Calamari ripieni di zucchine.

Ingredienti x 4 persone:

  • 8 calamari.
  • 250 g di zucchine.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco secco.
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • 1 porro.

Preparazione:

Pulire otto calamari, togliendo calamo e tentacoli.

Pulire 250 grammi di zucchine e tagliarle a strisce larghe.

In un tegame, rosolare i tentacoli e le zucchine in due cucchiai di olio, versare un bicchiere di vino bianco secco, far evaporare e cuocere il tutto per 15 minuti, aggiungendo sale e pepe bianco.

A cottura ultimata, tritare i tentacoli e riempire i calamari con il trito e le zucchine.

In un tegame appassire un porro a rondelle in due cucchiai di olio e accomodarvi i calamari.

Cuocere per una ventina di minuti.

Servire caldi.

 

Annunci

Salmone all’aglio.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 filetti di salmone.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • 4 spicchi d’aglio.

Preparazione:

Versare tre cucchiai d’olio extravergine d’oliva in una pirofila.

Togliere con cura le lische a quattro filetti di salmone, ma non la pelle.

Mettere i filetti di salmone nella pirofila con la pelle verso l’alto.

Muoverli un po’ per ungerli completamente e girarli dall’altro lato.

Cospargere con il sale e distribuire su tutta la superficie quattro spicchi di aglio tagliati a fette sottili, quindi cuocere in forno già caldo a 200°C per 20 minuti.

Estrarre la pirofila dal forno, togliere l’aglio e servire subito.

Spiedini di pesce.

Ingredienti x 4 persone:

  • 160 g di polpa di merluzzo.
  • 1 fetta di pesce spada.
  • 2 peperoni rossi.
  • 1 peperone giallo.
  • 12 gamberetti.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.

Preparazione:

Tagliare a dadini 160 g di polpa di merluzzo e una fetta di pesce spada.

Poi tagliare a pezzi due peperoni rossi senza semini, e uno giallo.

Intanto mettere gli spiedini di legno a bagno nell’acqua.

Infilzare i dadi di pesce con gli spiedini, alternandoli con i peperoni e 12 gamberetti sgusciati.

Riscaldare bene una griglia e ungerla con un filo d’olio.

Disporre gli spiedini sulla griglia e farli cuocere per pochi minuti a lato.

A cottura quasi ultimata, bagnarli con mezzo bicchiere di vino bianco.

Servire caldi.

 

Calamari in salsa.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di calamari.
  • 1 limone.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 1 cipolla.
  • 1 vasetto di germogli di soia.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Salsa piccante q.b.

Preparazione:

Lasciar macerare 500 grammi di calamari per 5 minuti nel succo di un limone.

Tritare uno spicchio d’aglio e una cipolla.

Sgocciolare un vasetto di germogli di soia.

In una padella far rosolare l’aglio e la cipolla in due cucchiai di olio d’oliva, unire i calamari e farli saltare in padella per 2 minuti.

Aggiungere i germogli di soia, mescolare e lasciar cuocere per circa 5 minuti.

Unire un vasetto di salsa piccante, mescolare e continuare la cottura per altri 3 minuti.

Servire molto caldi.

Sogliola all’arancia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 8 filetti di sogliola.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 1 limone.
  • 1 arancia.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.
  • Farina q.b.

Preparazione:

Condire otto piccoli filetti di sogliola con sale e pepe su entrambi i lati e infarinarli.

Recuperare un po’ di filetti dalla scorza di un limone e da quella di un’arancia, senza però prendere il bianco della buccia, che risulterebbe troppo amaro.

Spremere gli agrumi in una ciotolina e immergervi le scorzette.

Rosolare i filetti in uno filo d’olio per circa 2 minuti.

Bagnarli con mezzo bicchiere di vino bianco e far evaporare.

Aggiungere la spremuta e cuocere per altri 5 minuti.

Servire i filetti caldi.

Cefalo al forno con patate.

