Maschera per pelle spenta al cacao, miele e yogurt.

Spesso freddo e agenti atmosferici stressano la pelle durante l’inverno e ciò di cui il nostro viso avrebbe davvero bisogno sono un po’ nutrimento e coccole.

Per questo è possibile preparare a casa una maschera a base di cacao, miele e yogurt.

Occorrente:

  • 1 cucchiaino di cacao.
  • 1 cucchiaino di yogurt bianco.
  • 1 cucchiaino di miele.

 

Preparazione:

In un recipiente mettere un cucchiaino di cacao, uno di miele e uno di yogurt bianco e mischiare il tutto fino ad ottenere un composto cremoso e color cioccolato.

Applicare il composto su viso e collo e lasciare agire per 15-20 minuti: il cacao, con le sue proprietà antiossidanti, donerà alla pelle nutrimento, giovinezza e freschezza.

 

Maschera viso idratante al miele e limone.

Il miele è un eccellente idratante perché ha il potere di trattenere l’acqua, quindi permette alla pelle del viso di mantenersi, durante la giornata, ai giusti livelli di idratazione, inoltre i sali minerali e le vitamine che contiene, aiutano a contrastare l’invecchiamento dell’epidermide.

Ingredienti:

  • 1 limone.
  • 50 g di olio d’oliva.
  • 50 g di miele.
  • 150 g di yogurt.

Preparazione:

Spremere il limone in una ciotola e aggiungere la stessa quantità di olio e di miele.

Mescolare il tutto e aggiungere lo yogurt.

Stendere la maschera sul viso e tenere in posa per 10 minuti.

Risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

Scrub viso illuminante al miele e bicarbonato.

Questo scrub viso al miele è una delle ricette classiche di bellezza, che sfrutta ingredienti naturali.

Grazie al prodotto dell’incessante lavoro delle api, il miele, è infatti possibile realizzare molti cosmetici naturali, tra cui appunto le maschere per nutrire e illuminare la pelle.

Questa sostanza non a caso è un ottimo emolliente, addolcente, idratante e purificante per la pelle.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di miele.
  • 1 cucchiaio di bicarbonato.

Preparazione:

Mettere in un recipiente di vetro il miele ed il bicarbonato, mescolare bene il tutto e applicare il composto sul viso con le dita, per mezzo di movimenti circolari in modo da massaggiare la pelle, permettendone la detersione.

Lasciare in posa per un paio di minuti, quindi sciacquare bene con acqua tiepida per eliminare tutte le tracce di miele e asciugare il viso con una salvietta morbida e pulita.

Chi ha la pelle molto sensibile può utilizzare solo il miele.

 

S.O.S pelle grassa!

Il sebo è una sostanza grassa prodotta dalle ghiandole sebacee, che depositandosi sulla pelle crea un film che ha lo scopo di proteggere il viso dalle aggressioni esterne, ma che se prodotto in eccesso crea lucidità e impurità sulla pelle del viso.

Esistono diverse tipologie di pelle grassa:

  • Cute grassa lucida: in questo caso si ha un’eccessiva produzione di sebo non critica e la pelle appare lucida e oleosa.
  • Cute seborroica: in questo caso le ghiandole sebacee producono sebo in eccesso in modo critico, i pori sono dilatati e compare un’acne molto infiammato e diffuso.
  • Cute asfittica: ovvero il sebo non si riversa all’esterno ma rimane occluso nel derma, ostruendo i follicoli, si ha dunque la presenza di comedoni con pelle ruvida e secca al tatto.
  • Cute grassa a zone o più comunemente pelle mista: in questo caso le zone grasse sono circoscritte, solitamente nella zona T (mento, naso e fronte) mentre nel resto del viso la pelle è secca.

Ecco quali sono i migliori alleati della pelle grassa:

Le maschere per il viso giocano un ruolo importante nel tenere a bada la pelle grassa e aiutano non solo a far apparire la pelle meno lucida, ma portano la cute a rivitalizzarsi e a presentare sempre meno imperfezioni.

Ovviamente in base al tipo di pelle e al problema che questa presenta, si dovrà scegliere la maschera più adatta per il trattamento.

