Peperoni ripieni di pasta.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di spaghetti.
  • 200 g di olive denocciolate.
  • 2 cucchiai di capperi.
  • 8 filetti di acciughe.
  • 250 g di mozzarella.
  • 4 peperoni.
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Cuocere 200 grammi di spaghetti, scolarli al dente e farli raffreddare.

Frullare 200 grammi di olive denocciolate con due cucchiai di capperi, otto filetti di acciughe, prezzemolo tritato e un filo d’olio.

Mescolare il tutto alla pasta.

Aggiungere 250 grammi di mozzarella e distribuire il composto in quattro peperoni che si saranno già adagiati in una pirofila.

Infornare a 180°C per circa mezz’ora e poi servire in tavola.

Annunci

Spaghetti alla Gricia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di guanciale.
  • 400 g di spaghetti.
  • 100 g di pecorino.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Tagliare 200 grammi di guanciale a striscioline sottili e farlo dorare in una padella con l’olio, fino a quando diventa croccante.

Cuocere 400 grammi di spaghetti al dente, scolarli, versarli nella padella, farli saltare per circa due minuti e aggiungere 100 grammi di pecorino grattugiato con un po’ di acqua di cottura.

Mescolare velocemente e quando il pecorino sarà diventato cremoso, togliere immediatamente gli spaghetti dal fuoco e servirli ancora caldi.

Pasta e lenticchie.

Ingredienti x 4 persone:

  • 100 g di pancetta dolce.
  • 1 cipolla.
  • 1 rametto di rosmarino.
  • 100 g di lenticchie.
  • 250 g di pasta fresca all’uovo.
  • 4 cucchiai di salsa di pomodoro.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

In una casseruola con due cucchiai di olio extravergine d’oliva, scaldare 100 grammi di pancetta dolce a dadini con una cipolla sminuzzata e un rametto di rosmarino.

Quando il soffritto inizierà a dorare, togliere il rosmarino e aggiungere 100 grammi di lenticchie.

Unire quattro cucchiai di salsa di pomodoro, una presa abbondante di sale e coprire con 3 dl di acqua calda.

Lasciar cuocere a fuoco basso.

Cuocere 250 grammi di pasta fresca all’uovo e condirla con le lenticchie.

Servire subito con un po’ di pepe.

Fettuccine in salsa d’uovo.

Ingredienti x 4 persone:

  • 150 g di mozzarella.
  • 4 alici sott’olio.
  • 3 uova.
  • 100 g di burro.
  • 400 g di fettuccine.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Mescolare bene in una ciotola 150 grammi di mozzarella tagliata a dadini, quattro alici sott’olio tagliate a pezzetti e i tuorli di tre uova.

Fondere 100 grammi di burro in un tegame e rovesciare all’interno le fettuccine, dopo averle cotte al dente e scolate.

A fuoco basso aggiungere la miscela di mozzarella, alici e uova.

Quando la mozzarella comincia a fondere e le uova si saranno addensate, mettere nel piatto da portata, pepare e servire in tavola.

Fettuccine d’Inverno.

Ingredienti x 4 persone:

  • 150 g di spinaci.
  • 2 uova.
  • 2 cucchiai di grana grattugiato.
  • 2 cucchiaini di erba cipollina.
  • 4 fette di prosciutto crudo.
  • 400 g di fettuccine all’uovo.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Pulire 150 grammi di spinaci e asciugarli tamponandoli con della carta assorbente.

Sbattere due uova con un pizzico di sale e di pepe, aggiungere due cucchiai di grana grattugiato, gli spinaci e due cucchiaini di erba cipollina essiccata.

Tagliare a striscioline quattro fettine di prosciutto crudo e rosolarle.

Cuocere 400 grammi di fettuccine all’uovo in acqua salata, scolarle al dente e ripassarle velocemente con il condimento, aggiungendo tre cucchiai di acqua di cottura.

Servire calde.

