Coppa di yogurt ai frutti di bosco.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di frutti di bosco misti.
  • Zucchero q.b.
  • 250 g di panna.
  • Zucchero a velo q.b.
  • 100 g di yogurt al cocco.
  • 12 savoiardi.
  • Sciroppo di amarena q.b.
  • 12 amarene.

Preparazione:

Porre in una ciotola 300 grammi di frutti di bosco misti e condirli con un cucchiaio di zucchero.

Montare una confezione piccola di panna, aggiungere un cucchiaio di zucchero a velo e 100 grammi di yogurt al cocco.

Conservare il composto per qualche minuto in freezer.

Tagliare 12 savoiardi in tre pezzetti e alternarli in coppette singole con uno strato di frutti di bosco e uno di crema di yogurt.

Terminare ponendo tre amarene in ogni coppetta e un filo di sciroppo di amarene.

Recensione Macarons – Pascal Caffet Milano. (Parte 2)

Apprezzo moltissimo i dolci venduti da questa pasticceria, sopratutto i loro macarons dai curiosissimi gusti e dal delizioso sapore.

Vista la mia passione, ne ho assaggiati davvero molti e recensendo tutti i gusti che ho avuto modo di provare, mi piacerebbe aiutarvi in una eventuale scelta, basandomi ovviamente sul mio gusto personale.

Macarons al gusto/ Voto (Da 0 a 10).

  • Pistacchio/ 9
  • Cioccolato fondente e passion fruit/ 7
  • Vaniglia/ 7-
  • Torrone e cioccolato bianco/ 8+
  • Limone/ 6 1/2
  • Caffè/ 6/7
  • Ciliegia/ 8-
  • Vaniglia e Pistacchio/ 7

Torta alla ricotta e fragole.

Ingredienti x 4 persone:

  • 150 grammi di cioccolato fondente.
  • 2 dischi di pan di Spagna.
  • 750 grammi di fragole.
  • 250 grammi di ricotta magra.
  • 2 cucchiai di liquore all’amaretto.
  • 5 dl di panna montata.

 

Preparazione:

Spezzettare 150 grammi di cioccolato fondente e farlo sciogliere a bagno maria.

Spalmarlo su un disco di pan di Spagna e lasciarlo indurire bene.

Tagliare a fettine 750 grammi di fragole.

Lavorare a crema 250 grammi di ricotta magra con due cucchiai di liquore all’amaretto.

Unire 5 dl di panna montata e mescolare.

Incorporare le fragole e stendere il tutto sul pan di Spagna.

Mettere il dolce in frigorifero per circa tre ore.

Decorare con altre fragole tagliate e, a piacere con barrette di cioccolato.

Servire fredda.

Recensione Macarons – Pascal Caffet Milano. (Parte 1)

Apprezzo moltissimo i dolci venduti da questa pasticceria, sopratutto i loro macarons dai curiosissimi gusti e dal delizioso sapore.

Vista la mia passione, ne ho assaggiati davvero molti e recensendo tutti i gusti che ho avuto modo di provare, mi piacerebbe aiutarvi in una eventuale scelta, basandomi ovviamente sul mio gusto personale.

Macarons al gusto/ Voto (Da 0 a 10).

  • Mango/ 6
  • Petali di rosa/ 6
  • The Matcha/ 8
  • Bourbon del Madagascar/ 7
  • Juzu ( Agrume Giapponese)/ 6+
  • Cioccolato fondente al 70% e citronella/ 6
  • Cioccolato al 70% e caviale/ 6/7
  • Pistacchio e mora/ 8+
  • Violetta/ 7 1/2
  • Caramello salato/ 9
  • Lampone/ 7

Questi voti non riguardano il fatto che il sapore sia o meno piacevole, poiché tutti sono molto buoni e particolati, ma valutano l’impatto del sapore e quanto questo possa essere individuato con precisione al momento dell’assaggio.

Pascal Caffet Milano.

Pascal Caffet è una deliziosa pasticceria francese, situata in via San Vittore n°3 a Milano (a pochi passi dall’università cattolica e alla fermata Sant’Ambrogio sulla linea verde della metropolitana).

Devo dire che ho provato moltissimi dolci, tra cui macarons, eclairs e cioccolatini, tutti deliziosi e di grandissima qualità.

Il personale gentile e qualificato è capace di spiegare nei minimi dettagli tutti gli ingredienti dei dolci in vendita, consigliando e guidando il cliente nell’acquisto di quelli più adatti al proprio gusto personale.

Consigliato a tutti coloro che amano i dolci nelle loro mille sfaccettature.

 

Alcuni dei dolci tra cui scegliere:

image-62

Eclairs

18581568_1483355858363272_636454978792338161_n

mariage-freres-milano-3

past_milano_od1

20151022_162701-e1445945254309

Biscottini al caffè.

