10 Curiosità sulle mele.

Come tutta la frutta e la verdura, anche la mela è ricca di sali minerali (ferro, calcio, potassio, fosforo, magnesio), fruttosio e vitamine A e C indispensabili per sostenere il sistema immunitario. Le mele sono composte per il 25% da aria e proprio per questo, quando un mela non è più fresca, la sua buccia si “affloscia”. Il…

Curiosità sul cibo – parte 3.

Il vino è confezionato in bottiglie scure per evitare che la luce lo possa danneggiare. Solitamente i grassi vengono considerati i nemici della dieta, ma non sempre fanno male. Aggiungere grassi alle verdure, come ad esempio l’olio d’oliva all’insalata, aiuta il corpo ad assorbire tutti i nutrienti. Una sola carota fornisce il 200% del fabbisogno…

Curiosità sul cibo – parte 2.

Il Tè freddo fu introdotto per la prima volta nel 1904 all’Expo di Saint Louis. Il caffè decaffeinato non è totalmente privo di caffeina; una tazzina di espresso decaffeinato infatti ne contiene circa 16 mg. Negli anni 50′, l’80% delle galline era libero di muoversi per le strade dei paesi. Negli anni 80′ la percentuale…

Curiosità sul cibo – parte 1.

La pianta di banana è chiamata albero di banane, ma tecnicamente è una pianta erbacea, non un albero, in quanto la radice non contiene vero tessuto legnoso. I croissant non sono stati inventati i francesi, derivano infatti dal kipferl austriaco e furono importati in Francia nella prima metà del 1800, quando l’ufficiale di artiglieria austriaco…

Le proprietà delle melanzane.

Le melanzane sono ricche di proprietà benefiche ed hanno le seguenti caratteristiche: Sono diuretiche. Sono ricche di vitamine e sali minerali. Sono ricche di fibre. Sono antiossidanti. Sono ottime da consumare nel caso in cui si verifichino i seguenti problemi: Carenze di minerali. Ritenzione idrica. Stitichezza. Colesterolo alto. Infiammazioni alle vie urinarie. Problemi di digestione….

10 Curiosità sui peperoni.

1- Un peperone rosso o giallo (ma anche arancione) di media grandezza ha i seguenti valori nutrizionali: Rame: 2 mg ​Fibre: 2 g Folati: 4 mg Manganese: 2 mg Magnesio: 11 mg Potassio: 349 mg Fosforo: 3 g Proteine: 2 g Selenio: 9 mg Vitamina B6: 3 mg Vitamina C: 341 mg 2- I peperoni…

Curiosità sulla patata dolce.

Le patate dolci sono originarie dell’America e a scoprirle fu Cristoforo Colombo. La loro introduzione in Europa si deve alla regina Isabella di Castiglia. Divennero conosciute in Italia grazie a Federico II, gran duca di Toscana che ne volle la coltivazione nel 1630. La patata americana (o dolce) ha un valore nutrizionale 100 volte superiore…

9 curiosità sulle noci.

Nell’antica Roma l’albero di noce era sacro a Giove, re degli dei, forse per via della maestosità che lo caratterizza. I fiori dell’albero di noce, originario dell’Asia minore e molto diffuso in Italia e in Europa, sono di genere femminile o maschile. Da essi si genera il frutto, una drupa composta da un mallo carnoso…