A ognuno la propria Zucca!

Di seguito sono riportate alcune tipologie di zucca esistenti, con le caratteristiche e come usarle al meglio.

  • CUCURBITA MAXIMA: La buccia è verde e spessa, con striature. Queste zucche dal sapore dolce, hanno la polpa giallo-arancio e una consistenza piuttosto farinosa. Si usano molto per le marmellate.

 

  • BUTTERNUT: hanno la forma curiosa di pere giganti. La polpa è arancione. Queste zucche sono ideali per il ripieno di tortellini e per realizzare semplici vellutate.

 

  • MUSQUÉE DE PROVENCE: la polpa è molto spessa, il colore arancio vivo. Queste zucche sono di ottima qualità e altrettanto buona è la loro conservabilità. Perfette per zuppe e minestre.

 

  • PIENA DI NAPOLI: le zucche di questa varietà hanno la buccia verde che a maturazione ingiallisce. La polpa è gialla e con pochi semi. Sono ottime cucinate al forno.
Annunci