Focaccia di ceci.

Ingredienti x 4 persone:

  • 250 g di farina di ceci.
  • 600 ml d’acqua.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Stemperare 250 grammi di farina di ceci con circa 600 millilitri d’acqua.

Aggiungere tre pizzichi di sale.

Lasciare riposare un’ora, poi con un cucchiaio togliere la schiuma che si è formata in superficie.

Versare il composto in una teglia antiaderente per pizza, unta con tre cucchiai di olio extravergine d’oliva e girare il tutto in modo che l’olio venga in superficie in forma di tante bollicine.

Mettere in forno già ben caldo, a 250 °C e far cuocere per circa 20 minuti.

Prima di servire aggiungere un pizzico di pepe.

Gazpacho andaluso.

Ingredienti x 4 persone:

  • 350 g di pomodori.
  • 1 peperone rosso.
  • 2 spicchi d’aglio.
  • 2 cucchiai di aceto di vino rosso.
  • ¼ di cetriolo.
  • 1 cipolla bianca.
  • 3 cucchiai di pangrattato.
  • 3 cucchiai di olio d’oliva.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

 

Preparazione:

Come prima cosa, lavare accuratamente i pomodori sotto acqua corrente, tagliarli poi in 8 spicchi.

Sbucciare il cetriolo, tagliarlo a metà per la lunghezza e rimuovere i semini interni; tagliarlo poi a cubetti e metterlo nel frullatore, insieme ai pomodori e a circa 150 millilitri di acqua fredda.

Prendere il peperone, tagliarlo, eliminare il torsolo e i semini e ridurlo a piccoli pezzi.

Sbucciare la cipolla, tritarla finemente e aggiungerla al pomodoro e al cetriolo nel mixer, insieme al peperone e allo spicchio d’aglio.

Frullare tutto, aggiungere poi il pangrattato, insaporire con sale e pepe e mescolare per amalgamare il tutto.

Aggiungete ora l’aceto e l’olio e riporre il gazpacho, coperto, in frigorifero per almeno due ore.

Per servirlo, versare il gazpacho in ciotole piuttosto ampie e completare il piatto con un filo d’olio fresco e a piacere, delle foglie di basilico e crostini di pane croccanti.

 

Arrosto al limone.

Ingredienti x 4 persone:

  • 3 limoni.
  • 700 g di carne di vitello.
  • Burro q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Spremere due limoni.

Ricoprire 700 grammi di carne di vitello, precedentemente spolverata di pepe, con il succo di limone, le bucce e le fette di un altro limone.

Far riposare la carne al coperto per due ore.

Togliere i pezzi di limone e farli dorare in una padella con il burro e l’olio.

Asciugare la carne, salarla, metterla in un tegame con il limone e farla rosolare.

Cuocere per circa 45 minuti, bagnandola con il succo della marinata.

A fine cottura, tagliare la carne a fettine sottili e bagnarla con il sugo di cottura.

 

Tagliatelle con funghi champignon.

Ingredienti x 4 persone:

  • 130 g di pomodorini.
  • 150 g di funghi champignon.
  • 1/2 scalogno.
  • 350 g di tagliatelle.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • Prezzemolo q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Togliere i semi da 130 grammi di pomodorini e tagliare 150 grammi di funghi champignon a fettine.

In una padella far rosolare mezzo scalogno con un goccio d’olio e uno spicchio d’aglio.

Aggiungere i funghi e i pomodorini e far cuocere a fuoco vivo per circa tre minuti.

Cuocere 350 grammi di tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle e saltarle in padella con i funghi.

Guarnire con un cucchiaio di prezzemolo tritato e un’abbondante spolverata di parmigiano grattugiato.

Servire calde.

 

Crema fredda di zucchine e gamberi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 700 g di zucchine.
  • 1 cipolla.
  • 5 foglie di basilico.
  • 500 ml di brodo di pesce.
  • 100 ml di panna.
  • 20 gamberi.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Pulire bene 700 grammi di zucchine e tagliarle a dadini.

Sbucciare una cipolla e tagliarla grossolanamente.

Mettere tutto in una padella con dell’olio e rosolare per una decina di minuti, poi unire qualche foglia di basilico e frullare il tutto, aggiungendo un pizzico di sale e di pepe.

Unire 500 millilitri di brodo di pesce e 100 millilitri di panna da cucina.

Terminare la cottura e poi far raffreddare il tutto.

