Pollo con mandorle.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di petto di pollo.
  • 150 g di mandorle perlate.
  • 1 cipollotto.
  • 5 cucchiai di olio di semi.
  • 3 cucchiai di salsa di soia.
  • 20 g di maizena.
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato.

Preparazione:

Tagliare i petti di pollo a cubetti e passarli nella maizena.

Mettere in una padella antiaderente un cucchiaio di olio di semi e tostare le mandorle tagliate a lamelle, quindi sollevarle e metterle da parte.

Nella stessa padella, scaldare 4 cucchiai di olio di semi e far appassire il cipollotto, insieme allo zenzero grattugiato.

Appena il cipollotto sarà imbiondito, aggiungere i bocconcini di pollo e farli cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti.

Qualche minuto prima della fine della cottura, unire le mandorle tostate e la salsa di soia, abbassare la fiamma e mescolare delicatamente gli ingredienti.

Servire il pollo alle mandorle accompagnato, se si preferisce con del riso basmati.

 

 

Annunci

Pasta Zucchine e Philadelphia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di spaghetti integrali.
  • 3 zucchine medie.
  • 1 scalogno.
  • 150 g di Philadelphia alle erbe.
  • Vino bianco q.b.
  • Pepe bianco in polvere q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Lavare e affettare le zucchine a julienne o a listarelle.

In un tegame largo sfumare con l’olio, lo scalogno tagliato a rondelle.

Appena sarà dorato, versare le zucchine e salarle.

Aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco secco.

Tagliare il Philadelphia a cubetti piccoli e pestarli leggermente.

Versarlo nel sughetto di zucchine non appena il vino sarà evaporato.

Far cuocere per circa 15 minuti.

Intanto far bollire l’acqua per la pasta.

Cuocere gli spaghetti al dente e scolarli.

A fiamma accesa, versare la pasta nel condimento di zucchine e Philadelphia e far saltare per 2 minuti, amalgamando bene il tutto.

Spegnere la fiamma e aggiungere il pepe bianco in polvere.

Servire caldi.

Vellutata di zucchine.

Ingredienti x 4 persone:

  • 350 g di zucchine.
  • 10 fiori di zucchina.
  • 1 finocchio.
  • 1 carota.
  • 2 coste di sedano.
  • 1/2 cipolla bionda.
  • 150 g di patate.
  • 6 pomodorini.
  • 200 g di code di gambero.
  • 6 triglie medie.
  • Aceto balsamico q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pane raffermo q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Lavare e tagliare a pezzetti cipolla, sedano e carota. 

Stufare il tutto con un filo d’olio e poco sale.

Unire le zucchine e la patata a dadini, il finocchio a pezzetti e lasciare rosolare dolcemente per alcuni minuti.

Coprire le verdure in cottura con 750 millilitri d’acqua calda, portare ad ebollizione e lasciare sobbollire per 45-50 minuti.

Nel frattempo ricavare dei dadini dal pane e tostarli in padella senza alcun condimento.

Pelare i pomodori, eliminare i semi, ridurli a filettini e porli in una ciotola con poco olio, sale e aceto balsamico.

Saltare in padella con un cucchiaio d’olio le code di gambero e i filetti di triglia a pezzetti, sfumare con poco vino bianco, salare e tenere da parte.

Frullare le verdure ormai cotte direttamente nella casseruola unendo un cucchiaio di prezzemolo tritato. 

Frullare a lungo fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.

Regolare di sale e pepe.

Versare la vellutata nei piatti e guarnirla con il pesce, i filettini di pomodoro e i dadini di pane.

Rifinire con un filo d’olio, una macinata di pepe e prezzemolo tritato.

Hummus di zucca.

Ingredienti x 4 persone:

  • 350 g di zucca.
  • 250 g di ceci lessi.
  • 2 cucchiai di tahina.
  • 1 cucchiaino di semi di cumino.
  • 1 ciuffo di prezzemolo.
  • Paprika q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Cumino q.b.

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 180 °C.

Nel frattempo, pulire e tagliare a cubetti la zucca per poi disporla su una teglia foderata con carta da forno.

Condire la zucca con l’olio e il rosmarino, infornarla per circa 20 minuti e poi lasciarla raffreddare per qualche minuto.

Frullare insieme la zucca, i ceci scolati, il cumino, due cucchiai di tahina e due di olio.

Infine, aggiustare di sale e aggiungere un pizzico di paprika.

Servire l’hummus in una ciotola e gustarlo su del pane croccante oppure accompagnandolo con dei grissini.

Filetto agli asparagi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 fette di filetto di manzo.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 16 asparagi.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Per prima cosa ungere con un filo d’olio extravergine d’oliva quattro fette di filetto di manzo alte circa tre dita e farle cuocere in una bistecchiera per due minuti per lato, in modo che risultino al sangue; se si desidera una carne meno al sangue, basta aumentare il tempo di cottura.