Casarecce al ragù di carciofi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 6 carciofi.
  • 1 limone.
  • 3 filetti di acciughe.
  • 100 g di olive.
  • 1 cucchiaio di capperi.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • 400 g di casarecce.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Pulire sei carciofi e immergerli in acqua con succo di limone.

Scaldare l’olio con uno spicchio di aglio tritato, unire i tre filetti di acciughe tagliati a pezzetti, 100 grammi di olive, un cucchiaio di capperi tritati, infine unire i carciofi e far cuocere per 15 minuti il tutto.

Aggiungere una manciata di prezzemolo tritato, un pizzico di pepe macinato e uno di sale.

Cuocere le casarecce, scolarle al dente, versarle nel tegame con i carciofi, mescolare e servire.

Fusilli ai profumi dell’orto.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 spicchio d’aglio.
  • 80 g di pancetta.
  • 2 peperoni.
  • 2 zucchine.
  • 1/2 tazza di passata di pomodoro.
  • 1 peperoncino.
  • 1 cucchiaio di farina.
  • 350 g di fusilli.
  • 3 cucchiai di latte.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Rosolare uno spicchio d’aglio nell’olio, aggiungere 80 grammi di pancetta e due peperoni, uno rosso e uno giallo, tagliati a listarelle.

Quando la pancetta è ben rosolata, togliere l’aglio e aggiungere due zucchine tagliate a rondelle.

Versare mezza tazza di passata di pomodoro e un peperoncino e cuocere per 15 minuti; infine aggiungere un cucchiaio di farina stemperato in tre cucchiai di latte.

Dopo cinque minuti saltare nelle verdure 350 grammi di fusilli cotti al dente.

Servire caldi.

Farfalle alle verdure.

Ingredienti x 4 persone:

  • 80 g di fagiolini.
  • 80 g di piselli.
  • 1 carota.
  • 1 patata.
  • 1 peperone giallo.
  • 1 peperone rosso.
  • 1 cipolla.
  • 400 g di farfalle.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Parmigiano q.b.

Preparazione:

Lavare, mondare e cuocere al vapore 80 grammi di fagiolini e altrettanti di piselli, una carota e una patata.

Contemporaneamente far arrostire un peperone giallo e uno rosso, togliere la pelle e tagliare tutte le verdure a dadini.

Fare appassire una cipolla tritata in olio extravergine d’oliva, farvi insaporire le verdure e regolare di sale.

Cuocere le farfalle e passarle nella salsa di verdure, spolverare con del parmigiano, decorare con foglie di basilico e servire.

La pasta del presidente.

C’è un curioso aneddoto legato alle pipe, pasta tubolare e curva, perfetta anche con il ragù, ma che ha una bella consistenza anche in altre preparazioni ricche di verdure croccanti.

Voiello nel 1978, in occasione dell’82º compleanno dell’allora presidente della Repubblica Sandro Pertini, pubblicò su tutti i quotidiani la sua prima campagna pubblicitaria nazionale: una pipa (di pasta) fumante.

Omaggiando così il presidente, spesso fotografato in compagnia della sua pipa.

Penne ai carciofi con bufala e nocciole.

Ingredienti x 4 persone:

  • 240 g di penne.
  • 4 carciofi.
  • 130 g di mozzarella di bufala.
  • 1 scalogno.
  • 50 g di olive nere.
  • 60 g di nocciole spezzettate.
  • 1 limone per l’acqua acidulata.
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Preparazione:

Mondare i carciofi dalle foglie più dure, tagliare il gambo, tagliarli a metà, levare la barba all’interno e immergere in acqua acidulata.

Tagliare ogni metà in fettine sottili e lasciarle nell’acqua.

Tritare lo scalogno e farlo stufare nella padella con l’olio.

Aggiungere i carciofi sgocciolati e far cuocere per circa 7 minuti.

Salare, aggiungere le olive tagliate a rondelle e le nocciole.

Ridurre la mozzarella a pezzetti.

Far cuocere le penne al dente, scolarle e unire il condimento di carciofi.

Servire nei piatti con la mozzarella sfilacciata e completare con qualche foglia di prezzemolo.