Cantucci.

Ingredienti x 4 persone:

  • 450 g di farina 00.
  • 200 g di zucchero.
  • 3 uova.
  • 100 g di mandorle.
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato per dolci.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Montare in una ciotola le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, finché saranno spumosi.

Unire la farina setacciata con il bicarbonato, trasferire il composto sul piano da lavoro e incorporare le mandorle.

Dividere l’impasto in tre parti e formare altrettanti filoncini stretti e lunghi, poi posizionarli distanziati fra loro, sulla placca foderata con un foglio di carta da forno.

Cuocere i filoni in forno già caldo a 190 °C per circa 15 minuti.

Sfornarli e tagliarli in diagonale a fettine di circa 2 cm di spessore.

Disporre i cantucci sulla placca e proseguire la cottura per altri 10 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella.

Annunci

Biscotti nuvole e aquiloni.

Ingredienti x 4 persone:

  • 180 g di farina 00.
  • 100 g di farina di riso.
  • 20 g di cacao amaro.
  • 150 g di burro.
  • 150 g di zucchero.
  • 2 tuorli.
  • 1 limone non trattato.
  • 200 g di pasta di zucchero.
  • Colorante alimentare: azzurro, giallo e rosso.
  • Pennarello alimentare nero.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Lavorare il burro con lo zucchero, un pizzico di sale e la scorza del limone grattugiato.

Incorporare i tuorli, uno per volta, poi unire la farina 00 setacciata con la farina di riso e il cacao.

Formare un panetto, avvolgerlo con la pellicola e metterlo in frigorifero per almeno 30 minuti.

Stendere la pasta frolla con il mattarello tra due fogli di carta da forno e ritagliare i biscotti con un tagliapasta a forma di nuvole e di aquiloni.

Disporre i biscotti sulla placca foderata con carta da forno e cuocere in forno già caldo a 170 °C per circa 12 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente.

Colorare la pasta di zucchero in modo da averne nelle tre sfumature: bianco, azzurro, giallo e rosso; stenderla in uno strato sottile e ricoprire i biscotti in base alle sagome.

Incidere gli aquiloni con i taglietti e completare le decorazioni.

Cupcakes al cucchiaio.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di farina 00.
  • 120 g di burro.
  • 140 g di zucchero.
  • 2 uova.
  • 1 cucchiaio di lievito.
  • 1 limone non trattato.
  • Sale q.b.

Per la crema:

  • 200 g di burro.
  • 250 g di zucchero a velo.
  • 1 cucchiaio di succo di limone.

 

Preparazione:

Lavorare il burro morbido con lo zucchero e un pizzico di sale.

Incorporare le uova, una per volta e la farina setacciata con il lievito, quindi unire la scorza grattugiata e il succo del limone.

Suddividere l’impasto in 12 pirottini di carta, disposti nell’apposita teglia per muffin e cuocere in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare.

Per la crema, montare il burro ammorbidito con lo zucchero a velo setacciato, poi incorporare il succo di limone.

Versare la crema in una tasca da pasticcere con bocchetta a stella e decorare i cupcake con un ciuffo di crema.

Biscotti con i draghi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di farina 00.
  • 20 g di farina di mandorle.
  • 20 g di cacao in polvere.
  • 80 g di zucchero.
  • 1 albume.

Per decorare:

  • 150 g di pasta di zucchero bianca.
  • 1 cucchiaio di confettura di albicocche.
  • 1 albume.
  • 250 g di zucchero a velo.
  • Colorante alimentare: nero, giallo, verde e rosso.
  • Pennarello alimentare.
  • Succo di limone.

Preparazione:

Lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero, poi incorporare l’albume e infine la farina setacciata.

Dividere l’impasto a metà e incorporare in uno il cacao setacciato e nell’altro la farina di mandorle.

Avvolgere i due panetti con la pellicola e mettere in frigorifero per 30 minuti.

Stendere separatamente le due frolle e tagliare i biscotti con due tagliapasta rotondi di misure differenti.

Trasferire i biscotti sulla placca foderata con carta da forno e cuocere in forno già caldo a 170 °C per circa 15 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare.

Stendere la pasta di zucchero bianca sul piano da lavoro e con gli stessi tagliapasta ricavare 16 dischi, spennellare i biscotti con la confettura di albicocche e coprirli con lo strato di pasta di zucchero.

Lavorare lo zucchero a velo setacciato con l’albume e qualche goccia di succo di limone, dividere la glassa in due ciotoline e colorarne una di nero e l’altra di verde acido, utilizzando due gocce di verde e una di giallo.

Versare le glasse in due tasche da pasticcere con beccuccio liscio piccolo e decorare i biscotti.

Con il pennarello alimentare disegnare i contorni del drago, quindi procedere tracciando e riempiendo con la glassa una zona per volta; quando sarà asciutta completare con i dettagli.

Dipingere i biscotti a mano libera disegnando direttamente sulla pasta di zucchero.

Recensione barretta Milka e Oreo – Milka.

Questo prodotto della Milka è la combinazione del classico cioccolato al latte della famosa azienda con gli altrettanto famosi e amati biscotti Oreo.

Devo dire che il connubio di questi due ingredienti è davvero riuscito, infatti mangiando la barretta si riscontra il lato morbido dato dal cioccolato, unito al croccante dato dall’interno di biscotto Oreo, che crea un mix a mio avviso davvero delizioso.

Consiglio questo prodotto a chi ovviamente ama il cioccolato al latte e non disdegna i sapori molto dolci.

 

  • Voto peckaging: 7
  • Voto prodotto: 9
  • Prezzo: 1.80 €
  • Consigliato: si

 

La leggenda dei bastoncini di zucchero.

