Spaghetti ai moscardini.

Ingredienti x 4 persone:

  • 2 spicchi d’aglio.
  • 200 g di pomodori.
  • Prezzemolo q.b.
  • 1 Kg di moscardini.
  • 400 g di spaghetti.
  • Sale q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Alloro q.b.
  • Origano q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Rosolare due spicchi d’aglio in poco olio extravergine d’oliva, unire il rosmarino, l’alloro, l’origano, il peperoncino, la salsa di pomodoro (ottenuta con 200 grammi di pomodori pelati) e il prezzemolo.

Aggiungere un chilo di moscardini, che si saranno precedentemente lavati e coprire il tutto con un coperchio.

Far cuocere a fuoco moderato per circa 35 minuti.

Cuocere 400 grammi di spaghetti in abbondante acqua salata.

Ripassarli nella salsa e servirli caldi.

Annunci

Cous cous alla giardiniera.

Ingredienti x 4 persone:

  • 280 g di cous cous.
  • 1/2 limone.
  • 200 g di giardiniera sottaceto.
  • 1 cetriolo.
  • 2 carote.
  • Basilico fresco q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Cuocere 280 grammi di cous cous seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, quindi porlo in una ciotola e farlo intiepidire.

Condirlo con un filo d’olio, il succo di mezzo limone e un pizzico di sale.

Sgocciolare 200 grammi di giardiniera sottaceto, tagliarla a pezzettini e unirla al cous cous.

Unire anche un cetriolo sbucciato e tagliato a dadini e due carote.

Mettere il tutto in frigorifero e servire dopo 10 minuti circa con qualche fogliolina di basilico fresco.

Cotechino con lenticchie.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 cipolla.
  • 70 g di pancetta.
  • 600 g di lenticchie.
  • 2 cotechini.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Sbucciare e tritare una cipolla, tagliare a cubetti 70 grammi di pancetta e rosolare il tutto in una casseruola con l’olio.

Unire 600 grammi di lenticchie, mescolando il tutto, quindi coprire con acqua fredda e cuocere per circa un’ora a fiamma bassa.

Salare verso fine cottura.

Incidere la pelle di due cotechini da 500 grammi, spellarli e tagliarli a fette, unirli alle lenticchie, quindi cuocere ancora per 40 minuti unendo altra acqua, se occorre.

Trasferire il tutto su un vassoio e servirlo ben caldo.

Focaccia agli asparagi e scamorza.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di asparagi.
  • 1 rotolo di pasta sfoglia.
  • 50 g di scamorza.
  • Grana grattugiato q.b.
  • Sale q.b,
  • Burro q.b.

Preparazione:

Lessare 300 grammi di asparagi e passarli per qualche minuto in una padella con una noce di burro e aggiungere un pizzico di sale.

Stendere la pasta sfoglia in una teglia rotonda, coperta con un foglio di carta da forno.

Adagiare sul fondo 50 grammi di scamorza tagliata a fettine sottili e sopra questa gli asparagi.

Cospargere la superficie con il grana grattugiato e dei fiocchetti di burro e mettere in forno, preriscaldato, a 200 °C per una mezz’oretta.

Servire calda.

3 Maschere “fai da te” per capelli rovinati.

I capelli che vengono spesso legati, trattati con piastre e phon, “attaccati” dallo smog e provati dallo stress di una vita frenetica possono apparire sfibrati e indeboliti.

L’effetto crespo è una delle conseguenze e i capelli risultano alla vista e al tatto spenti e senza vita.

Le maschere proposte sono un toccasana per nutrire e aiutare i capelli a riacquistare lucentezza e idratazione.

 

1. Maschera all’olio di ricino.

Indicata per: nutrire i capelli sfibrati.

Occorrente:

  • Argilla bianca.
  • Olio di ricino.
  • Burro di Karitè.
  • Miele.
  • Tè verde.

Preparazione:

Unire 3 cucchiai di argilla bianca con 2 cucchiai di olio di ricino, 2 cucchiai di burro di karitè e 3 cucchiai di miele. Tenere in posa 30 minuti e risciacquare con del tè verde.

 

2. Maschera all’arnica.

Indicata per: rinvigorire i capelli fragili che cadono.

Occorrente:

  • 1 uovo.
  • Miele.
  • Olio essenziale all’arnica.
  • Olio extravergine d’oliva.
  • Hennè neutro.
  • Tè nero.

Preparazione:

Amalgamare un tuorlo d’uovo con 3 cucchiai di miele, 3 gocce di olio essenziale di arnica e 2 cucchiai di olio evo. Impastare con 100 g di hennè neutro. Tenere in posa 2 ore e sciacquare quindi con del tè nero.

 

3. Maschera all’olio di oliva e rosmarino.

Indicata per: riparare i capelli secchi, sfibrati e danneggiati.

Occorrente:

  • Olio extravergine d’oliva.
  • Olio essenziale di rosmarino.

