Asparagi fritti.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di asparagi.
  • 2 uova.
  • Parmigiano q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Prendere 500 grammi di asparagi ed eliminare la parte dura dei gambi.

Inserire gli asparagi in acqua bollente per circa 6 minuti.

Sgusciare due uova e sbatterle con il parmigiano.

Versare il pangrattato in un piatto.

Impanare bene gli asparagi, passandoli nel composto di uova e parmigiano e poi nel pangrattato.

Friggere gli asparagi fino a doratura.

Disporre gli asparagi in un piatto e portarli in tavola caldi.

Annunci

Scaloppine al limone.

Ingredienti x 4 persone:

  • 8 fettine di vitello.
  • 50 g di burro.
  • 20 g di farina.
  • 1 limone.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Assottigliare le fettine di carne con l’aiuto di un batticarne.

In una padella antiaderente far sciogliere una noce di burro in due cucchiai d’olio, poi adagiarvi le fettine di carne.

Farle rosolare da entrambe le parti a fuoco vivo, salare, pepare e cuocere per qualche minuto.

Sollevare le scaloppine e disporle su un piatto da portata.

Grattugiare la buccia di un limone non trattato e tenere il succo da parte.

Nel fondo di cottura, versare il succo di limone, aggiungere una noce di burro e un cucchiaino di farina.

Rimettere le scaloppine nella padella e lasciarle insaporire nel sughetto per qualche minuto a fuoco vivo.

Servire le scaloppine cospargendole col sughetto al limone.

 

Pollo con mandorle.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di petto di pollo.
  • 150 g di mandorle perlate.
  • 1 cipollotto.
  • 5 cucchiai di olio di semi.
  • 3 cucchiai di salsa di soia.
  • 20 g di maizena.
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato.

Preparazione:

Tagliare i petti di pollo a cubetti e passarli nella maizena.

Mettere in una padella antiaderente un cucchiaio di olio di semi e tostare le mandorle tagliate a lamelle, quindi sollevarle e metterle da parte.

Nella stessa padella, scaldare 4 cucchiai di olio di semi e far appassire il cipollotto, insieme allo zenzero grattugiato.

Appena il cipollotto sarà imbiondito, aggiungere i bocconcini di pollo e farli cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti.

Qualche minuto prima della fine della cottura, unire le mandorle tostate e la salsa di soia, abbassare la fiamma e mescolare delicatamente gli ingredienti.

Servire il pollo alle mandorle accompagnato, se si preferisce con del riso basmati.

 

 

Spiedini di gamberi e avocado.

Ingredienti x 4 persone:

  • 16 gamberi.
  • 2 uova.
  • 1 avocado.
  • 100 g di farina 00.
  • 6 fette di pane in cassetta.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 350 g di salsa cocktail.
  • Un mazzetto di timo.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Scorza di limone q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Tritare nel mixer le fette di pane con l’aglio, una manciata di foglie di timo e la scorza di limone.

Sbucciare l’avocado e tagliarlo in modo da ottenere 16 pezzetti.

Sbattere le uova con un pizzico di sale.

Passare i gamberi e i pezzi di avocado prima nella farina, poi nell’uovo battuto, infine nel mix di pane tritato.

Preparare 16 spiedini alternando 2 gamberi e 2 pezzi di avocado su ogni stecco.

Scaldare abbondante dell’olio in una padella antiaderente e cuocervi gli spiedini un minuto circa per lato.

Sgocciolare gli spiedini di gamberi e avocado, farli asciugare su carta assorbente, salarli e servirli subito con della salsa cocktail a parte.

 

Alici fritte.

Ingredienti x 4 persone:

  • 600 g di alici.
  • 3 finocchi.
  • 3 carote.
  • Una cipolla.
  • 80 ml di vino bianco.
  • 50 ml di aceto di vino bianco.
  • 100 g di pangrattato.
  • Un limone.
  • Olio di semi q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Mondare le verdure, lavarle, affettarle, rosolarle in un tegame con l’olio, bagnarle con il vino e l’aceto e salare il tutto.

Coprire a filo con l’acqua e continuare la cottura con un coperchio per 10 minuti.

Lavare le alici, asciugarle, pulirle, eliminando le teste, le code, le pinne, le lische centrali e le eventuali spine, sfilettandole.

Passarle nel pangrattato, friggerle nell’olio di semi caldo fino alla doratura, sgocciolarle, asciugarle sulla carta assorbente e servirle nel piatto da portata con le verdure e il limone.

