Quarto giorno – Piazza Dam.

Piazza Dam è il cuore pulsante nonché centro di Amsterdam. Visitandola si ha la sensazione che sia un posto tranquillo, in realtà i racconti riguardanti tempi ormai passati, la ritraggono in tutt’altro modo. Elenchiamo alcuni avvenimenti storici avvenuti proprio in questo luogo: Piazza Dam era la piazza del mercato principale di Amsterdam, dove si vendeva letteralmente…

Quarto giorno.

La mattina del quarto e ultimo giorno ci siamo recate nella zona centrale di Amsterdam e a piazza Dam, la più importante e conosciuta della città, visitando anche moltissimi negozietti per acquistare souvenir e pensierini da portare ad amici e persone care.      Uno scorcio su piazza Dam:     La mattina è trascorsa davvero velocemente…

Terzo giorno – Nederlands Scheepvaartmuseum.

Lo Nederlands Scheepvaartmuseum si trova ad Amsterdam, in Olanda, ed è il più grande museo del mondo dedicato alla navigazione e al mare. Inaugurato nel 1973, il museo è stato sottoposto ad un importante restauro, che è terminato alcuni anni fa, permettendo nuovamente di visitarlo e di godere delle bellezze contenute al suo interno. Lo Scheepvaartmuseum…

Terzo giorno – Nemo.

Nemo è il più grande centro scientifico dei Paesi Bassi e si trova più precisamente ad Amsterdam. Il palazzo che lo ospita è stato progettato dal famosissimo architetto italiano Renzo Piano e si trova sia vicino alla stazione Centrale, che al Nederlands Scheepvaartmuseum (Museo Marittimo dei Paesi Bassi).  Devo dire che questo centro scientifico è…

Terzo giorno.

Il terzo giorno abbiamo abbandonato le nostre abitudini milanesi, come prendere la macchina o i mezzi pubblici, per dedicarci alla vita olandese vera e propria; infatti noleggiando delle biciclette, ci siamo recate inizialmente nella zona portuale di Amsterdam, dove abbiamo potuto vedere il Nederlands Scheepvaartmuseum e il NEMO, il museo delle scienze di Amsterdam.Sono entrambi…

Secondo giorno – Museo di Van Gogh.

Il Van Gogh Museum è formato principalmente da due edifici: la struttura principale progettata dall’architetto Gerrit Rietveld fu inaugurata nel 1973 e la sala espositiva di Kisho Kurokawa che venne terminata nel 1999. Con i suoi 200 dipinti e 550 fra disegni, schizzi dell’autore e acquerelli, rappresenta una delle più grandi collezioni mondiali dedicate al pittore…

Secondo giorno- La casa di Anna Frank.

Il luogo conosciuto come ‘la casa di Anna Frank’ è l’edificio dove in realtà Otto Frank, il padre di Anna, possedeva un ufficio, oltre che alla vera e propria casa dove risiedeva con la famiglia. L’ingresso dell’ufficio, era coperto da una grande libreria mobile, costruita per celare l’ingresso di quello che poco dopo, sarebbe divenuto il…

Secondo giorno.

Il secondo giorno dopo aver fatto colazione, ci siamo recate alla famosa scritta ‘ I AM AMSTERDAM’ distante solo 15 minuti a piedi dall’albergo in cui pernottavamo.    Attraversando lo splendido parco di fronte alla scritta ci siamo dirette al museo di Van Gogh. Dove devo dire che ho trovato l’esposizione delle opere molto ben…

Primo giorno.

Inizierò a scrivere il mio diario di viaggio come di consueto in queste occasioni, dall’inizio di questa avventura. Sono partita in compagnia della mia migliore amica, nonché mia compagna di viaggio preferita, alle ore 7.00 dall’aeroporto di Milano Malpensa alla volta di Amsterdam, nella quale siamo arrivate circa alle 9.00. La vista dall’aereo:        …