Carciofi alla giudia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 8 carciofi.
  • 1 limone.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Eliminare le foglie più esterne di otto carciofi senza spine e pulire bene i gambi.

Sfregare i carciofi con il limone e metterli in acqua e spremuta di limone.

Schiacciare i carciofi sul tavolo in modo che si aprano.

Successivamente mettere abbondante olio in una casseruola e farlo scaldare.

Quindi immergervi i carciofi, tenendoli per il gambo, fino a quando le foglie più esterne saranno croccanti.

Toglierli dalla padella e farli sgocciolare su carta da cucina.

Salarli e servirli caldi.

Risotto ai peperoni.

Ingredienti x 4 persone:

  • 2 cipolle rosse.
  • 20 g di burro.
  • 2 pomodori.
  • 1 peperone giallo.
  • 1 peperone rosso.
  • 400 g di riso Carnaroli.
  • 100 ml di vino bianco secco.
  • Brodo di verdure q.b.
  • Parmigiano q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Far rosolare a fiamma bassa due cipolle rosse con olio e burro.

Togliere la pelle a due pomodori ramati e tagliarli a dadini.

Spellare un peperone giallo e uno rosso e tagliarli a striscioline.

Aggiungere le verdure alle cipolle e insaporire con sale, pepe e origano.

Cuocere per almeno 10 minuti a fuoco basso, poi versare il tutto in una casseruola e aggiungere 400 grammi di riso Carnaroli.

Mescolare il tutto, versare 100 millilitri di vino bianco secco e lasciar evaporare.

Aggiungere il brodo di verdure fino a cottura ultimata del riso, dopodiché mantecare con il burro e il parmigiano.

Servire caldo.

Cordon bleu di pollo.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 fette di pollo (da circa 100 g l’una).
  • 100 g di prosciutto cotto.
  • 60 g di emmental.
  • 1 uovo.
  • Farina q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Schiacciare con il mattarello una fetta di pollo da circa 100 grammi, guarnirla con 25 grammi di prosciutto cotto, lasciando i bordi liberi.

Aggiungere circa 15 grammi di emmental.

Salare, pepare e ripiegare i bordi intorno al ripieno, fermandoli con degli stecchini di legno.

Passare il cordon bleu nell’uovo sbattuto con un pò di sale e nella farina.

Friggerlo in olio e poi ripetere l’operazione con le altre tre fette.

Servire caldi.

Penne alla crema di peperoni.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di peperoni.
  • 1 cipolla.
  • 1 bicchierino di brandy.
  • 400 g di penne.
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Basilico q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Prendere 300 grammi di peperoni, arrostirli e privarli della buccia e dei semi.

Tritare una cipolla e poi farla dorare in tre cucchiai di olio extravergine d’oliva.

Aggiungere i peperoni tagliati grossolanamente e un bicchierino di brandy e farlo evaporare.

Togliere dal fuoco e frullare il tutto.

Cuocere e scolare 400 grammi di penne al dente, farle saltare nella padella con la salsa, spolverare con formaggio grattugiato a piacere e con del basilico tritato e decorare con foglie intere.

Pasta ai quattro formaggi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 ml di latte.
  • 50 ml di panna.
  • 100 g di gorgonzola dolce.
  • 80 g di emmental.
  • 80 g di parmigiano.
  • 80 g di taleggio.
  • 400 g di mezze penne rigate.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

In un pentolino versare 200 millilitri di latte e 50 millilitri di panna.

Far cuocere il tutto a fuoco lento.

Aggiungere 100 grammi di gorgonzola dolce, 80 grammi di emmental grattugiato, 80 grammi di parmigiano e 80 grammi di taleggio a dadini.

Mescolare il tutto fino alla fusione dei formaggi, salare e pepare.

Mettere in una padella antiaderente la salsa di formaggi e 400 grammi di mezze penne rigate scolate al dente e saltare il tutto per qualche minuto.

Servire immediatamente.

