Recensione Maschera Trattamento Piedi SPA – 7th Heaven.

La confezione dal look colorato e accattivante contiene due calze che agiscono come una maschera di bellezza, nutriente soprattutto nel caso di piedi secchi e talloni screpolati; grazie al burro di karitè e all’olio di mandorla.

La menta piperita rinfresca i piedi e i semi di soia reidratano la pelle.

Devo dire che già dalla prima applicazione i piedi risultano essere decisamente più morbidi e idratati e la pelle appare luminosa.

Consiglio questa maschera a chi desidera coccolare i piedi con un trattamento rapido ma efficace.

 

  • Voto packaging: 7
  • Voto prodotto: 8
  • Prezzo: 2.99 €
  • Consigliata: si
Annunci

Maschera contro le doppie punte all’avocado e olio d’oliva.

Sia l’avocado che l’olio di oliva sono due alimenti fondamentali per qualsiasi dieta, grazie alla loro ricchezza nutritiva.

In effetti, entrambi gli ingredienti sono ottimi alleati della bellezza dei capelli, soprattutto quando risultano secchi o si spezzano.

Ingredienti:

  • 1 avocado maturo.
  • 2 cucchiai di albume d’uovo.
  • 3 cucchiai di olio d’oliva.

Preparazione:

Estrarre la polpa dell’avocado maturo e schiacciarla con una forchetta, fino ad ottenere un purea.

Successivamente, aggiungere l’albume d’uovo e l’olio d’oliva, per ottenere una crema omogenea.

Applicare il prodotto sui capelli umidi, con un delicato massaggio, assicurandosi di coprire per bene le punte.

 

Indossare una cuffia da doccia e lasciare agire la maschera per 30-40 minuti.

Infine, lavare con lo shampoo abituale.

Per un risultato ottimale, ripetete il trattamento 3 volte alla settimana.

 

Recensione Maschera Effetto Matt Purificante e Idratante – Garnier.

Questa maschera innovativa in tessuto nero a base di carbone vegetale, noto per le sue proprietà assorbenti è arricchita con una formula a base di estratto di tè nero, LHA e acido ialuronico allo scopo di purificare, opacizzare e riequilibrare la pelle del viso, lasciandola idratata.

E’ adatta ad ogni tipo di pelle, anche alle più sensibili, non causando arrossamenti.

Devo dire che il supporto contenente il principio attivo di questa maschera è molto comodo e si adatta perfettamente a qualsiasi forma e dimensione del viso, permettendo un’ottima aderenza.

Fin dal primo utilizzo la pelle appare molto più liscia e inoltre trovo che questa maschera nutra in profondità le zone più secche della pelle, donando luminosità.

 

  • Voto packaging: 7-
  • Voto prodotto: 7+
  • Prezzo: 1.99 €
  • Consigliata: si

Maschera per capelli danneggiati alla papaya, yogurt e olio di cocco.

Gli amminoacidi essenziali e le proteine della papaya sono ottimi per riparare e rafforzare i capelli.

Infatti, insieme allo yogurt naturale e all’olio di cocco, forma un ottimo balsamo naturale per combattere le punte fragili e danneggiate.

Ingredienti:

  • 1 fetta di papaya.
  • 1 cucchiaio di olio di cocco.
  • ½ tazza di yogurt bianco.

Preparazione:

Schiacciare la papaya ed unirla all’olio di cocco e allo yogurt naturale.

Inumidire i capelli e applicare il prodotto su tutta la lunghezza.

Lasciare agire per circa un’ora e poi risciacquare con acqua fredda.

Per un risultato ottimale, applicare la maschera due o tre volte alla settimana.

Maschera per capelli rovinati all’alloro.

Occorrente:

  • 5 foglie di alloro.
  • 6 cucchiai di hennè neutro.
  • un cucchiaio di olio evo.
  • un cucchiaio di olio di semi di lino.

Procedimento:

Far bollire 5 foglie di alloro per 5 minuti in acqua.

Una volta fredda filtrare e aggiungere 6 cucchiai di hennè neutro, un cucchiaio di olio evo e uno di olio di semi di lino.

Tenere l’impacco in testa per un’ora, quindi sciacquare con la tisana di alloro rimanente.

Maschera illuminante per capelli allo yogurt e olio di oliva.

Questa maschera è in grado di donare luminosità ai capelli danneggiati.

Occorrente:

  • Un vasetto di yogurt bianco.
  • 2 cucchiai di olio evo.

Procedimento:

Prendere un vasetto di yogurt bianco e unirlo a due cucchiai di olio evo.

Mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e stenderlo sui capelli.

Lasciare la maschera in posa per almeno un’ora e quindi risciacquare.

Maschera rinvigorente per capelli all’arnica.

Occorrente:

  • un tuorlo d’uovo.
  • 3 cucchiai di miele.
  • 3 gocce di olio essenziale di arnica.
  • 2 cucchiai di olio evo.
  • 100 g di hennè neutro.
  • Tè nero q.b.

Preparazione:

Amalgamare un tuorlo d’uovo con 3 cucchiai di miele, 3 gocce di olio essenziale di arnica e 2 cucchiai di olio evo.

Impastare con 100 g di hennè neutro.

Tenere in posa 2 ore e sciacquare quindi con del tè nero.

Maschera anti-age all’aloe vera.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di gel d’aloe vera.
  • 1 cucchiaino di miele.
  • 1 cucchiaino di olio d’argan.
  • 5 gocce di vitamina E tocoferolo.

 

Procedura:

Mescolare per qualche secondo il gel d’aloe vera al miele, con un cucchiaino.
Quando si sarà ottenuto un composto omogeneo, aggiungere gli altri ingredienti e mescolare il tutto con cura.
Stendere la maschera sul viso pulito e asciutto e lasciare in posa per 10 minuti.
Infine sciacquare con acqua tiepida.
E’ possibile fare questo trattamento fino a due volte a settimana.

 

Maschera yogurt e miele per capelli lucenti.

Utilizzando lo yogurt, l’aceto di mele e il miele è possibile creare un impacco nutriente e lucidante per i capelli.

Occorrente:

  • 1/2 tazza di yogurt esclusivamente bianco e naturale (senza aromi).
  • 1 cucchiaino di aceto di mele.
  • 1 cucchiaino di miele.

Preparazione:

Dopo aver miscelato tutti gli ingredienti in una ciotola, è necessario applicare il composto sul cuoio capelluto procedendo dalle radici alle estremità dei capelli.

Lasciare riposare per almeno 15 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida e procedere con il lavaggio, utilizzando un normale shampoo.

Maschera all’uovo per capelli danneggiati.

L’uovo rappresenta un’ottima fonte di nutrimento naturale per i capelli, ingrediente fondamentale di una maschera riparatrice fatta in casa, da usare una volta al mese.

Occorrente:

  • 1 uovo intero (due se si hanno i capelli lunghi).
  • 1 tazza di latte.
  • Succo di limone q.b.
  • 2 cucchiai di olio d’oliva.

Procedimento:

L’uovo, il latte e l’olio devono essere amalgamati insieme aggiungendo successivamente il succo di limone.

Il composto deve essere massaggiato dalle radici alle punte e lasciato in posa 15 minuti, avendo cura poi di sciacquare abbondamene i capelli con acqua tiepida o fredda per evitare di creare grumi, cuocendo letteralmente l’uovo.

Infine procedere con il lavaggio, utilizzando uno shampoo preferibilmente a base di frutta e in grado di eliminare qualsiasi odore, come ad esempio nel nostro caso quello dell’uovo.