Arancini di riso con prosciutto e piselli.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di riso.
  • 200 g di prosciutto cotto a cubetti.
  • 300 g di piselli.
  • 50 g di cipolla.
  • 60 g di parmigiano grattugiato.
  • 100 g di farina.
  • 4 uova.
  • 100 g di pangrattato.
  • Lattuga (decorazione).
  • Olio di semi q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

In un tegame con l’olio di semi, soffriggere la cipolla pelata e tritata, aggiungere i piselli con un bicchiere di acqua, salare e cuocere per circa 15 minuti.

Portare a ebollizione una pentola di acqua salata, versare il riso, cuocerlo per 15 minuti, scolarlo, trasferirlo in una ciotola e amalgamarlo con il prosciutto cotto, i piselli, due uova sbattute e il parmigiano.

Con le mani umide, confezionare gli arancini, passarli nella farina, nelle uova sbattute rimaste e infine nel pangrattato, friggerli nell’olio caldo fino alla doratura, sgocciolarli eliminando l’olio in eccesso, asciugarli su carta assorbente e servirli nel piatto da portata su un letto di lattuga.

Gulasch all’ungherese.

Ingredienti x 4 persone:

  • 800 g di polpa di spalla di manzo.
  • 3 cipolle medie.
  • Fecola di patate q.b.
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 1 foglia di alloro.
  • 1 cucchiaio di paprika dolce.
  • 1 cucchiaio di paprika piccante.
  • 2 dl di vino rosso.
  • 800 g di patate piccole.
  • 1 ciuffo di erba cipollina.
  • 1 pizzico di cumino.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Scaldare quattro cucchiai d’olio in una casseruola, unire la carne e l’alloro e rosolare per 4-5 minuti a fiamma vivace, mescolando spesso.

Scolare la carne e tenerla da parte, aggiungere le cipolle spellate e tritate e rosolarle a fuoco basso per 6-7 minuti, mescolando spesso.

Trasferire di nuovo la carne nella pentola e proseguire la cottura a fiamma media per 10 minuti, mescolando.

Spolverizzare la carne con un cucchiaio di fecola e mescolare.

Sfumare con il vino, lasciar evaporare poi unire le due paprike, il cumino, l’aglio spellato e tritato e il concentrato di pomodoro, diluito con 2 decilitri di brodo bollente.

Regolare di sale e pepe, coprire e cuocere a fuoco molto basso per tre ore abbondanti, finché la carne risulterà ben tenera, unendo altro brodo caldo quando il fondo si asciuga troppo.

Intanto lessare le patate a partire da acqua fredda e cuocerle, per circa 20-25 minuti dall’ebollizione.

Sgocciolarle, sbucciarle ancora calde e condirle con un filo d’olio, sale e erba cipollina tagliuzzata con le forbici.

Suddividere il gulasch nei piatti, disporre le patate e servire.

Quiche Lorraine.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia.
  • 150 g di prosciutto affumicato.
  • 150 g di gruviera.
  • 1 cucchiaino di panna da cucina.
  • 4 uova.
  • 1/2 cucchiaino di paprika in polvere.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Porre in una teglia da forno una confezione di pasta sfoglia, bucherellando il fondo con una forchetta.

Far cuocere in forno a 170°C per 4-5 minuti.

Tagliare 150 grammi di prosciutto affumicato e unirlo a 150 grammi di gruviera e metterlo sulla pasta sfoglia.

Mescolare quattro uova a un cucchiaio di panna da cucina, mezzo cucchiaino di paprika in polvere, sale e pepe e versare il tutto sul prosciutto e il formaggio.

Cuocere tra gli 8 e gli 11 minuti nel forno a 170 °C fino a ottenere una bella doratura.

Servire calda.

Omelette alle erbe aromatiche.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 uova.
  • 1 cucchiaio di mostarda.
  • Origano q.b.
  • Maggiorana q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Sbattere quattro uova in una fondina, aggiungere un cucchiaio di mostarda, un pizzico di origano, un pizzico di maggiorana, sale e pepe.

Mettere sul fuoco una padella antiaderente con un goccio d’olio e quando comincerà a friggere aggiungere il composto dell’omelette.

Far cuocere a fuoco medio per qualche minuto e quando avrà assunto una consistenza spumosa e più asciutta, coprire la padella e lasciar cuocere fino a ultimare la cottura.

Servire calda.

Gratin con la salsiccia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 800 g di patate.
  • 2 cipolle bionde.
  • 100 g di salsiccia.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 150 g di formaggio di capra.
  • 4 dl di latte.
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Pelare 800 grammi di patate e tagliarle a fette sottili.

Sbucciare due cipolle bionde e tagliarle a rondelle; spellare 100 grammi di salsiccia e spezzettarla.

Tagliare uno spicchio d’aglio a metà e strofinare il fondo e le pareti di una pirofila imburrata.

Disporre a strati le patate, le cipolle e la salsiccia, versare 4 dl di latte scremato, salare, pepare e distribuire 20 grammi di burro e 150 grammi di formaggio di capra fresco.

Mettere in forno già caldo a 180 °C e cuocere per un’ora.

Servire caldo.

Gratin di cavolfiori e patate.

Ingredienti x 4 persone:

  • 750 g di patate.
  • 1 cavolfiore da circa 1 Kg e mezzo.
  • 100 g di panna fresca.
  • 40 g di groviera.
  • 2 uova.
  • Noce moscata q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • 20 g di burro.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Lessare 750 grammi di patate e passarle nello schiacciapatate.

Pulire un cavolfiore da 1,5 kg circa, dividerlo in cimette e cuocerlo in acqua salata per circa 10 minuti; scolarlo e unirlo alle patate.

Aggiungere 100 grammi di panna fresca, 40 grammi di groviera grattugiato, due uova, sale, pepe e noce moscata.

Versare il composto in una pirofila unta con il burro, spolverare con il pangrattato e aggiungere il burro a fiocchetti e il groviera grattugiato.

Infornare con la funzione grill per 10 minuti.