Cheesecake light alle mele e amaretti.

Ingredienti:

  • 3 mele.
  • 250 g di yogurt magro.
  • 350 g di formaggio spalmabile light.
  • 10 g di gelatina in fogli.
  • 150 g di biscotti secchi.
  • 20 amaretti.
  • 80 g di burro.
  • 200 g di zucchero.
  • 1 limone.

Preparazione:

Tritare i biscotti e mescolarli con il burro precedentemente fuso, poi versare il tutto all’interno di una tortiera e con l’aiuto di un cucchiaio compattare bene la base di biscotto.

Tagliare le mele in fette sottili, poi cuocerle in padella con un bicchiere d’acqua, due cucchiai di zucchero e il succo di un limone.

Immergere i fogli di gelatina nell’acqua fredda per 10 minuti, poi scioglierla in un pentolino e lavorarla in una ciotola con le fruste, insieme al formaggio spalmabile, lo yogurt magro e 150 grammi di zucchero.

Stendere la crema sulla base e decorare disponendo le fette di mela circolarmente all’interno e gli amaretti all’esterno.

Mettere la cheesecake in frigorifero per un’ora e poi servire.

Annunci

Torta all’acqua.

Ingredienti:

  • 375 ml di acqua.
  • 240 g di zucchero.
  • 360 g di farina 00.
  • 75 g di olio di semi.
  • Scorza di limone grattugiata q.b.
  • 1 bustina di lievito per dolci (16 g).

Preparazione:

In un recipiente chiuso con un tappo, miscelare agitando vigorosamente acqua e olio.

In un’altra ciotola setacciare farina e lievito e unire la scorza di limone e lo zucchero.

A questo punto aggiungere poco alla volta la farina nella miscela di acqua e olio e amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versare il composto in una teglia di 20-22 cm, unta di olio o foderata con carta forno.

Cuocere la torta in forno caldo a 170 °C per 50 minuti.

Sfornare la torta all’acqua (facendo sempre prima la prova stecchino).

Servire tiepida.

 

Uova ripiene con tonno e Philadelphia.

Ingredienti x 4 persone (circa 8 uova):

  • 8 uova.
  • 160 g di tonno.
  • 5 capperi.
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco.
  • 1 cipollina.
  • 8 olive.
  • 1 cucchiaio di maionese.
  • Mostarda q.b.
  • Philadelphia q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pepe nero (facoltativo).

 

Preparazione:

Lessare le uova, tagliarle a metà e separare i tuorli dagli albumi.

In un mixer tritare il prezzemolo fresco, i capperi e la cipollina.

Mettere il trito in una ciotola e aggiungere tutti gli ingredienti tranne la Philadelphia.

Inserire anche l’olio del tonno.

Per ultimo unire il formaggio Philadelphia, quanto basta perché il composto possa essere lavorato e diventare una crema.

Mettere quindi il composto in una sac a poche.

Riempire i gusci degli albumi, poi decorare con le olive.

Infine, irrorare con un filo d’olio, e una spolverata di pepe nero (facoltativo).

 

Consiglio: lessare qualche uovo in più di quelli indicati nella ricetta, perché può capitare che in cottura si possano rompere e quindi risultare inutilizzabili.

Biscotti su stecco.

Ingredienti x 4 persone:

  • 16 biscotti farciti (tipo Ringo).
  • 150 g di cioccolato fondente al 70%.
  • 120 g di zucchero a velo.
  • 1/2 albume.
  • Colorante alimentare nero, giallo e verde.

Preparazione:

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde.

Intingere la punta di 16 stecchini di legno nel cioccolato e infilzarla nella farcitura dei biscotti.

Mettere i biscotti in frigorifero per 10 minuti e lasciare solidificare il cioccolato.

Immergere completamente i biscotti nel cioccolato fuso, sgocciolarli per far cadere l’eccesso di cioccolato e disporli su una teglia foderata con un foglio di carta da forno, poi trasferirli in frigorifero per almeno 30 minuti.

Lavorare in una ciotola lo zucchero a velo setacciato con l’albume, dividere la glassa in due ciotoline e colorarne una di nero e l’altra di verde acido, utilizzando due gocce di verde e una di giallo.

Versare la glassa in due tasche da pasticcere con beccuccio piccolo liscio e disegnare su metà biscotti un paio di ali nere e sull’altra metà gli occhi e i dettagli del drago.

Biscotti nuvole e aquiloni.

Ingredienti x 4 persone:

  • 180 g di farina 00.
  • 100 g di farina di riso.
  • 20 g di cacao amaro.
  • 150 g di burro.
  • 150 g di zucchero.
  • 2 tuorli.
  • 1 limone non trattato.
  • 200 g di pasta di zucchero.
  • Colorante alimentare: azzurro, giallo e rosso.
  • Pennarello alimentare nero.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Lavorare il burro con lo zucchero, un pizzico di sale e la scorza del limone grattugiato.

