Salmone ai capperi.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 cespi di radicchio.
  • 50 g di semi di sesamo.
  • 850 g di salmone.
  • Senape q.b.
  • Aceto q.b.
  • Capperi q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Lavare quattro cespi di radicchio, scolarli e tagliarli a spicchi sottili; in una terrina preparare una vinaigrette, sbattendo con la frusta quattro cucchiai di olio, uno di aceto e unire un cucchiaino di senape, insaporendo con sale e pepe.

Tostare 150 grammi di semi di sesamo.

Sezionare 850 grammi di salmone fresco in sottili tranci e farvi aderire la miscela di sesamo.

Salare, pepare e far saltare tutti gli ingredienti in padella con olio e capperi.

Girare più volte il salmone fino alla completa cottura e servire tiepido.

Pennette al salmone e zucchine.

Ingredienti x 4 persone:

  • 3 zucchine.
  • 400 g di pennette rigate.
  • 200 g di salmone.
  • 1/2 cipolla.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • Foglie di basilico q.b.
  • Parmigiano q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Tagliare a pezzi grossi, tre zucchine e farle bollire in acqua salata per circa tre minuti.

Sminuzzare 200 grammi di salmone.

Tagliare mezza cipolla finemente, facendola dorare insieme con uno spicchio d’aglio.

Unire il salmone e qualche foglia di basilico.

Frullare le zucchine con un cucchiaio di parmigiano, un pizzico di sale e di pepe.

Cuocere al dente 400 grammi di pennette rigate e ripassarle velocemente con il salmone e la crema di zucchine.

Servire calde.

Mousse di salmone.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di salmone affumicato.
  • 1 finocchio.
  • 1 albume.
  • 1 ciuffetto di timo.
  • 50 ml di panna da cucina.
  • 50 ml di yogurt intero.
  • 12 foglie di belga rossa.
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Pepe rosa in grani q.b.

Preparazione:

Pulire e lavare il finocchio e poi affettarlo in modo grossolano.

Trasferire il finocchio in una casseruola ricoprendolo con acqua fredda e salandolo leggermente e facendolo cuocere, una volta raggiunta l’ebollizione, per circa 15 minuti, finché non risulterà tenero.

Scolarlo e farlo asciugare su carta da cucina prima di frullarlo per ottenerne una crema.

Frullare nel mixer il salmone con la panna e lo yogurt e poi trasferire la crema ottenuta in una ciotola incorporandovi il finocchio precedentemente frullato oltre ad una piccola manciata di foglie di timo, l’albume montato a neve con un pizzico di sale e le bacche di pepe rosa sbriciolate.

Mescolare delicatamente il tutto, salando e pepando.

Nel frattempo lavare e asciugare le foglie di indivia belga rossa e sistemale su un piatto da portata.

Versare la mousse di salmone in una tasca da pasticciere con la bocchetta a stella e premendo con delicatezza, riempire le foglie di indivia.

Guarnire la mousse di salmone con altri rametti di timo.

Lasciar riposare la mousse in frigorifero per circa 30 minuti prima di servire.

 

Tartare di salmone e avocado.

Ingredienti x 4 persone:

  • 480 g di salmone.
  • 1 avocado maturo.
  • 1/2 lime.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Preparazione:

Prendere un pezzo di salmone, assicurarsi che sia stato abbattuto per essere consumato crudo, oppure lasciarlo in congelatore per almeno 72 ore, dopo di che scongelare in frigorifero.

Tagliarlo a cubetti di circa 5 mm, metterlo in un contenitore, aggiungere olio e sale, mischiare e tenere da parte.

Pulire l’avocado, privandolo del nocciolo, della buccia e tagliare anche esso a cubetti di circa 5 mm.

Mettere l’avocado in un contenitore con olio, succo di lime, sale e mischiare il tutto.

A questo punto prendere un coppapasta, inserire al suo interno i cubetti di avocado, formando uno strato sul fondo.

Aggiungere il salmone e pressarlo dentro al coppapasta in modo da compattarlo.

Estrarre il coppapasta e formare la porzione successiva.

Aggiungere un filo d’olio evo.

Servire subito.

Kebab di salmone e limoni.

Ingredienti x 4 persone:

  • 2-3 limoni non trattati.
  • 600 g di filetto di salmone senza pelle.
  • 4 rametti di prezzemolo.
  • 1 manciata di menta.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Lavare il prezzemolo, eliminare l’acqua in eccesso e tritare le foglioline finemente.

