Recensione Acqua Levissima+ Anti-Oxidant.

Levissima, propone tre versioni di acqua minerale naturale aromatizzata e addizionata con potassio, magnesio e zinco.

Nello specifico l’acqua Levissima+ Anti-Oxidant, integrata con lo zinco presenta un piacevole gusto di ribes nero.

Questa acqua aromatizzata è ovviamente analcolica e non avendo al suo interno zuccheri aggiunti o calorie, come riporta anche la tabella nutrizionale sul retro della bottiglietta è un prodotto ideale anche per chi vuole stare attento alla linea o per motivi di salute non può assumere eccessivi zuccheri negli alimenti.

Il sapore di ribes nero è piuttosto presente e dona a mio avviso maggior carattere all’acqua con una punta di dolcezza.

Secondo quanto scritto sul sito dell’azienda il formato da 600 ml della bottiglietta è stato scelto perché fornisce il 16% del fabbisogno giornaliero raccomandato di zinco.

La consiglio ovviamente a chi ama il sapore del ribes nero e non disdegna i sapori fruttati.

  • Peso prodotto: 600 ml
  • Costo: 1.09 €
  • Voto packaging: 6+
  • Voto prodotto: 7+
  • Consigliato: si
Annunci

Cous cous alla giardiniera.

Ingredienti x 4 persone:

  • 280 g di cous cous.
  • 1/2 limone.
  • 200 g di giardiniera sottaceto.
  • 1 cetriolo.
  • 2 carote.
  • Basilico fresco q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Cuocere 280 grammi di cous cous seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, quindi porlo in una ciotola e farlo intiepidire.

Condirlo con un filo d’olio, il succo di mezzo limone e un pizzico di sale.

Sgocciolare 200 grammi di giardiniera sottaceto, tagliarla a pezzettini e unirla al cous cous.

Unire anche un cetriolo sbucciato e tagliato a dadini e due carote.

Mettere il tutto in frigorifero e servire dopo 10 minuti circa con qualche fogliolina di basilico fresco.

Recensione Acqua Levissima+ Pro-Active.

Levissima, propone tre versioni di acqua minerale naturale aromatizzata e addizionata con potassio, magnesio e zinco.

Nello specifico l’acqua Levissima+ Pro-Active, integrata con il magnesio presenta un deciso gusto di mela verde.

Questa acqua aromatizzata è ovviamente analcolica e non avendo al suo interno zuccheri aggiunti o calorie, come riporta anche la tabella nutrizionale sul retro della bottiglietta è un prodotto ideale anche per chi vuole stare attento alla linea o per motivi di salute non può assumere eccessivi zuccheri negli alimenti.

Il sapore di mela è piuttosto presente e leggermente amaro, ma devo dire che è a mio avviso piacevole.

Secondo quanto scritto sul sito dell’azienda il formato da 600 ml della bottiglietta è stato scelto perché fornisce il 16% del fabbisogno giornaliero raccomandato di magnesio.

La consiglio ovviamente a chi ama il sapore della mela verde e non disdegna le note amare.

 

  • Peso prodotto: 600 ml
  • Costo: 1.09 €
  • Voto peckaging: 6+
  • Voto prodotto: 7-
  • Consigliato: si

7 Curiosità sui Capelli.

  1. I capelli sono molto elastici, un capello asciutto si può allungare del 30% in più rispetto alla propria lunghezza, ma se è bagnato anche di più.
  2. I capelli sono capaci di assorbire grandi quantità d’acqua, infatti quando l’aria è molto umida i capelli l’assorbono diventando crespi. Questa capacità di assorbire l’acqua viene chiamata porosità e dipende dal tipo di capello, tanto più è sano tanto meno è poroso.
  3. Quando i capelli sono sottoposti a trattamenti intensi e sono sotto stress le squame si staccano dalla cuticola e si formano i nodi.
  4. Ogni singolo capello può reggere fino a 100 grammi di peso prima di spezzarsi.
  5. In un uomo un capello sano ha una vita tra i due e i quattro anni, mentre per la donna tra i cinque e i sei anni.
  6. Il caldo e l’esposizione al sole favoriscono una crescita leggermente più veloce dei capelli.
  7. Da un follicolo pilifero, un capello può “rinascere” fino a una ventina di volte.