Ingredienti x 4 persone:

  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 1 cefalo.
  • Rosmarino q.b.
  • 10 fette di pancetta.
  • 2 cipollotti.
  • 500 g di patate.
  • 2 cipolle.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Salare e pepare un cefalo, pulito dalle interiora, inserendo all’interno il rosmarino.

Avvolgerlo con 10 fettine di pancetta che andranno legate con dei nastri ricavati dalla parte verde di due cipollotti, fatti bollire per qualche minuto in acqua calda e asciugati con carta da cucina.

Inserire 500 grammi di patate e due cipolle in una pirofila abbastanza grande, bagnare con l’olio, salare, pepare e appoggiare sopra il cefalo.

Far cuocere in forno a 200°C per circa 40 minuti.

Servire caldo.

Spaghetti con polpo e pomodoro.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 polpo da 1 Kg.
  • 500 g di spaghetti.
  • 2 peperoncini.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Origano q.b.
  • 3 spicchi d’aglio.
  • 500 g di polpa di pomodoro.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Lessare un polpo da 1 kg, scolarlo, eliminare la pelle e tagliarlo a pezzi.

Cuocere 500 g di spaghetti in abbondante acqua salata.

Pulire due peperoncini piccanti, tritarli e soffriggerli in padella con un filo d’olio, l’origano, tre spicchi d’aglio e le rondelle di polpo.

Fare insaporire a fuoco vivo, aggiungere 500 g di polpa di pomodoro, sale e pepe.

Dopo 10 minuti, aggiungere il condimento agli spaghetti, scolati al dente.

Saltare il tutto in padella e servire subito.

 

Polpettine di pesce.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 nasello da 1 kg.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 1 cipolla.
  • 1 sedano.
  • 1 mazzetto di prezzemolo.
  • Pangrattato q.b.
  • 2 uova.
  • Sale q.b.
  • Olio di semi q.b.

Preparazione:

Pulire un nasello da 1 kg e farlo cuocere con l’aglio, la cipolla e la costola di sedano per circa 20 minuti dall’ebollizione.

Spellare il nasello e spezzettare la polpa in una terrina; lasciar raffreddare.

Tritare il prezzemolo e unirlo al pesce con il pangrattato, un uovo e una presa di sale.

Ricavare dall’impasto tante polpettine, passarle prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

Friggere in abbondante olio di semi, scolarle su carta assorbente da cucina e servire le polpettine caldissime.

Nasello in salsa di zucchine.

Ingredienti x 4 persone:

  • 700 g di nasello.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Un cespo di scalogno.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 bustina di zafferano.
  • 8 zucchine.

Preparazione:

Salare e pepare un trancio di nasello da 700 grammi e appoggiarlo sopra una griglia ben calda.

Far cuocere il nasello a fuoco vivo per 10 minuti, girandolo a metà cottura.

Far appassire un cespo di scalogno affettato, in un tegame con circa otto cucchiai di olio.

Unire lo zafferano, farlo sciogliere bene e aggiungere otto zucchine grattugiate e i loro fiori tagliati a metà.

Salare, pepare e dopo qualche minuto togliere il tegame dal fuoco.

Affettare il nasello e servirlo con la salsa e con alcune fette di zucchina (precedentemente saltate in padella).

Grigliata di astici in salsa di capperi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 astici.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 peperoncino piccante.
  • 1 cucchiaio di capperi.
  • 20 g di basilico.
  • 2 spicchi d’aglio.

Preparazione:

Tagliare quattro astici a metà nel senso della lunghezza.

Condirli con un pizzico di sale, pepe e un filo d’olio.

Farli cuocere su una griglia, voltandoli di tanto in tanto.

Nel frattempo preparare la salsa di capperi, frullando per circa un minuto un peperoncino piccante senza semi e pelle, un cucchiaio di capperi risciacquati dal sale, 20 grammi di basilico, due spicchi d’aglio, 60 millilitri di olio e 70 millilitri d’acqua.

Togliere gli astici dalla griglia, irrorandoli con la salsa precedente preparata.

Servire caldi.