Il Natale è una festa ricca di luci, di gioia e di allegria.

Il periodo antecedente al giorno di Natale è ideale per raccontarsi leggende o storie su questa festività così sentita e importante.

 

La leggenda dei bastoncini di zucchero.

 

Il protagonista della storia di oggi è il bastoncino di zucchero “a forma di J” che durante le vacanze di Natale decora alcuni alberi e ghirlande.

La sua leggenda è molto antica e narra di uno straordinario e famosissimo pasticciere che lo creò per ricordare Gesù alle persone.

Decorato a strisce rosse e bianche, questo dolce di zucchero ha infatti in sé molti significati.

La forma a “J” rappresenta la forma di un bastone da pastore perché secondo le scritture “Gesù è il nostro pastore” o è riconducibile alla parola “Jesus” che tradotta in italiano dall’inglese è appunto Gesù.

Il colore bianco rappresenta la purezza e l’assenza del peccato.

Il sapore di menta piperita ricorda il sapore dell’issopo che è una pianta aromatica usata nel vecchio testamento per purificare.

Il rosso invece è stato utilizzato poichè da sempre è uno dei colori più diffusi della festività natalizia.

Biscotti alle mandorle.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di mandorle.
  • 200 g di zucchero.
  • 2 uova.
  • Acqua di fiori d’arancio q.b.

Preparazione:

Tritare 400 grammi di mandorle sgusciate in modo da ottenere una polvere finissima.

Aggiungere 200 grammi di zucchero semolato, gli albumi di due uova e uno spruzzo di acqua di fiori d’arancio.

Lavorare il tutto fino a ottenere un panetto di impasto omogeneo.

Stendere l’impasto su una spianatoia e con delle formine, creare i biscotti.

Cuocere in forno a 250°C per una decina di minuti.

Torta alle noci senza burro.

Ingredienti:

  • 150 grammi di noci.
  • 150 grammi di farina 00.
  • 150 grammi di zucchero.
  • 100 grammi di latte alle noci (a temperatura ambiente).
  • 50 grammi di olio di semi di girasole.
  • 3 uova.
  • 1 bustina di lievito per dolci.
  • 1 bustina di vanillina.

Preparazione:

Essendo una torta veloce da preparare si consiglia di preriscaldare il forno a 180°C così che sia pronto per la cottura.

Tritare le noci lasciando alcuni pezzi più grandi da parte.

In una terrina montare le uova con lo zucchero con uno sbattitore elettrico e una volta reso il composto spumoso, aggiungere la farina un po’ per volta e di seguito il latte, l’olio, la vanillina e infine il lievito in polvere.

Frullare finché il composto non risulterà omogeneo e aggiungere in ultimo metà delle noci tritate.

Mescolare ancora per bene e trasferire il composto in uno stampo per dolci di circa 25 cm di diametro rivestito con carta da forno.

Una volta sistemato il composto porre sulla superficie l’altra metà delle noci tritate.

Porre la torta in forno per circa 30 minuti.

Accertarsi con uno stuzzicadenti che sia cotta anche all’interno.

Sfornare e spolverizzare con zucchero a velo.

Biscotti alle noci.

Ingredienti x circa 20 biscotti:

  • 1 Uovo.
  • 80 g di Olio di Semi (o di Girasole).
  • 100 g di Zucchero Semolato.
  • 120 g di Noci (Tritate Finemente).
  • 150 g di Farina 00.
  • 1/2 Bustina di Lievito per Dolci.
  • 1 Bustina di Vanillina.
  • Qualche mezzo gheriglio di noce (per decorare).
  • Aromi a Piacere Facoltativi (Buccia d’arancio o di limone).

Preparazione:

Per prima cosa preriscaldare il forno a 180°C e foderare una placca da forno con della carta da forno, mettendo il tutto da parte.

Tritare finemente le noci utilizzando un piccolo frullatore, mettere anch’esse da parte.

Versare, all’interno di una ciotola capiente, l’uovo, l’olio di semi e lo zucchero semolato quindi mescolare per qualche attimo utilizzando un cucchiaio di legno.

Aggiungere le noci tritate, la farina, il lievito per dolci e la vanillina, mescolare nuovamente gli ingredienti fino ad ottenere una pasta lavorabile.

Formare delle palline da circa 15-20 grammi l’una, premere le palline nel palmo per appiattirle e disporle sulla placca leggermente distanziate le une dalle altre.

Mettere mezzo gheriglio di noce al centro di ogni pallina e schiacciarlo leggermente in modo da incastonarlo all’intero del biscotto.

Infornare i biscotti a 180°C per circa 15 minuti.

Appena sfornati i biscotti sembreranno troppo morbidi, però raffreddandosi si induriranno e diventeranno croccanti.

Dolce di ricotta al profumo di arancia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 450 g di ricotta.
  • 1 bustina di zucchero vanigliato.
  • 200 g di zucchero.
  • 120 g di frutta candita.
  • 1 arancia.
  • 3 uova.
  • 1 cucchiaio di farina.

Preparazione:

In una ciotola lavorare 450 grammi di ricotta con una bustina di zucchero vanigliato e 100 grammi di zucchero normale.

Aggiungere 120 grammi di frutta candita a pezzettini e la scorza grattugiata di un’arancia.

In un’altra ciotola lavorare tre tuorli d’uovo con altri 100 grammi di zucchero e aggiungere piano piano un cucchiaio di farina.

Montare a neve gli albumi e unire il tutto lentamente.

Mettere in forno già caldo a 180°C per 45 minuti.

Servire caldo.