Manzo alla pizzaiola.

Ingredienti x 4 persone:

  • 6 fettine di manzo.
  • 2 spicchi d’aglio.
  • 800 g di passata di pomodoro.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Origano q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Battere sei fettine di manzo, privandole dei nervetti.

In una padella, far imbiondire in un cucchiaio d’olio d’oliva due spicchi d’aglio, che poi andranno tolti.

Nello stesso olio, scottare la carne da entrambe le parti.

Versare 800 grammi di passata di pomodoro, regolare di sale e di pepe e spolverare con abbondante origano e prezzemolo.

Lasciare restringere la salsa a fuoco moderato per 20 minuti circa e aggiungere infine mezzo bicchiere di vino bianco.

Servire caldo.

Peperoni alla piemontese.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 peperone rosso.
  • 1 peperone giallo.
  • 1 peperone verde.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 Acciuga sotto sale.
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Preparazione:

Prendere un peperone rosso, uno giallo e uno verde, adagiarli su una griglia arroventata e arrostirli.

Chiuderli poi tra due piatti fondi e farli riposare per cinque minuti.

Togliere la pelle bruciata e aprirli in due.

Togliere i semi e i filamenti.

Intanto tritare uno spicchio d’aglio e mescolarlo con l’olio, il sale, il prezzemolo e un’acciuga sotto sale.

Condire le fette di peperone con la salsa, far riposare per due ore e servire in tavola.

Merluzzo alle erbe.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 ciuffo di prezzemolo.
  • 1 manciata di salvia, timo e maggiorana essiccati.
  • 200 g di pangrattato.
  • 8 filetti di merluzzo.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Lavare un ciuffo di prezzemolo e tritarlo finemente.

Sbriciolare una manciata di salvia, timo e maggiorana essiccata e unire il tutto a 200 grammi di pangrattato, mescolando bene.

Aggiungere un pizzico di sale e un pizzico di pepe.

Con un pennello da cucina ungere otto filetti di merluzzo già puliti con un po’ di olio e passarli nel pangrattato appena romanizzato.

Infornare in forno già caldo a 220 °C per circa 10 minuti.

Servire caldo.

Arrosto al limone.

Ingredienti x 4 persone:

  • 3 limoni.
  • 700 g di carne di vitello.
  • Burro q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Spremere due limoni.

Ricoprire 700 grammi di carne di vitello, precedentemente spolverata di pepe, con il succo di limone, le bucce e le fette di un altro limone.

Far riposare la carne al coperto per due ore.

Togliere i pezzi di limone e farli dorare in una padella con il burro e l’olio.

Asciugare la carne, salarla, metterla in un tegame con il limone e farla rosolare.

Cuocere per circa 45 minuti, bagnandola con il succo della marinata.

A fine cottura, tagliare la carne a fettine sottili e bagnarla con il sugo di cottura.

 

Cordon bleu di pollo.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 fette di pollo (da circa 100 g l’una).
  • 100 g di prosciutto cotto.
  • 60 g di emmental.
  • 1 uovo.
  • Farina q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Schiacciare con il mattarello una fetta di pollo da circa 100 grammi, guarnirla con 25 grammi di prosciutto cotto, lasciando i bordi liberi.

Aggiungere circa 15 grammi di emmental.

Salare, pepare e ripiegare i bordi intorno al ripieno, fermandoli con degli stecchini di legno.

Passare il cordon bleu nell’uovo sbattuto con un pò di sale e nella farina.

Friggerlo in olio e poi ripetere l’operazione con le altre tre fette.

Servire caldi.

Cotolette alla viennese.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 uovo.
  • 4 braciole di maiale.
  • Farina q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Burro q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Preparare tre piatti.

Nel primo mettere la farina, nel secondo un uovo sbattuto e nel terzo il pangrattato.

Salare quattro braciole di maiale.

Passarle prima nel piatto con la farina, poi in quello con l’uovo sbattuto e infine in quello con il pangrattato.

Far friggere la carne in una padella con l’olio a fuoco medio, girandola spesso, fino a quando la crosta non diventerà croccante.

Cuocere per circa 15-20 minuti, secondo lo spessore.

Su ogni fetta mettere un ricciolo di burro, farlo sciogliere e servire.

Filetti di platessa alla mugnaia.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 cipolla.
  • 1 spicchio di zenzero.
  • 1 peperoncino.
  • 8 filetti di platessa.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Farina q.b.
  • Burro q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Sciogliere una noce di burro in padella con fiamma bassa, aggiungere una rondella di cipolla, uno spicchio di zenzero (grande come uno spicchio di aglio) e mezzo peperoncino.

Far rosolare senza bruciare.

Nel frattempo impanare otto filetti di platessa in un pugno di farina e poi metterli due per volta in padella, salarli e farli rosolare.

Aggiungere del brodo diluito con un dito di acqua e far evaporare a fuoco alto per due minuti; aggiungere il prezzemolo.

Servire caldi.

Anatra alle mele.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 anatra di media grandezza.
  • 500 g di carne di vitello.
  • 500 g di carne di maiale magra.
  • 5 mele.
  • 250 g di mirtilli.
  • 1 bicchiere di vino rosso.
  • Cannella q.b.
  • Timo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Scegliere un’anatra di media grandezza già disossata.

Macinare 500 grammi di carne di vitello e altrettanti di carne di maiale magra.

Sbucciare e tagliare a dadini cinque mele.

Amalgamare le carni con le mele, un pizzico di timo e di sale e farcire l’anatra, quindi legarla con lo spago da cucina.

Cuocere in forno a 180 °C fino a completa doratura e servire con la salsa di mirtilli, preparata con 250 grammi di mirtilli profumati alla cannella e sfumati con un bicchiere di vino rosso.

Melanzane della nonna.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 Kg di melanzane.
  • 8 pomodorini.
  • 30 g di capperi.
  • 60 g di olive nere.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Dividere a metà un chilo di melanzane, svuotarle della loro polpa e lessarle per 5 minuti.

Tagliare la polpa delle melanzane e otto pomodorini a grappolo in tanti pezzettini: versare il tutto in una padella con un filo d’olio.

Aggiungere 30 grammi di capperi, 60 grammi di olive nere, aggiustare di sale e peperoncino.

Quando il composto è cotto, riempire le melanzane e adagiarle in una teglia.

Infornare per una quindicina di minuti a 180 °C.

Servire calde.

Canocchie al limone.

Ingredienti x 2 persone:

  • 500 g di canocchie.
  • 200 ml di acqua.
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco.
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.
  • 1 limone.

Preparazione:

Lavare le canocchie in abbondante acqua corrente.

In una padella versare un bicchiere d’acqua ed un cucchiaio di aceto bianco.

Unire le canocchie, accendere il fuoco e coprirle con un coperchio.

Cuocere per 3 minuti dalla ripresa del bollore.

Scolare le canocchie, lasciarle intiepidire e pulirle una per una (per farlo, procurarsi un paio di forbici affilate e tagliare la testa, la coda e rifilare le estremità; rimuovere il guscio superiore, che libero dalle estremità, verrà via tirandolo dalla coda verso la testa).

Disporre le canocchie su un piatto e condirle con una miscela formata da un cucchiaio d’olio extravergine di oliva e qualche goccia di succo di limone.