Spaghetti ai moscardini.

Ingredienti x 4 persone:

  • 2 spicchi d’aglio.
  • 200 g di pomodori.
  • Prezzemolo q.b.
  • 1 Kg di moscardini.
  • 400 g di spaghetti.
  • Sale q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Alloro q.b.
  • Origano q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Rosolare due spicchi d’aglio in poco olio extravergine d’oliva, unire il rosmarino, l’alloro, l’origano, il peperoncino, la salsa di pomodoro (ottenuta con 200 grammi di pomodori pelati) e il prezzemolo.

Aggiungere un chilo di moscardini, che si saranno precedentemente lavati e coprire il tutto con un coperchio.

Far cuocere a fuoco moderato per circa 35 minuti.

Cuocere 400 grammi di spaghetti in abbondante acqua salata.

Ripassarli nella salsa e servirli caldi.

Annunci

Pappardelle con la zucca.

Ingredienti x 4 persone:

  • 30 g di uvetta sultanina.
  • 500 g di zucca.
  • 350 g di pappardelle all’uovo.
  • 20 g di burro.
  • Noce moscata q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Far rinvenire 30 grammi di uvetta sultanina in una tazza di acqua calda.

Sbucciare 500 grammi di zucca e tagliarla a cubetti.

Portare a ebollizione abbondante acqua salata e cuocere i cubetti di zucca per circa 10 minuti.

Unire 350 grammi di pappardelle all’uovo e far cuocere al dente.

Sciogliere 20 grammi di burro in un pentolino.

Scolare le pappardelle, condirle con il burro, un po’ di noce moscata e di pepe e servirle ancora calde.

Sformato di riso.

Ingredienti x 4 persone:

  • 30 g di burro.
  • 1 cipolla.
  • 250 g di riso.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.
  • 1 bustina di zafferano.
  • 500 ml di brodo.
  • 30 g di parmigiano grattugiato.
  • 2 uova.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Far appassire una cipolla sminuzzata in 15 grammi di burro.

Unire 250 grammi di riso e tostarlo per un minuto, quindi bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco.

Unire del brodo bollente nel quale si sarà diluita una bustina di zafferano e un cucchiaio di sale.

Quando il riso risulterà al dente, unire altri 15 grammi di burro e 30 grammi di parmigiano; levare dal fuoco e lasciare intiepidire.

Aggiungere due uova sbattute e rimettere il tutto a cuocere a bagnomaria nel forno preriscaldato a 190°C per 30 minuti circa.

Servire caldo.

Spaghetti alla Gricia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di guanciale.
  • 400 g di spaghetti.
  • 100 g di pecorino.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Tagliare 200 grammi di guanciale a striscioline sottili e farlo dorare in una padella con l’olio, fino a quando diventa croccante.

Cuocere 400 grammi di spaghetti al dente, scolarli, versarli nella padella, farli saltare per circa due minuti e aggiungere 100 grammi di pecorino grattugiato con un po’ di acqua di cottura.

Mescolare velocemente e quando il pecorino sarà diventato cremoso, togliere immediatamente gli spaghetti dal fuoco e servirli ancora caldi.

Rigatoni al gorgonzola.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di gorgonzola dolce.
  • 1/2 bicchiere di latte.
  • 1 cucchiaio di ricotta di mucca.
  • 1 bustina di zafferano.
  • 10 noci.
  • 400 g di rigatoni.
  • Pepe bianco q.b.

Preparazione:

Tagliare a pezzetti 200 grammi di gorgonzola dolce, metterlo in un pentolino con mezzo bicchiere di latte e un cucchiaio di ricotta di mucca.

Far fondere il formaggio a fuoco lento, girandolo con un cucchiaio di legno; quando il formaggio si sarà fuso, aggiungere una bustina di zafferano e amalgamare il tutto.

Nel frattempo cuocere 400 grammi di rigatoni in abbondante acqua salata, scolarli e condirli con la crema.

Aggiungere un po’ di pepe bianco e le noci tritate e servire subito in tavola.

Pasta e lenticchie.

