Le proprietà benefiche dell’aneto.

Le proprietà dell’aneto sono molte, tanto che questa spezia è utilizzata sin dall’antichità come rimedio naturale per molti disturbi. L’aneto è carminativo (favorisce l’espulsione di gas da stomaco e intestino) e antispasmodico, per cui è perfetto in caso di coliche, crampi allo stomaco e singhiozzo. È inoltre un ottimo rimedio naturale contro l’alitosi. Le sue…

10 Curiosità sull’aneto.

L’Anethum graveolens L. è una pianta aromatica annuale, della famiglia delle Ombrellifere. Ha foglie formate da più foglioline filiformi disposte regolarmente, di colore verde-azzurro. L’aneto simile al finocchietto per il suo odore e per le sue proprietà, è un’erba aromatica molto utilizzata nella cucina del nord europa. Sia le foglie che i semi sono molto…

La Quinoa.

Originaria del Sud America, la quinoa viene spesso erroneamente considerato un cereale. Invece è una pianta imparentata con gli spinaci e appartiene alla famiglia delle Chenopodacee. Priva di glutine è un alimento altamente digeribile e proteico. Ha un sapore delicato che si sposa bene con molte preparazioni. Contiene fibre e minerali, come fosforo, magnesio, ferro…

Pesche: a ognuno la sua!

  Esistono moltissime varietà di pesca, ognuna con le proprie caratteristiche e proprietà. Possiamo distinguere la pesca: Pasta gialla: molto succosa e profumata, è usata per la preparazione delle marmellate. Pasta bianca: ottima come ingrediente delle macedonie e per fare i gelati. Tabacchiera o Saturnina: tipica forma schiacciata, ha una polpa bianca, succosa e profumata, viene…

10 curiosità sulle pesche.

Nella provincia cinese di Haboi sono stati trovati noccioli di pesca risalenti alla dinastia Shang (1570-1045 a.C.). È stata la Cina il primo paese a coltivare la pesca e tuttora rimane il primo produttore mondiale. Il colore della pesca ha ispirato molti pittori: si trovano pesche mature nei quadri di Caravaggio (1592), Monet (1866), Renoir…

La mela nella storia.

Contrariamente a quanto si è sempre sostenuto, non c’è alcuna menzione della mela nella Bibbia come “frutto proibito”. Nel testo si parla del “Frutto dell’albero della Conoscenza”, senza nessuna specifica al tipo di frutto. Fu solo dopo il 1470, quando Hugo Van Der Goes dipinse una mela nel suo “The fall of Man” che si…

10 Curiosità sulle mele.

Come tutta la frutta e la verdura, anche la mela è ricca di sali minerali (ferro, calcio, potassio, fosforo, magnesio), fruttosio e vitamine A e C indispensabili per sostenere il sistema immunitario. Le mele sono composte per il 25% da aria e proprio per questo, quando un mela non è più fresca, la sua buccia si “affloscia”. Il…

10 Curiosità sul cioccolato.

Il cioccolato al gianduia fu inventato a Torino nel 1806 da alcuni cioccolatieri che, a causa del blocco napoleonico, mescolarono cioccolato e nocciole piemontesi. Quello al latte è invece svizzero: merito di Daniel Peter che lo brevettò nel 1875 dopo numerosi tentativi. Il cioccolato rilassa, infatti è stato comprovato che l’odore di questo alimento aumenta…

8 Curiosità sulle nocciole.

Inizialmente, furono un’alternativa economica al cioccolato. Durante le guerre del Risorgimento, il governo piemontese aveva ridotto l’importazione dei generi di lusso, tra cui il cacao. Perciò si pensò di sostituirlo in parte con le nocciole che il Piemonte produceva in grande quantità: nacque così il Gianduiotto. La verga del nocciolo, come racconta una famosa fiaba…

6 Curiosità sul miele.

Il miele è uno degli alimenti naturali più antichi a memoria d’uomo: le prime segnalazioni arrivano dalla Spagna, direttamente dalla preistoria, è infatti datata tra il 15.000 e il 12.000 a.C, la pittura rupestre che raffigura un uomo che raccoglie il miele aggrappato ad una liana. L’energia che fornisce il miele all’uomo è immediatamente disponibile…