Scrub viso illuminante al miele e bicarbonato.

Questo scrub viso al miele è una delle ricette classiche di bellezza, che sfrutta ingredienti naturali.

Grazie al prodotto dell’incessante lavoro delle api, il miele, è infatti possibile realizzare molti cosmetici naturali, tra cui appunto le maschere per nutrire e illuminare la pelle.

Questa sostanza non a caso è un ottimo emolliente, addolcente, idratante e purificante per la pelle.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di miele.
  • 1 cucchiaio di bicarbonato.

Preparazione:

Mettere in un recipiente di vetro il miele ed il bicarbonato, mescolare bene il tutto e applicare il composto sul viso con le dita, per mezzo di movimenti circolari in modo da massaggiare la pelle, permettendone la detersione.

Lasciare in posa per un paio di minuti, quindi sciacquare bene con acqua tiepida per eliminare tutte le tracce di miele e asciugare il viso con una salvietta morbida e pulita.

Chi ha la pelle molto sensibile può utilizzare solo il miele.

 

Maschere viso purificanti.

Maschera viso per punti neri al miele e gel d’aloe.

Occorrente:

  • 1 cucchiaio di miele.
  • 1 cucchiaio di gel d’aloe.
  • 1 albume.
  • farina d’avena q.b.

Procedimento:

Amalgamare tutti gli ingredienti e stendere sul viso.

Quando la pelle inizierà a tirare e la maschera risulterà asciutta, rimuoverla con acqua calda, quindi i pori vanno richiusi con un impacco freddo, ottima l’acqua di rose fredda.

Questa maschera è ottima contro i punti neri.

 

Maschera viso riequilibrante.

Occorrente:

  • Argilla verde q.b.
  • 3 cucchiai di gel d’aloe.
  • 2 cucchiai di miele.

Procedimento:

Amalgamare il tutto e stendere sul viso per 15 minuti.

Rimuovere la maschera con tè verde freddo.

Questa maschera aiuta a riequilibrare il sebo in eccesso.

Ottima per pelli miste.

 

Maschera viso contro brufoli e punti neri all’ortica.

Occorrente:

  • argilla verde.
  • una tazza di foglie di ortiche.

Procedimento:

Mettere a bollire le ortiche, quando il tutto risulterĂ  completamente freddo filtrare e frullare le ortiche.

Impastare con l’argilla diluendo con la tisana di ortiche.

Tenere in posa 15 minuti e sciacquare con la tisana fredda di ortiche avanzata.

Questa maschera è ottima contro i punti neri e le impurità della pelle del viso.

3 Maschere viso per pelli secche.

La pelle secca si riconosce subito da molti fattori, quali:

  • Bassa elasticitĂ .
  • Bassa idratazione.
  • FragilitĂ .
  • Colorito spento e opaco.
  • Rughe precoci.
  • Pelle tesa.
  • Prurito.
  • Rossore.

Per ovviare a questo fastidio, l’ideale è ricorrere all’utilizzo di maschere naturali.

Ecco alcune maschere “fai da te” :

Maschera viso per pelle secca all’avena.

Occorrente:

  • Farina d’avena q.b.
  • 1 cucchiaino di olio evo.
  • 1/2 pesca.

Preparazione:

Frullare la pesca ed amalgamarla con l’olio evo e la farina d’avena.

Applicare sul viso e sul collo precedentemente inumiditi.

Tenere la maschera in posa per 10 minuti e infine sciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

Si tratta di una maschera che mira a idratare in profonditĂ  la pelle lasciandola vellutata e molto morbida.

Si consiglia di ripetere l’utilizzo ogni 10 giorni (fino a risultato finale ottenuto).

 

 

Maschera viso per pelle secca al burro.

Occorrente:

  • 1 cucchiaio di burro di cocco.
  • 1 cucchiaio di burro di karitè.
  • 1 tuorlo d’uovo.
  • 1 cucchiaino di olio evo.

 

Preparazione:

Amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendere sul viso (precedentemente inumidito), in modo uniforme.

Lasciare agire per 20 minuti e infine risciacquare con acqua tiepida.

E’ una maschera molto ricca di nutrienti, ottima per la pelle inaridita.

Si consiglia di ripetere l’utilizzo ogni 15 giorni (fino a risultato finale ottenuto).

 

 

Maschera viso per pelle secca al latte.

Occorrente:

  • Farina di mandorle q.b.
  • 1 cucchiaio di latte di cocco.
  • 1 cucchiaio di latte di mandorla.
  • 1 cucchiaio di burro di cocco.
  • 1 cucchiaio di olio di mandorle.

Preparazione:

Amalgamare la farina ed il burro, aggiungendo gli ingredienti liquidi per diluire la maschera.

Applicare sul viso e sul collo, precedentemente inumiditi.

Lasciare in posa per 15 minuti.

Risciacquare con acqua tiepida.

Ottima maschera viso per pelli secche, in quanto ammorbidisce delicatamente la pelle, nutrendola a fondo.

Si consiglia di ripetere l’utilizzo ogni 7 giorni (fino a risultato finale ottenuto).