Il tè Matcha.

Il Matcha, polvere di tè verde super concentrata, era già consumato in Giappone nel XII secolo.

Benché i giapponesi siano maestri nell’arte di prepararlo, la sua produzione ha avuto origine in Cina.

Come tutti i tè, anche questo si ricava dalle foglie della pianta Camellia Sinensis.

Il suo segreto consiste nella lavorazione lenta e delicata che porta le foglie intere a essere macinate, fino a diventare polvere finissima.

Le caratteristiche che lo contraddistinguono sono la coltivazione in ombra, il colore verde brillante, la cottura al vapore e l’umami (il quinto sapore teorizzato dal chimico giapponese Ikeda, che definisce gli ingredienti deliziosi, saporiti e invitanti).

Sciroppo rinfrescante di Fragole, Menta piperita e Limone.

Ingredienti x 1/2 litro di sciroppo:

  • 400 g di fragole.
  • 3 foglie di menta piperita fresca.
  • 5 cucchiai di zucchero grezzo.
  • la scorza di 1/2 limone
  • ½ l di acqua.

Preparazione:

Far bollire l’acqua ed aggiungere le foglioline di menta, coprire e lasciare in infusione per 5 minuti.

Togliere la menta ed unire all’infuso lo zucchero grezzo e la scorza di limone tagliata molto finemente.

Rimettere il tutto sul fuoco, lasciando bollire per alcuni minuti.

Lasciare raffreddare lo sciroppo formatosi.

Nel frattempo lavare le fragole.

Metterle in una ciotola e condirle con dello zucchero.

Lasciare poi riposare per almeno 30 minuti.

Quando lo sciroppo è freddo al punto giusto, sistemare le fragole sul fondo di una coppa, versarvi sopra lo sciroppo e servire.

I benefici delle Tisane.

Grazie alle loro molteplici proprietà, le erbe officinali contenute nelle tisane aiutano a eliminare le tossine accumulate, spesso a causa di un’alimentazione sbilanciata o troppo ricca di grassi, più probabile durante i mesi freddi.

Per prima cosa occorre definire la parola “Tisana”, cioè una preparazione liquida, spesso calda, solitamente priva di caffeina, nella quale possono essere presenti oltre che alle erbe officinali, anche moltissime spezie.

Per essere definita tale però una tisana, deve comprendere:

  • Rimedio base: erba o insieme di erbe da cui si estraggono i principi attivi.
  • Adiuvante: che lavorando in sinergia con il rimedio base, ne favorisce l’assorbimento.
  • Complemento: che migliora l’aspetto della tisana.
  • Correttore: che permette di definire molte caratteristiche organolettiche, tra cui anche l’odore, il sapore e la consistenza della tisana.

Le tisane depurative agiscono soprattutto sugli organi che più tendono a intossicarsi (fegato e reni), ma le possibilità sono tante e si differenziano a seconda dell’effetto che si desidera ottenere.

Tutte però contengono un mix di erbe, ognuna con specificità diverse.

L’effetto detox però non è immediato, infatti è necessario bere con costanza le tisane, almeno per un ventina di giorni e per accentuare i loro benefici è consigliabile abbinarle sempre a una dieta equilibrata.

I mille usi del miele.

In cucina il miele non si usa solo come alternativa allo zucchero, per addolcire bevande, torte e dessert.

È perfetto anche per riattivare il lievito di birra fresco, così come quello secco, in tutti gli impasti salati (come quelli del pane o della pizza).

Per questo è meglio usare il mille fiori, che ha un gusto più neutro.

Naturalmente il miele svolge la la stessa azione anche con il lievito per dolci.

È ottimo come ingrediente per preparare salse agrodolci: ideali con il miele di agrumi.

Alcuni tipi, in particolare il miele di castagno si accompagna meravigliosamente con i formaggi, soprattutto quelli di capra o gli erborinati.

Le varietà più fluide, come il miele di acacia, sono adatte per arricchire gli impasti.

Il miele è ideale anche per caramellare e glassare la carne e il pesce, oltre che le verdure.