Mercatino di Natale in piazza Duomo.

Oltre alle luminarie e alle diverse iniziative, all’ombra della Madonnina e del grande abete, il più grande di Milano, dal 9 dicembre al 6 gennaio, saranno presenti, accompagnate dalla musica degli zampognari e in un clima festoso, i gazebo del mercatino di Natale, situato tra corso Vittorio Emanuele II e via Arcivescovado.

Il mercatino ha finalità benefiche, infatti ha lo scopo di contribuire al restauro delle guglie della Cattedrale di Milano.

Ci saranno un centinaio di casette di legno, perfette per trovare idee regalo originali, insieme a quelle che vendono sia addobbi natalizi, che golosità di ogni genere, dal dolce al salato.

Presenti anche gli stand con i prodotti gastronomici delle differenti regioni italiane.

Orario: Dalle ore 9:00 alle 21:30.

 

Annunci

La Fiera degli Oh Bej! Oh Bej!

A Milano i mercatini di Natale hanno una tradizione lunga e antichissima, che risale alle lontane fiere medievali.

Il 7 dicembre a Milano si festeggia Sant’Ambrogio ed è proprio in questa occasione che si tiene, sin dal 1200, una delle fiere più importanti e suggestive della città meneghina.

Dal 1500 la fiera prende l’attuale organizzazione ed il nome del mercatino di Natale più famoso e antico di Milano: Oh Bej! Oh Bej! che si tiene il giorno di Sant’Ambrogio e per i tre giorni successivi in piazza castello a Milano.

Secondo la tradizione è il mercatino di Natale più antico di Milano e prende il nome dall’esclamazione dei bambini milanesi, che risposero con entusiasmo all’ingresso nella città di Giannetto Castiglione, inviato papale, che nel 1510 portò numerosissimi doni in occasione di Sant’Ambrogio.

La folla arrivò da tutta Milano e dai comuni vicini e la tradizione della fiera e dei doni natalizi va avanti sin da allora.

In passato il mercatino Oh bej! Oh bej! si svolgeva intorno alla centralissima piazza di Sant’Ambrogio, proprio in onore del Santo e nelle vie adiacenti, ma dal 2006 è stato spostato in piazza Castello.

Orario: Dalle 8:30 alle 21:00 (ingresso libero).