Incorporare i tuorli, uno per volta, poi unire la farina 00 setacciata con la farina di riso e il cacao.

Formare un panetto, avvolgerlo con la pellicola e metterlo in frigorifero per almeno 30 minuti.

Stendere la pasta frolla con il mattarello tra due fogli di carta da forno e ritagliare i biscotti con un tagliapasta a forma di nuvole e di aquiloni.

Disporre i biscotti sulla placca foderata con carta da forno e cuocere in forno già caldo a 170 °C per circa 12 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente.

Colorare la pasta di zucchero in modo da averne nelle tre sfumature: bianco, azzurro, giallo e rosso; stenderla in uno strato sottile e ricoprire i biscotti in base alle sagome.

Incidere gli aquiloni con i taglietti e completare le decorazioni.

Cupcakes al cucchiaio.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di farina 00.
  • 120 g di burro.
  • 140 g di zucchero.
  • 2 uova.
  • 1 cucchiaio di lievito.
  • 1 limone non trattato.
  • Sale q.b.

Per la crema:

  • 200 g di burro.
  • 250 g di zucchero a velo.
  • 1 cucchiaio di succo di limone.

 

Preparazione:

Lavorare il burro morbido con lo zucchero e un pizzico di sale.

Incorporare le uova, una per volta e la farina setacciata con il lievito, quindi unire la scorza grattugiata e il succo del limone.

Suddividere l’impasto in 12 pirottini di carta, disposti nell’apposita teglia per muffin e cuocere in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare.

Per la crema, montare il burro ammorbidito con lo zucchero a velo setacciato, poi incorporare il succo di limone.

Versare la crema in una tasca da pasticcere con bocchetta a stella e decorare i cupcake con un ciuffo di crema.

Peperoni ripieni di pasta.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 g di spaghetti.
  • 200 g di olive denocciolate.
  • 2 cucchiai di capperi.
  • 8 filetti di acciughe.
  • 250 g di mozzarella.
  • 4 peperoni.
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Cuocere 200 grammi di spaghetti, scolarli al dente e farli raffreddare.

Frullare 200 grammi di olive denocciolate con due cucchiai di capperi, otto filetti di acciughe, prezzemolo tritato e un filo d’olio.

Mescolare il tutto alla pasta.

Aggiungere 250 grammi di mozzarella e distribuire il composto in quattro peperoni che si saranno già adagiati in una pirofila.

Infornare a 180°C per circa mezz’ora e poi servire in tavola.

Focaccia agli asparagi e scamorza.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di asparagi.
  • 1 rotolo di pasta sfoglia.
  • 50 g di scamorza.
  • Grana grattugiato q.b.
  • Sale q.b,
  • Burro q.b.

Preparazione:

Lessare 300 grammi di asparagi e passarli per qualche minuto in una padella con una noce di burro e aggiungere un pizzico di sale.

Stendere la pasta sfoglia in una teglia rotonda, coperta con un foglio di carta da forno.

Adagiare sul fondo 50 grammi di scamorza tagliata a fettine sottili e sopra questa gli asparagi.

Cospargere la superficie con il grana grattugiato e dei fiocchetti di burro e mettere in forno, preriscaldato, a 200 °C per una mezz’oretta.

Servire calda.

Biscotti alle mandorle.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di mandorle.
  • 200 g di zucchero.
  • 2 uova.
  • Acqua di fiori d’arancio q.b.

Preparazione:

Tritare 400 grammi di mandorle sgusciate in modo da ottenere una polvere finissima.

Aggiungere 200 grammi di zucchero semolato, gli albumi di due uova e uno spruzzo di acqua di fiori d’arancio.

Lavorare il tutto fino a ottenere un panetto di impasto omogeneo.

Stendere l’impasto su una spianatoia e con delle formine, creare i biscotti.

Cuocere in forno a 250°C per una decina di minuti.

Pesce spada ai fagiolini e farro.

Ingredienti x 4 persone:

  • 2 fette di pesce spada.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 1 rametto di salvia.
  • 1 rametto di rosmarino.
  • 20 g di olive Taggiasche.
  • 400 g di fagiolini.
  • 100 g di farro.
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Pulire due fette di pesce spada eliminando la pelle e tagliarle a dadini.

Preparare un battuto con uno spicchio d’aglio e qualche fogliolina di prezzemolo e scaldarlo con due cucchiai di olio d’oliva.

Unire il pesce e cuocere per 10 minuti con un rametto di salvia, uno di rosmarino e 20 grammi di olive Taggiasche.

Aggiungere 400 grammi di fagiolini lessati, due cucchiai della loro acqua di cottura e 100 grammi di farro.

Cuocere a fuoco medio per cinque minuti quindi salare e pepare.