Penne tonno, limone e salvia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di penne.
  • 1/2 cipolla.
  • 200 g di tonno.
  • 12 foglie di salvia fresche.
  • 1 limone.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Cuocere 400 grammi di penne.

Nel frattempo, in un ampio tegame, rosolare mezza cipolla con l’olio contenuto in due confezioni di tonno da 100 grammi e aggiungere dodici foglie di salvia fresca.

Poco prima di scolare la pasta, unire nel tegame mezzo bicchiere di acqua di cottura.

Quando la pasta è al dente, scolarla e versarla nel tegame, aggiungendo anche il tonno.

Saltare in padella il tutto per un minuto e grattugiarvi sopra la scorza di un limone.

Servire calde.

Calamari ripieni.

Ingredienti x 4 persone:

  • Mezzo chilo di calamari.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Mollica di pane q.b.
  • Olive denocciolate q.b.
  • Capperi q.b.
  • Aglio q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

Pulire mezzo chilo di calamari, svuotarli e cuocere i tentacoli in un padellino con un po’ di olio per pochi minuti.

A parte, bagnare la mollica di pane casereccio e strizzarla.

Aggiungere una manciata di olive denocciolate, qualche cappero, un trito di aglio e prezzemolo, il sale e i tentacoli cotti e ridotti in pezzetti.

Riempire i calamari con il composto e chiuderli con uno stecchino, porre i calamari in un tegame con l’olio, sale e un po’ di vino bianco.

Coprire e lasciar cuocere per mezz’ora e infine servire caldi.

Asparagi fritti.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di asparagi.
  • 2 uova.
  • Parmigiano q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Prendere 500 grammi di asparagi ed eliminare la parte dura dei gambi.

Inserire gli asparagi in acqua bollente per circa 6 minuti.

Sgusciare due uova e sbatterle con il parmigiano.

Versare il pangrattato in un piatto.

Impanare bene gli asparagi, passandoli nel composto di uova e parmigiano e poi nel pangrattato.

Friggere gli asparagi fino a doratura.

Disporre gli asparagi in un piatto e portarli in tavola caldi.

Spaghetti alle acciughe.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 spicchio d’aglio.
  • 400 g di spaghetti.
  • Acciughe sott’olio q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione:

In una padella antiaderente senza olio, far tostare del pangrattato a fuoco medio, fino a doratura.

In un’altra padella far soffriggere l’aglio nell’olio extravergine d’oliva.

Aggiungere una manciata di acciughe, schiacciandole con un mestolo di legno.

Scolare 400 grammi di spaghetti e farli saltare nella padella con l’aglio e le acciughe, spolverando sopra il pangrattato tostato.

Una variante a questa ricetta, prevede l’aggiunta di 100 millilitri di salsa di pomodoro.

Servire gli spaghetti caldi.

Pomodori ripieni di insalata russa.

Ingredienti x 4 persone:
  • 8 pomodori.
  • 100 g di carote.
  • 150 g di patate.
  • 100 g di piselli.
  • 150 g di maionese.
  • Sale q.b.
  • Basilico q.b.

Preparazione:

Per prima cosa preparare il ripieno: mondare le carote e pelarle, fare la stessa cosa con le patate poi lessarle in acqua bollente leggermente salata per 20 minuti circa.

Intanto far cuocere i piselli, per questi occorreranno all’incirca 10 minuti.

A cottura ultimata scolare le verdure e farle intiepidire.

Prendere le carote e le patate ormai tiepide e tagliarle a dadini.

Versare la maionese in una ciotola, aggiungere i piselli, le carote, le patate e mescolare bene il tutto.

Lavare i pomodori e asciugarli.

Togliere ai pomodori la calotta superiore e svuotarli aiutandosi con un cucchiaio o un coltello.

Salare leggermente i pomodori all’interno, farcirli con l’insalata russa e adagiarli man mano su di un vassoio o piatto da portata.

Completare con una spolverata di basilico.

Conservare in frigorifero fino al momento di servire.