Ingredienti x 4 persone:

  • 175 g di burro.
  • 75 g di zucchero integrale.
  • 50 g di cacao in polvere.
  • 30 g di caffè solubile.
  • Un pizzico di sale.
  • 200 g di farina.
  • 2 cucchiaini di lievito.

Preparazione:

Riscaldare il forno a 180°C.

In un recipiente mettere 175 g di burro con 75 g di zucchero integrale, cercando di ottenere un composto cremoso.

Aggiungere 50 g di cacao in polvere, 30 g di caffè solubile, un pizzico di sale e sbattere il tutto con le fruste.

Aggiungere 200 g di farina, due cucchiaini di lievito (setacciati insieme), fino ad ottenere un composto spumoso.

Versare l’impasto in una tasca da pasticcere e su una teglia, foderata di carta da forno, formare dei biscottini.

Cuocere per circa 20 minuti.

Bomboloni mignon.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 uova. 
  • 250 g di zucchero. 
  • 4 bicchieri di latte. 
  • 150 g di burro. 
  • 1 kg di farina. 
  • 2 bustine di lievito per dolci. 
  • Crema pasticciera q.b.
  •  Alchermes q.b.
  • Zucchero q.b.

Preparazione:

Sbattere quattro uova con 250 g di zucchero, quattro bicchieri di latte e 150 g di burro. 

Poco alla volta aggiungere 1 kg di farina e due bustine di lievito per dolci. 

Formare delle polpette e disporle su una teglia da forno rivestita da carta da forno. 

Cuocere in forno a 200° per 30 minuti. 

Con un coltello tagliare in due le polpette, svuotarle e riempirle di crema pasticciera. 

Bagnarle con alchermes e passarle nello zucchero. 

A piacere decorarle con alcune foglioline di menta.

Torta di riso ai frutti di bosco.

Ingredienti:

  • 130 g di riso.
  • 700 ml di latte.
  • 1 stecca di vaniglia.
  • 4 cucchiai di zucchero.
  • 4 uova.
  • 1 arancia.
  • Burro q.b.
  • 200 g di mirtilli.
  • 200 g di more.

Preparazione:

Far cuocere per 30 minuti 130 grammi di riso in 700 millilitri di latte con la vaniglia e due cucchiai di zucchero.

Sbattere quattro tuorli con la scorza grattugiata di un’arancia e montare a neve gli albumi.

Unire con cura al riso e versare il tutto in una tortiera imburrata e cosparsa di pangrattato.

Cuocere a 180°C per 40 minuti.

Passare nel mixer 400 grammi di mirtilli e more.

Versare la salsa ottenuta in un pentolino con due cucchiai di zucchero e farla addensare.

Versare sulla torta la salsa e decorare con altri mirtilli e more.

Servire dopo almeno un’ora nel frigorifero.

Affogato all’arancia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 3 arance.
  • 30 g di zucchero.
  • 2 palline di gelato fiordilatte.
  • 1 foglia di menta fresca.

Preparazione:

Lavare tre arance, grattugiare la scorza di un’arancia e mezza e tagliare a listarelle sottili la scorza della terza arancia.

Spremere le arance, unire al succo 30 grammi di zucchero e la scorza grattugiata e far sciogliere il tutto a fuoco basso.

Sbattere con una frusta da cucina, due palline di gelato al fiordilatte, facendole assumere una consistenza cremosa simile ad un sorbetto.

Versare il tutto all’interno di una coppetta da gelato, aggiungere alcuni pezzi di arancia, un po’ della scorza della buccia e una foglia di menta fresca.

Servire molto freddo.

Frittelle di riso.

Ingredienti x 4 persone:

  •  100 g di riso.
  •  500 ml di latte.
  • Cannella q.b.
  •  15 g di burro.
  • 3 cucchiai di zucchero.
  •  1 limone.
  • Sale q.b.
  •  3 uova.
  •  50 g di farina.
  •  1 bicchiere di rum.
  • Olio di semi q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Lessare 100 grammi di riso in 500 millilitri  di latte con un pizzico di cannella e, a metà cottura, aggiungere 15 grammi di burro, 3 cucchiai di zucchero, la scorza grattugiata di un limone e un pizzico di sale.

A cottura ultimata, scolare il riso e farlo raffreddare, quindi incorporarvi i tuorli di 3 uova, 50 grammi di farina, un bicchiere di rum e gli albumi montati a neve.

Friggere le frittelle versando uno alla volta alcuni cucchiai di composto all’interno dell’olio.

Cuocere le frittelle da ambo i lati.

Servirle ben calde, spolverando con zucchero a velo.