Patate al forno.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 Kg di patate.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 2 spicchi d’aglio.
  • Rosmarino q.b.

Preparazione:

Sbucciare un chilo di patate a buccia grossa e tagliarle a cubetti non troppo grandi.

Sistemare le patate su una teglia da forno, meglio se antiaderente e irrorarle con un po’ d’olio.

Tagliare due spicchi d’aglio a fette consistenti e sistemarle in modo sparso sulla teglia e aggiungere il rosmarino precedentemente spezzettato.

Accendere il forno a 180°C e cuocere le patate per 40 minuti circa.

Servirle calde.

Annunci

Chips di patate dolci.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1,5 Kg di patate dolci.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Pelare le patate e passarle sotto l’acqua corrente, lavandole con cura.

Intanto preriscaldare il forno a 200 °C.

Attenzione a tagliare le patate del giusto spessore: circa 1 cm (meglio se a spicchi o a rondelle).

Mettere le patate nella teglia e spennellarle con dell’olio extravergine d’oliva, aggiungendo anche il sale.

Cuocere le patate per circa 30-40 minuti fino a quando saranno tutte cotte e abbastanza croccanti all’esterno.

Servire calde.

Come cuocere le patate dolci.

Le tecniche per cuocere le patate dolci sono molte e si adattano a tutti i gusti:

Cottura al forno: si possono cucinare sia intere, avvolte in carta da forno (patate al cartoccio) oppure a tocchetti, condite con un goccio di olio e un pizzico di sale.

I tempi di cottura variano dai 30-35 minuti per i tocchetti, ai 50-55 minuti intere, sempre a 180°C.

Cottura al microonde: bucare con una forchetta l’intera superficie delle patate dolci.

Avvolgere le patate in un foglio di carta da forno inumidito e all’interno di un piatto farle cuocere per 15 minuti alla massima potenza.

Cottura in acqua: è possibile lessare le patate dolci in acqua, i tempi di cottura variano a seconda delle dimensioni dell’alimento ma di solito non sono inferiori ai 40 minuti.

Cottura in pentola a pressione: per questo tipo di cottura i tempi vengono dimezzati infatti si dovranno calcolare 20 minuti dal fischio della pentola.

Frittatine di patate e cipolle.

Ingredienti x 4 persone:

  • 6 uova.
  • 300 g di patate.
  • 2 cipolle.
  • 60 g di parmigiano grattugiato.
  • 30 g di burro.
  • Lattuga q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Pelare le patate, lavarle, tagliarle a cubetti e lessarle in acqua salata per 10 minuti.

In un tegame con il burro, appassire le cipolle pelate e affettate.

In una ciotola, sbattere le uova con il parmigiano, unire le patate e le cipolle, mescolare, salare e pepare il tutto.

In un padellino unto con l’olio, versare un mestolo di composto preparato, cuocere cinque minuti per lato, staccare la frittatina e ripetere il procedimento fino all’esaurimento del composto.

Servire le frittatine nel piatto da portata con un letto di lattuga.

Tortino di patate, funghi e formaggio.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di funghi.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 8 patate.
  • 30 g di burro.
  • 300 g di groviera.
  • Pangrattato q.b.
  • Formaggio grana q.b.
  • Latte q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Olio d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

In una padella con un filo d’olio, saltare 500 grammi di funghi affettati, l’aglio e il prezzemolo tritato.

Lessare otto patate, schiacciarle e farne una purea con latte, burro, noce moscata e sale.

Tagliare 300 grammi di groviera a dadini.

Imburrare una teglia e cospargerla di pangrattato; fare degli strati con la purea, una spolverata di grana, i funghi, il formaggio e finire con la purea e il grana.

Cuocere in forno a 200 °C per 20 minuti e far dorare in superficie.

Servire caldo o tiepido.

Gratin con la salsiccia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 800 g di patate.
  • 2 cipolle bionde.
  • 100 g di salsiccia.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 150 g di formaggio di capra.
  • 4 dl di latte.
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Pelare 800 grammi di patate e tagliarle a fette sottili.

Sbucciare due cipolle bionde e tagliarle a rondelle; spellare 100 grammi di salsiccia e spezzettarla.

