altra metà delle noci tritate.

Porre la torta in forno per circa 30 minuti.

Accertarsi con uno stuzzicadenti che sia cotta anche all’interno.

Sfornare e spolverizzare con zucchero a velo.