Preparazione:

Unire 30 ml di olio evo e 10 gocce di olio essenziale di rosmarino. Distribuire il composto su cute e capelli umidi. Lasciare agire per almeno un’ora e quindi sciacquare con acqua e uno shampoo delicato. Da ripetere almeno una volta a settimana.

Rotolo di tacchino.

Ingredienti x 4 persone:

  • 1 Kg di fesa di tacchino.
  • 6 foglie di salvia.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 5 fette di prosciutto cotto.
  • 4 uova.
  • 50 g di spinaci.
  • 40 g di grana padano.
  • 15 g di burro.
  • 1 bicchiere di vino bianco.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Cospargere un pezzo di fesa di tacchino da circa un chilo con sale e pepe.

Preparare un trito con sei foglie di salvia e uno spicchio d’aglio e distribuirlo sulla carne, poi adagiarvi cinque fette di prosciutto cotto.

Preparare una frittata di uova molto sottile con formaggio e spinaci e sistemarla sulla carne; arrotolare il tutto formando un rotolo e legarlo con spago da cucina.

Cuocere il rotolo in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti, con 15 grammi di burro a fiocchetti e irrorandolo con un bicchiere di vino bianco.

Servire caldo.

Polpettone alla contadina.

Ingredienti x 4 persone:

  • 300 g di erbette crude.
  • 80 g di acciughe sott’olio.
  • 50 g di pangrattato.
  • 4 uova.
  • 200 g di tonno.
  • 30 g di parmigiano grattugiato.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Succo di limone q.b.

Preparazione:

Frullare 300 grammi di erbette crude e aggiungere 80 grammi di acciughe sott’olio, 50 grammi di pangrattato, un uovo e un tuorlo, 200 grammi di tonno e 30 grammi di parmigiano.

Con l’impasto formare un polpettone, adagiarlo su una garza e chiudere le estremità con uno spago.

Cuocere in acqua salata per 30 minuti.

Farlo raffreddare, affettarlo e ricoprirlo con la salsa preparata frullando due uova sode, sette cucchiai di olio, sale, pepe e quattro cucchiai di succo di limone.

Servire caldo.

Sformato di riso.

Ingredienti x 4 persone:

  • 30 g di burro.
  • 1 cipolla.
  • 250 g di riso.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.
  • 1 bustina di zafferano.
  • 500 ml di brodo.
  • 30 g di parmigiano grattugiato.
  • 2 uova.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Far appassire una cipolla sminuzzata in 15 grammi di burro.

Unire 250 grammi di riso e tostarlo per un minuto, quindi bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco.

Unire del brodo bollente nel quale si sarà diluita una bustina di zafferano e un cucchiaio di sale.

Quando il riso risulterà al dente, unire altri 15 grammi di burro e 30 grammi di parmigiano; levare dal fuoco e lasciare intiepidire.

Aggiungere due uova sbattute e rimettere il tutto a cuocere a bagnomaria nel forno preriscaldato a 190°C per 30 minuti circa.

Servire caldo.

Tartufini dolci.

Ingredienti x 4 persone:

  • 100 g di formaggio cremoso.
  • 100 g di noci.
  • 100 g di zucchero a velo.
  • 50 g di cacao amaro.
  • Codette di cioccolato q.b.

Preparazione:

In una ciotola, inserire 100 grammi di formaggio cremoso tipo Philadelphia, 100 grammi di noci tritate, 100 grammi di zucchero a velo e 50 grammi di cacao amaro.

Mescolare finché tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati.

Creare delle palline con il palmo delle mani e passarle in un piatto dove si saranno sparse precedentemente delle codette di cioccolato, che dovranno essere fatte aderire bene.

Mettere i tartufini negli stampini di carta e lasciarli riposare in frigorifero per almeno due ore.

Servire freddi.

Pane alle noci.

Ingredienti:

  • 500 g di farina.
  • 30 g lievito di birra.
  • 1 cucchiaino di zucchero.
  • 1 bicchiere di latte tiepido.
  • un pizzico di sale.
  • 100 g di burro.
  • 100 g di gherigli di noci.

Preparazione:

Preparare la farina in una terrina, fare un incavo nel mezzo e spezzettare il lievito, impastando con lo zucchero e un po’ di latte.

Coprirlo e lasciarlo lievitare in un luogo caldo per 15 minuti circa.

Aggiungere il resto del latte, il sale, il burro morbido a fiocchetti e le noci tritate grossolanamente a coltello: impastare tutto insieme prendendo la farina dall’esterno all’interno e lavorare energicamente finché la pasta non si staccherà del tutto dal recipiente, formando un panetto.

Lasciar lievitare per circa 2 ore al caldo.

Riprendere la pasta, dare la forma a palla, adagiare su una teglia unta (o con carta forno) facendola lievitare per altri 40 minuti.

Fare delle incisioni a forma di rombo sulla superficie e mettere il pane in forno caldo sul piano di mezzo.

Cuocere per 45 minuti a 200°C.

Non tagliare il pane prima che si sia raffreddato.