Salare e pepare la carne quanto basta e adagiare i filetti su un piatto da portata.

Per ultimo guarnire ogni piatto con quattro asparagi cotti al vapore conditi con olio e sale.

Torta alle noci senza burro.

Ingredienti:

  • 150 grammi di noci.
  • 150 grammi di farina 00.
  • 150 grammi di zucchero.
  • 100 grammi di latte alle noci (a temperatura ambiente).
  • 50 grammi di olio di semi di girasole.
  • 3 uova.
  • 1 bustina di lievito per dolci.
  • 1 bustina di vanillina.

Preparazione:

Essendo una torta veloce da preparare si consiglia di preriscaldare il forno a 180°C così che sia pronto per la cottura.

Tritare le noci lasciando alcuni pezzi più grandi da parte.

In una terrina montare le uova con lo zucchero con uno sbattitore elettrico e una volta reso il composto spumoso, aggiungere la farina un po’ per volta e di seguito il latte, l’olio, la vanillina e infine il lievito in polvere.

Frullare finché il composto non risulterà omogeneo e aggiungere in ultimo metà delle noci tritate.

Mescolare ancora per bene e trasferire il composto in uno stampo per dolci di circa 25 cm di diametro rivestito con carta da forno.

Una volta sistemato il composto porre sulla superficie l’altra metà delle noci tritate.

Porre la torta in forno per circa 30 minuti.

Accertarsi con uno stuzzicadenti che sia cotta anche all’interno.

Sfornare e spolverizzare con zucchero a velo.

Crema di finocchi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 5 finocchi.
  • 1 cipolla.
  • Brodo granulare q.b.
  • Burro q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Facoltativo:

  • Parmigiano q.b.
  • 100 g di panna.
  • 1 tuorlo d’uovo.
  • Pane tostato.

Preparazione:

Pulire cinque finocchi, eliminare le foglie più dure e tagliarli a spicchi.

In un tegame far soffriggere la cipolla con olio e burro, aggiungere i finocchi e un po’ di barba verde profumata.

Far insaporire il tutto con due cucchiai di brodo granulare e un po’ di acqua calda e far cuocere per 30 minuti circa.

Passare tutto nel frullatore fino a ottenere una crema liscia.

Servire con abbondante parmigiano e del pane tostato.

È possibile arricchire la crema aggiungendo 100 grammi di panna e un tuorlo d’uovo.

Questa crema è possibile consumarla sia calda che fredda.

Paté di tonno alle erbe.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di tonno.
  • 100 g di burro.
  • 4 cetriolini.
  • 10 olive nere.
  • 1 cucchiaio di capperi.
  • Basilico q.b.
  • Erba cipollina q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • 3 cucchiai di maionese.

Preparazione:

Frullare 400 grammi di tonno scolato con 100 grammi di burro morbido, quattro cetriolini, 10 olive nere snocciolate, un cucchiaio di capperi, basilico, erba cipollina e prezzemolo.

Aggiungere tre cucchiai di maionese e frullare ancora il tutto.

Imburrare uno stampo da plumcake, versarvi il composto, livellandolo bene e lasciarlo riposare in frigorifero per due o tre ore.

Sfornare il paté su un piatto ricoperto di insalata e servirlo con crostini di pane caldo.

Legumotti con verdurine primavera.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di Legumotti (ceci, lenticchie rosse e piselli).
  • 100 g di fagiolini.
  • 80 g di piselli sgranati.
  • 80 g di taccole.
  • 50 g di Parmigiano Reggiano.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Tuffare i fagiolini puliti in acqua bollente salata e cuocere per 2-3 minuti, scolarli con un mestolo forato e passarli sotto l’acqua fretta.

Cuocere allo stesso modo le taccole e ripetere anche con i piselli per 4-5 minuti.

Trasferire tutte le verdure in una ciotola, tagliare i fagiolini e le taccole a pezzettini, poi condire con sale, pepe e 4-5 cucchiai d’olio.

Intanto cuocere i legumotti in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione.

Scolarli, trasferirli nella ciotola con le verdure, regolare di sale e pepe, irrorare con un filo d’olio, mescolare il tutto e suddividere nei piatti.

Completare con il parmigiano reggiano a scaglie e un’abbondante macinata di pepe.

Insalata di barbabietola e sedano rapa con acciughe e prezzemolo.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di sedano rapa.
  • 500 g di barbabietole (cotte al vapore).
  • 10 filetti di acciughe sott’olio.
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Sbucciare il sedano rapa, con un coltello ben affilato, eliminare le impurità e grattugiarlo in modo da ottenere sottili striscioline.

Cuocere per due minuti in acqua bollente salata e farlo raffreddare.

Asciugare le barbabietole e tagliarle a cubetti.

Porre le barbabietole in una terrina con il sedano rapa, le acciughe tritate, il prezzemolo e l’olio.

Condire bene e lasciar riposare 10 minuti prima di servire.