Ingredienti x 4 persone:

  • 100 g di pancetta dolce.
  • 1 cipolla.
  • 1 rametto di rosmarino.
  • 100 g di lenticchie.
  • 250 g di pasta fresca all’uovo.
  • 4 cucchiai di salsa di pomodoro.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

In una casseruola con due cucchiai di olio extravergine d’oliva, scaldare 100 grammi di pancetta dolce a dadini con una cipolla sminuzzata e un rametto di rosmarino.

Quando il soffritto inizierà a dorare, togliere il rosmarino e aggiungere 100 grammi di lenticchie.

Unire quattro cucchiai di salsa di pomodoro, una presa abbondante di sale e coprire con 3 dl di acqua calda.

Lasciar cuocere a fuoco basso.

Cuocere 250 grammi di pasta fresca all’uovo e condirla con le lenticchie.

Servire subito con un po’ di pepe.

Fettuccine in salsa d’uovo.

Ingredienti x 4 persone:

  • 150 g di mozzarella.
  • 4 alici sott’olio.
  • 3 uova.
  • 100 g di burro.
  • 400 g di fettuccine.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Mescolare bene in una ciotola 150 grammi di mozzarella tagliata a dadini, quattro alici sott’olio tagliate a pezzetti e i tuorli di tre uova.

Fondere 100 grammi di burro in un tegame e rovesciare all’interno le fettuccine, dopo averle cotte al dente e scolate.

A fuoco basso aggiungere la miscela di mozzarella, alici e uova.

Quando la mozzarella comincia a fondere e le uova si saranno addensate, mettere nel piatto da portata, pepare e servire in tavola.

Polenta pasticciata al forno.

Ingredienti x 4 persone:

  • 20 g di funghi secchi.
  • 1 cipolla.
  • 50 g di burro.
  • 350 g di polenta.
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Ammollare 20 grammi di funghi secchi per 15 minuti e scolarli.

Far soffriggere la cipolla con il burro, aggiungere i funghi, regolare di sale e di pepe e cuocere dolcemente per un’ora.

Ricoprire il fondo di una pirofila imburrata con della polenta precedentemente preparata, aggiungere il parmigiano grattugiato, del burro a fiocchetti e la preparazione con i funghi.

Passare quindi in forno a 180 °C per circa 40 minuti.

Servire calda.

Bollito di carne con mostarda.

Ingredienti x 4 persone:

  • 800 g di polpa di manzo.
  • 700 g di gallina.
  • 400 g di punta di petto di vitello.
  • 2 ossa con midollo.
  • 2 gambi di sedano.
  • 5 carote.
  • 2 cipolle.
  • 400 g di cotechino.
  • Mostarda q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

In una casseruola con 5 litri di acqua, sbollentare le verdure precedentemente mondate e lavate, salare, immergere la polpa di manzo, la punta di petto, le due ossa e cuocere a fuoco basso per un’ora, schiumando di tanto in tanto, quindi unire le carni rimaste e continuare la cottura per un’ora.

Lessare il cotechino in una pentola con l’acqua per un’ora.

A cottura ultimata, trasferire il cotechino nella casseruola, coprire con un coperchio, lasciare intiepidire il bollito nel brodo, sgocciolarlo e servirlo a fette nel piatto da portata con la mostarda.

Casarecce al ragù di carciofi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 6 carciofi.
  • 1 limone.
  • 3 filetti di acciughe.
  • 100 g di olive.
  • 1 cucchiaio di capperi.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • 400 g di casarecce.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Pulire sei carciofi e immergerli in acqua con succo di limone.

Scaldare l’olio con uno spicchio di aglio tritato, unire i tre filetti di acciughe tagliati a pezzetti, 100 grammi di olive, un cucchiaio di capperi tritati, infine unire i carciofi e far cuocere per 15 minuti il tutto.

Aggiungere una manciata di prezzemolo tritato, un pizzico di pepe macinato e uno di sale.

Cuocere le casarecce, scolarle al dente, versarle nel tegame con i carciofi, mescolare e servire.