Ossibuchi alla milanese.

Ingredienti x 4 persone:

  • 4 ossibuchi di vitello.
  • 100 g di farina.
  • 150 ml di polpa di pomodoro.
  • 50 ml di vino bianco.
  • Una cipolla.
  • Un gambo di sedano.
  • Una carota.
  • Uno spicchio d’aglio.
  • Un limone.
  • Rosmarino q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • 80 g di burro.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

In un tegame con il burro, appassire la cipolla pelata e tritata, disporre gli ossibuchi passati nella farina, rosolarli su entrambi i lati, salare, pepare, sfumare con il vino bianco, unire il sedano e la carota mondati, lavati e tritati, bagnare con un mestolo di acqua calda, coprire, continuare la cottura a fuoco basso per 30 minuti, unire la polpa di pomodoro e cuocere per altri 30 minuti.

Servire nel piatto da portata con gli aromi tritati insieme all’aglio e con la scorza del limone.

Hamburger farciti.

Ingredienti x 4 persone:

  • 800 g di carne trita di manzo.
  • 150 g di formaggio cheddar a fette.
  • 100 g di pancetta a fette.
  • Un cucchiaio di salsa Worcester.
  • Ketchup q.b.
  • Sale q.b.
  • Insalata mista a piacere.

Preparazione:

In una ciotola, amalgamare la carne trita con la salsa Worcester e un pizzico di sale.

Con le mani umide, confezionare otto hamburger e grigliarli su entrambi i lati.

In una padella antiaderente soffriggere la pancetta, fino a renderla croccante.

Disporre il cheddar e la pancetta su metà degli hamburger, coprire con quelli rimasti, passarli sulla griglia, fino a quanto il cheddar comincerà a sciogliersi e servirli con il ketchup nel piatto da portata su un letto di insalata.

Involtini di vitello alla siciliana.

Ingredienti x 4 persone:

  • 500 g di fesa di vitello a fette.
  • 100 g di provolone.
  • 50 g di olive nere denocciolate.
  • 30 g di capperi.
  • 100 g di pangrattato.
  • Uno spicchio d’aglio.
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Lattuga (decorazione).

Preparazione:

Stendere la fesa di vitello su un piatto da lavoro, appiattirla con un batti carne, salarla, coprirla con il provolone affettato, le olive ridotte a pezzettini, i capperi, il prezzemolo tritato e con l’aglio.

Avvolgerla su se stessa, spennellarla con l’olio, passarla nel pangrattato e chiuderla con degli stuzzicadenti, confezionando degli involtini.

Disporre gli involtini in una teglia rivestita con carta da forno, cuocerli in forno a 180°C per 15 minuti.

Toglierli dal forno e servirli nel piatto da portata su un letto di lattuga.

Pollo al curry.

Ingredienti x 4 persone:

  • 8 sovracosce di pollo.
  • 1 cipolla.
  • 1 cucchiaio di farina.
  • Curry q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
  • 250 g di riso Basmati.

Preparazione:

Spellare, disossare e tagliare a pezzi otto sovracosce di pollo.

Soffriggere con poco olio una cipolla e unire il pollo.

Far rosolare per qualche minuto, quindi aggiungere il curry, un cucchiaio di farina, salare e coprire il tutto con del brodo vegetale.

Far cuocere mescolando di tanto in tanto.

A parte bollire del riso Basmati e farlo asciugare in una pirofila in forno.

I commensali si serviranno il riso e metteranno sopra il pollo e la salsa di cottura di quest’ultimo.

Baccalà alle noci.

Ingredienti x 4 persone:

  • 800 g di baccalà.
  • 500 g di patate.
  • 2 spicchi d’aglio.
  • 1 mazzetto di prezzemolo.
  • 8 noci.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Togliere la pelle e le eventuali lische a 800 grammi circa di baccalà e tagliarlo a pezzetti.

Metterlo in una pentola con poco sale e coprirlo con acqua fredda.

Portare a ebollizione e unire 500 grammi di patate sbucciate e tagliate a fette.

Se necessario, aggiungere altra acqua.

Nel frattempo sminuzzare insieme due spicchi d’aglio, un mazzetto di prezzemolo e ridurre in polvere otto noci.

Al momento di servire, cospargere il pesce con il trito aromatico, le noci e versare un filo di olio extravergine d’oliva.