Tagliare uno spicchio d’aglio a metà e strofinare il fondo e le pareti di una pirofila imburrata.

Disporre a strati le patate, le cipolle e la salsiccia, versare 4 dl di latte scremato, salare, pepare e distribuire 20 grammi di burro e 150 grammi di formaggio di capra fresco.

Mettere in forno già caldo a 180 °C e cuocere per un’ora.

Servire caldo.

Pizza di patate.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di patate lesse.
  • 1 L di polpa di pomodoro a pezzetti.
  • 80 g di mozzarella.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.

Preparazione:

Tagliare a fette alte circa mezzo centimetro, 500 grammi di patate lessate e disporle a cerchio in un piatto da forno rotondo, unto di olio.

Versarvi sopra una scatola di polpa di pomodoro a pezzetti.

Condire con un pizzico di sale, un po’ di origano e un filo d’olio extravergine d’oliva.

Tagliare a fette 80 grammi di mozzarella, sistemarla al centro e cospargere il tutto con l’origano.

Passare il piatto in forno, scaldato a 190 °C per 15 minuti, finché il formaggio si sarà sciolto e le patate saranno dorate.

Gratin di cavolfiori e patate.

Ingredienti x 4 persone:

  • 750 g di patate.
  • 1 cavolfiore da circa 1 Kg e mezzo.
  • 100 g di panna fresca.
  • 40 g di groviera.
  • 2 uova.
  • Noce moscata q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • 20 g di burro.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Lessare 750 grammi di patate e passarle nello schiacciapatate.

Pulire un cavolfiore da 1,5 kg circa, dividerlo in cimette e cuocerlo in acqua salata per circa 10 minuti; scolarlo e unirlo alle patate.

Aggiungere 100 grammi di panna fresca, 40 grammi di groviera grattugiato, due uova, sale, pepe e noce moscata.

Versare il composto in una pirofila unta con il burro, spolverare con il pangrattato e aggiungere il burro a fiocchetti e il groviera grattugiato.

Infornare con la funzione grill per 10 minuti.

Pizza integrale con patate e scalogno.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di farina integrale.
  • 150 g di acqua.
  • 10 g di sale.
  • 2 g di lievito di birra disidratato.
  • 3 cucchiai di olio d’oliva.
  • 1 cucchiaio d’olio (per ungere la teglia).
  • 3 patate.
  • Sale grosso q.b.
  • Pepe q.b.
  • 1 scalogno.
  • Rosmarino q.b.

Preparazione:

Unire in una ciotola la farina, il lievito e il sale, aggiungere l’acqua e lavorare fino a ottenere un impasto omogeneo, molto morbido e un po’ appiccicoso.

Ungere con un cucchiaio d’olio la palla formata e coprirla a campana (con un’ampia terrina rovesciata).

Lasciare lievitare fino al raddoppio del volume, tirando e ripiegando l’impasto, ogni ora.

Stendere l’impasto con le mani su una teglia oliata.

Sbucciare le patate, tagliarle a fette con la mandolina e sistemarle sulla pizza.

Disporre anche lo scalogno che si sarà tagliato ad anelli e insaporire con il sale grosso, il pepe e i restanti due cucchiai d’olio.

Infornare per 20 minuti a 180 °C.

Decorare con qualche foglia di rosmarino e servire.

Tortilla di patate.

Ingredienti x 4 persone:

  • 2 patate medie.
  • 1/2 cipolla.
  • 4 uova.
  • Paprika dolce q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Sbucciare le patate, tagliarle a dadini e metterle in una terrina.

Unire le uova sbattute con un pizzico di sale, pepe e paprika.

Porre a soffriggere una cipolla tritata finemente in una padella, con un cucchiaio di olio e poi unirla al composto a base di uova e mescolare il tutto.

Scaldare il restante olio nella padella che è stata utilizzata per la cipolla; (se si preferisce una tortilla più alta scegliere un padellino più piccolo).

Versare il composto nella padella e farlo cuocere a fuoco basso, coprendo con un coperchio.

Capovolgere la tortilla dopo una decina di minuti a farla cuocere anche dall’altro lato.

Servire tiepida e tagliata a fette.