Lavare i limoni.

Spremere metà dei limoni e tagliare il resto a fette sottili.

Lavare il salmone e tamponarlo con carta da cucina.

Tagliarlo a cubetti e irrorarlo con il succo di limone, l’olio d’oliva, la menta e il prezzemolo tritato.

Lasciar marinare il salmone per circa 30 minuti.

Preparare degli spiedini alternando i cubetti di salmone con le fette di limone, piegate a metà.

Cuocere gli spiedini, su una griglia pre-riscaldata, rigirandoli da tutti i lati, per 6-8 minuti.

Condire con sale e pepe.

Servire caldi.

Farfalle al salmone.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 cipolla.
  • 50 g di burro.
  • 100 g di salmone affumicato.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 300 g di farfalle.
  • 250 g di panna da cucina.

Preparazione:

Affettare sottilmente una cipolla e farla appassire in 50 grammi di burro.

Tagliare a piccoli pezzi 100 grammi di salmone affumicato e aggiungerlo al burro, dal quale si sarà tolta la cipolla rosolata.

Schiacciare un po’ il salmone con una forchetta, salare il tutto leggermente e pepare.

Cuocere 300 grammi di farfalle e aggiungerle al sugo, insieme ad una confezione di panna da cucina.

Mescolare bene il tutto e servire caldo.

Salmone all’aglio.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 filetti di salmone.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • 4 spicchi d’aglio.

Preparazione:

Versare tre cucchiai d’olio extravergine d’oliva in una pirofila.

Togliere con cura le lische a quattro filetti di salmone, ma non la pelle.

Mettere i filetti di salmone nella pirofila con la pelle verso l’alto.

Muoverli un po’ per ungerli completamente e girarli dall’altro lato.

Cospargere con il sale e distribuire su tutta la superficie quattro spicchi di aglio tagliati a fette sottili, quindi cuocere in forno già caldo a 200°C per 20 minuti.

Estrarre la pirofila dal forno, togliere l’aglio e servire subito.

Salmone affumicato SALMO SALAR – Ikea.

Questo salmone marinato in sale, zucchero, aneto e pepe e successivamente affumicato a freddo è ideale per essere consumato sia come antipasto su tartine e crostini ma anche da solo.

Personalmente amo il sapore affumicato del salmone, che è particolarmente presente in questo prodotto, anche se devo dire per nulla fastidioso.

La consistenza piuttosto soda del prodotto, permette di abbinarlo anche con diverse salse, che rendono il connubio ancora più saporito.

Consigliato a chi ama i sapori forti, il salmone e il gusto affumicato.

 

  • Peso prodotto: 100 g
  • Costo: 2,60 €
  • Voto peckaging : 7
  • Voto prodotto: 7+
  • Consigliato: si

Salmone marinato al caffè.

Ingrediente x 4 persone:

  • 4 filetti di salmone.
  • Olio extravergine q.b.
  • Aglio q.b.
  • Salsa Worcestershire q.b.
  • 50 g di chicchi di caffè.
  • 100 g di pepe nero macinato.

Preparazione:

Ungere quattro filetti di salmone con l’olio e una spruzzata di salsa Worcestershire.

Distribuire in modo uniforme l’aglio e coprire i filetti con un mix di 50 g di chicchi di caffè macinato grossolanamente e 100 g di pepe nero macinato, premendo per farlo aderire il più possibile al pesce.

Lasciar marinare in frigorifero per circa 2 ore.

Cuocere al barbecue o al grill, girando i filetti in modo da avere una cottura uniforme.

Servire caldi.

Penne al salmone.

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g di penne rigate.
  • 200 g di salmone fresco.
  • 2 limoni.
  • Olive nere denocciolate q.b.
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • erba cipollina q.b.

Preparazione:

Tagliare il salmone a strisce e lasciarlo in infusione con il succo di limone, pepe, poco sale e un filo d’olio d’oliva per circa 15 minuti.

Cuocere le penne in acqua bollente salata, scolarle e ripassarle velocemente in padella con un filo d’olio.

Mettere le penne sul piatto da portata e aggiungere il salmone, l’erba cipollina tritata e qualche oliva nera per donare più colore al piatto.

Servire caldo.