Maschera anti-age all’aloe vera.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di gel d’aloe vera.
  • 1 cucchiaino di miele.
  • 1 cucchiaino di olio d’argan.
  • 5 gocce di vitamina E tocoferolo.

 

Procedura:

Mescolare per qualche secondo il gel d’aloe vera al miele, con un cucchiaino.
Quando si sarà ottenuto un composto omogeneo, aggiungere gli altri ingredienti e mescolare il tutto con cura.
Stendere la maschera sul viso pulito e asciutto e lasciare in posa per 10 minuti.
Infine sciacquare con acqua tiepida.
E’ possibile fare questo trattamento fino a due volte a settimana.

 

Scrub per il viso al limone.

Occorrente:

  • Succo di un limone.
  • Scorza di un limone.
  • 3 cucchiai di bicarbonato.

Preparazione:

Miscelare il succo e la scorza di limone con il bicarbonato, fino a formare un composto omogeneo.

Applicare lo scrub sulla pelle del viso e del collo con movimenti circolari, senza insistere troppo sullo stesso punto per evitare di irritare troppo la pelle, evitando inoltre le labbra e il contorno occhi.

Lasciare in posa per circa 10 minuti.

Risciacquare il viso abbondantemente con acqua tiepida.

Per un’azione detox e di pulizia profonda, ripetere l’operazione 1-2 volte a settimana.

E’ possibile conservare il composto di limone e bicarbonato, in frigorifero per circa 4-5 giorni.

 

Recensione maschera viso “Exfoliator” – MyMask.

Questa maschera ha un’azione nutriente e purificante.

Grazie alla presenza del nocciolo di albicocca e della polvere di riso, svolge un delicato effetto scrub sulla pelle.

Queste due componenti infatti, agiscono con una leggera esfoliazione eliminando con delicatezza le cellule morte e le impurità della pelle del viso.

Devo dire che già dalla prima applicazione la pelle appare subito più luminosa e pulita da impurità.

Inoltre è adatta anche a chi come me ha una pelle delicata e facile ad arrossamenti, poichè l’esfoliazione è davvero molto delicata.

 

  • • Voto peckaging: 6
  • • Voto prodotto: 7+
  • • Prezzo: 1.00 €
  • • Consigliata: si

Recensione Cerotti “Face Strips” – Essence.

Questi pratici cerotti per il naso, permettono una detersione profonda dei pori grazie al clearderm complex che assorbe l’eccesso di sebo e favorisce l’eliminazione delle impurità dalla pelle del naso.

Prima dell’applicazione occorre detergere la pelle, soprattutto nella zona da trattare.

Una volta applicato il cerotto con una leggera pressione, bisognerà attendere 5-10 minuti prima di rimuoverlo.

Devo dire che la pelle del naso appare subito più idratata e luminosa ma per quanto riguarda i punti neri non si riscontra una grande differenza, infatti ne vengono tolti pochissimi.

  • Costo: 1.80 €
  • Voto peckaging : 5
  • Voto prodotto: 4
  • Consigliato: no

Scrub idratante alla melagrana.

Occorrente:

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva.
  • 2 cucchiai di yogurt magro.
  • 1 cucchiaio di chicchi di melagrana.
  • 1 cucchiaio di crusca d’avena.

Preparazione:

Inserire nel frullatore, due cucchiai di olio d’oliva extravergine, due cucchiai di yogurt magro e un cucchiaio di chicchi di melagrana.

Frullare brevemente il tutto e aggiungere un cucchiaio di crusca d’avena.

Applicare sul viso e massaggiare delicatamente.

Tenere in posa per qualche minuto e infine risciacquare con acqua tiepida.

Crema idratante per il viso agli agrumi.

Occorrente:

  • 1 arancia.
  • 2 cucchiai di yogurt bianco.
  • 1/2 limone.
  • 2 cucchiaini di miele.

Preparazione:

In una ciotola, amalgamare il miele e lo yogurt, fino ad ottenere un composto denso e setoso.

Unire il succo non filtrato dell’arancia e del limone.

Applicare sul viso la maschera e tenere in posa per 20 minuti circa.

Risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.