10 Consigli in cucina.

  1. Quasi tutti, nel frigorifero, conservano insieme cipolle e patate. Sbagliatissimo: le cipolle assorbono l’umiditĂ  delle patate, che vanno a male piĂą velocemente.
  2. Tagliare le cipolle è un compito difficile: come evitare di piangere dopo pochi secondi? Usando un coltello affilatissimo, lavandole bene o mettendole in freezer 10-15 minuti prima di tagliarle.
  3. Il segreto per una panna perfettamente montata è il freddo: mettetela a raffreddare in frigorifero insieme alle fruste e alla terrina per qualche ora e il risultato sarà ottimale.
  4. Il trucco per mitigare l’odore della cipolla è quello di farla bollire qualche minuto in acqua o nel latte.
  5. Inserire una foglia di alloro nel contenitore di farina, pasta o riso contribuirĂ  a respingere gli insetti.
  6. Una volta tagliata la cipolla deve essere utilizzata tutta perché in poche ore inizia a degradarsi, quindi acquistate cipolle secondo il consumo previsto ed utilizzatele entro due settimane.
  7. Non buttare via spumante o champagne che ha perso gran parte delle bollicine. Per ripristinare la piacevolezza frizzante, inserisci uno o due chicchi di uva nella bottiglia. Gli zuccheri naturali lavoreranno e come per magia le bollicine torneranno a frizzare.
  8. Per rimuovere l’odore di cipolla dalle mani, è necessario strofinare le mani con aceto, sale o succo di limone e successivamente lavare le mani con acqua calda e sapone.
  9. Prima di fare una spremuta di agrumi fateli rotolare spingendoli lievemente con il palmo della mano avanti e indietro sul tavolo della cucina per liberare meglio il liquido e separarlo dai semini interni.
  10. Se inserite nella saliera due o tre chicchi di riso eviterete che il sale si indurisca. Il riso infatti assorbe l’umidità, in questo modo il sale rimarrà scorrevole e senza grumi.

I Trucchetti di Google.

Andando nella barra di ricerca di Google e digitando determinate parole, si scoprono tante funzionalitĂ  di Google, alcune utili altre bizzarre e divertenti.

 

 Avvitamento:

Digitando nella barra di ricerca la frase in inglese “do a barrel roll” oppure “z or r twice” la pagina di Google ruoterà completamente di 360°.

 

 

Schermo inclinato:

Scrivendo la parola “askew“, sempre nella barra di ricerca di Google, lo schermo si inclinerà leggermente a destra.

 

Previsioni del tempo:

Che tempo fa a Milano? Scrivendo nella barra di ricerca di Google il nome della cittĂ  e la parola tempo si otterrĂ  subito la risposta.

 

Un cuore per tutti:

Google regala un cuore; digitando la formula matematica “(sqrt(cos(x))*cos(190*x)+sqrt(abs(x))-0.5)*(7-x*x)^0.1395, from -5 to 5″ google mostrerà un grafico a forma di cuore.

 

“A che ora è l’alba e il tramonto?”:

Se si vuole sapere l’orario in cui sorge il sole o l’orario in cui tramonta in una determinata città, si può scrivere alba o tramonto e il nome della città ed ecco che Google fornirà l’orario preciso.

 

Parole lampeggianti:

Digitando “<blink>“, la parola inizierà a lampeggiare.

 

Cerchi affamati:

Se si desidera prendersi un attimo di pausa ma non si ha a disposizione nessun gioco è possibile digitare “zerg rush“: compariranno tanti cerchi colorati che, uno ad uno, elimineranno tutti i risultati nella SERP (Search Engine Results Page) ovvero tutti i risultati presenti nella pagina. Cliccandoci sopra sarà possibile sconfiggerli, difficilissimo prenderli tutti!

10 Trucchi da utilizzare in cucina.