A parte, pulire i gamberi, lessarli per pochi minuti, formare uno spiedino con le zucchine e guarnire il piatto.

Salsicce in umido con cipolle e patate.

Ingredienti x 4 persone:

  • 3 carote.
  • 1 gambo di sedano.
  • 5 cipolle.
  • 6 patate.
  • 6 salsicce.
  • 300 g di passata di pomodoro.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • Rosmarino q.b.
  • Peperoncino piccante q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Tritare carote, sedano e due cipolle fino ad ottenere un composto fine.

In un ampio tegame, rosolare sei salsicce con il trito di verdure e un cucchiaio di olio.

Aggiungere 300 grammi di passata di pomodoro, uno spicchio di aglio, rosmarino e un peperoncino piccante.

Salare e far cuocere per cinque minuti, poi aggiungere sei patate e tre cipolle.

Continuare la cottura per altri 20 minuti, fino a quando patate e cipolle saranno completamente cotte.

Servire calde.

Conchiglioni gratinati.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 cipolla.
  • 2 carote.
  • 2 zucchine.
  • 4 salsicce.
  • 200 g di pancetta.
  • 15 pistacchi.
  • 400 g di conchiglioni.
  • 200 g di besciamella.
  • 200 g di parmigiano.
  • 1 mozzarella.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Sminuzzare una cipolla e farla rosolare in pochissimo olio.

Aggiungere le carote e le zucchine tagliate.

In un altro tegame far cuocere quattro salsicce spellate e ridotte in piccoli pezzi, aggiungere 200 grammi di pancetta tagliata finemente e 15 pistacchi tritati.

Far cuocere 400 grammi di conchiglioni, condire con salsiccia e verdure, unire 200 grammi di besciamella, una mozzarella tagliata a cubetti e 200 grammi di parmigiano.

Gratinare in forno per 10 minuti.

Servire i conchiglioni caldi.

Asparagi fritti.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di asparagi.
  • 2 uova.
  • Parmigiano q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Prendere 500 grammi di asparagi ed eliminare la parte dura dei gambi.

Inserire gli asparagi in acqua bollente per circa 6 minuti.

Sgusciare due uova e sbatterle con il parmigiano.

Versare il pangrattato in un piatto.

Impanare bene gli asparagi, passandoli nel composto di uova e parmigiano e poi nel pangrattato.

Friggere gli asparagi fino a doratura.

Disporre gli asparagi in un piatto e portarli in tavola caldi.

Spaghetti alle acciughe.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 spicchio d’aglio.
  • 400 g di spaghetti.
  • Acciughe sott’olio q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione:

In una padella antiaderente senza olio, far tostare del pangrattato a fuoco medio, fino a doratura.

In un’altra padella far soffriggere l’aglio nell’olio extravergine d’oliva.

Aggiungere una manciata di acciughe, schiacciandole con un mestolo di legno.

Scolare 400 grammi di spaghetti e farli saltare nella padella con l’aglio e le acciughe, spolverando sopra il pangrattato tostato.

Una variante a questa ricetta, prevede l’aggiunta di 100 millilitri di salsa di pomodoro.

Servire gli spaghetti caldi.

Carpaccio di pesce spada con erbe e capperi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 2 fette di pancarré.
  • 300 g di pesce spada.
  • 10 olive snocciolate.
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale.
  • 1 limone.
  • Menta q.b.
  • Finocchietto q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Tenere 300 grammi di pesce spada tagliato a carpaccio in freezer per 24 ore e poi farlo scongelare in frigorifero per mezza giornata.

Mettere i capperi a bagno in una ciotola con acqua calda per 20 minuti, scolarli e sciacquarli a lungo sotto l’acqua corrente.

Lavare il limone, prelevare metà della scorza con un pelapatate e frullarla in un piccolo mixer con 2 rametti di finocchietto, di prezzemolo e di menta, i capperi strizzati, 5-6 cucchiai d’olio, il succo di limone, sale e pepe, fino ad ottenere un trito omogeneo.

Eliminare la crosta alle fette di pancarré, tagliare la mollica a dadini piccolissimi e dorarli in una padella con 2 cucchiai d’olio.

Disporre il carpaccio di pesce nei piatti, condirlo con il pesto di erbe preparato, cospargerlo con le olive snocciolate e tagliate a dadini e completare con i crostini.

Lasciare insaporire per 5 minuti prima di servire.