Panini al latte.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di farina 00.
  • 25 g di lievito di birra.
  • 125 g di burro.
  • 1 uovo.
  • Latte q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Sciogliere il lievito con 1 decilitro di latte tiepido.

Unire un cucchiaio di zucchero e 3-4 di farina, quindi impastare fino a formare un panetto, poi coprirlo e farlo lievitare per un’ora in un luogo tiepido.

Impastare la farina rimasta, precedentemente setacciata con 20 grammi di zucchero, 1,5 decilitri di latte tiepido, l’uovo sbattuto e un pizzico abbondante di sale.

Incorporare il panetto lievitato e il burro ammorbidito, quindi lavorare con energia per una decina di minuti.

Formare una palla, metterla in una ciotola, coprire con un telo e lasciarla lievitare per 2 ore e 30 minuti circa.

Modellare con l’impasto tante palline grandi come un uovo e disporle, distanziate fra loro, sulla placca foderata con carta da forno.

Farle lievitare per altri 30 minuti, poi spennellarne la superficie con poco latte.

Cuocere i panini in forno, già caldo a 180 °C per circa 20-25 minuti finché saranno dorati e servirli tiepidi.

Annunci

Pane alle noci.

Ingredienti:

  • 500 g di farina.
  • 30 g lievito di birra.
  • 1 cucchiaino di zucchero.
  • 1 bicchiere di latte tiepido.
  • un pizzico di sale.
  • 100 g di burro.
  • 100 g di gherigli di noci.

Preparazione:

Preparare la farina in una terrina, fare un incavo nel mezzo e spezzettare il lievito, impastando con lo zucchero e un po’ di latte.

Coprirlo e lasciarlo lievitare in un luogo caldo per 15 minuti circa.

Aggiungere il resto del latte, il sale, il burro morbido a fiocchetti e le noci tritate grossolanamente a coltello: impastare tutto insieme prendendo la farina dall’esterno all’interno e lavorare energicamente finché la pasta non si staccherà del tutto dal recipiente, formando un panetto.

Lasciar lievitare per circa 2 ore al caldo.

Riprendere la pasta, dare la forma a palla, adagiare su una teglia unta (o con carta forno) facendola lievitare per altri 40 minuti.

Fare delle incisioni a forma di rombo sulla superficie e mettere il pane in forno caldo sul piano di mezzo.

Cuocere per 45 minuti a 200°C.

Non tagliare il pane prima che si sia raffreddato.

Fusilli integrali con carciofi e pane croccante.

Ingredienti x 4 persone:

  • 240 g di fusilli integrali.
  • 5 carciofi.
  • 50 g di pane.
  • 70 g di pangrattato.
  • 8 cucchiai d’olio d’oliva.
  • 1 limone per l’acqua acidulata + qualche fettina per guarnire.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Tagliare il pane a cubetti e farlo rosolare in una padella con due cucchiai d’olio, mescolando continuamente.

Mondare i carciofi, tagliare il gambo, le punte, dividerli a metà, levare la barba all’interno, affettarli e metterli subito in acqua acidulata.

Far tostare in un padellino, senza condimento, il pangrattato.

Unire due cucchiai d’olio, mescolare per ottenere un composto sbriciolato e tenerlo da parte.

Far cuocere in una padella i carciofi a fettine, con quattro cucchiai d’olio, salare e appena saranno morbidi, cospargerli con il pangrattato.

Far cuocere la pasta in acqua bollente salata, unire il condimento e servire con prezzemolo, cubetti di pane rosolato e qualche fettina di limone

La nascita dei grissini.

I grissini sarebbero nati per sostituire il pane con un alimento più facile da digerire, per il figlio del re Carlo Felice, Vittorio Amedeo II.

Il principino era debole e aveva una salute cagionevole.

Fu per lui che nel 1679 con l’aiuto del medico Teobaldo Pecchio, il fornaio Antonio Brunero creò un pane croccante, ben cotto e senza mollica.

Fu un vero successo in tutta la corte.

Pare che anche Napoleone li amasse molto, tanto da farseli portare da Torino a Parigi.

BRÖDMIX FLERKORN – Ikea.

Questo preparato per pane ai multicereali è molto semplice da preparare, infatti basta aggiungere l’acqua direttamente nel cartone, seguendo le istruzioni sulla confezione.

Una volta cotto in forno sarà possibile servirlo sia imburrato o guarnirlo con salse, salumi, formaggi e molto altro, infatti grazie al suo sapore genuino e non eccessivamente forte, si sposa con molteplici varianti di accompagnamento e può essere consumato in ogni momento della giornata, sia nei pasti principali, che come spuntino a merenda.

Assolutamente consigliato.

 

  • Peso prodotto: 700 g
  • Costo: 2.99 €
  • Voto peckaging: 6/7
  • Voto prodotto: 8+
  • Consigliato: si