I “ghisa” milanesi.

I ghisa a Milano sono gli agenti della Polizia Municipale, cioè come vengono definiti da tutti, i vigili urbani.

Dalle ricerche fatte è emerso che sarebbero almeno tre le diverse etimologie proposte dagli studiosi del dialetto milanese sul perché vengano definiti “ghisa”.

La prima causa è da ricercarsi nella forma del cappello della prima uniforme (che ricorda il tubo di una stufa);

la seconda dal colore del cappello della prima uniforme (che ricorda quello delle stufe in ghisa);

infine la terza dal materiale del cappello della prima uniforme (che sarebbe stato proprio in ghisa).

Ma secondo il recente “Dizionario della Lingua italiana” di Sabatini e Coletti, questa voce milanese è stata forgiata con allusione alla forma particolare del cappello che può ricordare, quindi si accorderebbe alla prima delle tre ipotesi.

Annunci